genocidio armeno
genocidio armeno
Eventi e cultura

Il Rotary Canosa per l'Armenia nel mese della pace

Alla conferenza su piattaforma zoom, interverrà anche l'ambasciatrice della Repubblica caucasica

Il Rotary Club di Canosa ha inteso onorare il mese di febbraio, dedicato alla Pace e alla risoluzione dei conflitti, con una videoconferenza sulla "Questione Armena" che si terrà il prossimo mercoledì 24, a partire dalle ore 18:30.Il popolo armeno, infatti, è stato oggetto di un genocidio all'inizio del secolo scorso e, a tutt'oggi, la Repubblica caucasica, già appartenente all'Unione Sovietica prima della sua dissoluzione all'inizio degli anni '90, è in conflitto con il vicino Azerbaigian anche in virtù dell'annosa vicenda relativa al territorio del Nagorno-Karabakh. Di questo ed altri temi parleranno più approfonditamente Sua Eccellenza Tsovinar Hambardzumyan, Ambasciatrice dell'Armenia in Italia, il dott. Carlo Coppola, presidente del Centro Studi "Hrand Nazariantz" di Bari, il dott. Simone Zoppellaro, giornalista freelance che ha trascorso diversi anni nella suddetta area, e il dott. Baykar Sivazliyan, Presidente dell'Unione Armeni in Italia.

Ad affiancare nell'organizzazione di questo evento il Club presieduto da Marco Tullio Milanese, che quest'anno festeggia il 45° anniversario dalla sua fondazione, è l'Inner Wheel di Canosa rappresentato da Sabrina Tesoro, a dimostrazione della fondamentale e costante sinergia tra i "capofamiglia" rotariani e gli altri partner comprendenti, oltre alla forza femminile delle "innerine", i giovani del Rotaract e dell'Interact. Proprio per questo, le importanti presenze saranno ulteriormente arricchite, per l'appunto, dagli interventi della Governatrice Inner Wheel del Distretto 210, Mariangela Galante Pace, e del Governatore del Distretto Rotary 2120, Giuseppe Seracca Guerrieri, a conclusione dell'incontro. Si chiude così, ossia con un'iniziativa che si rivolge inevitabilmente ad una platea multiculturale, un mese in cui il Club si è reso protagonista nella Comunità con la "Settimana del donatore" (tramite la raccolta straordinaria di sangue e correlata webinar informativa, tra il 15 e il 22) e con il Rotary Day (il 23, giorno in cui ricorre il 116° "compleanno" dell'associazione a livello internazionale onorato con un palazzo Iliceto illuminato di blu).

A partire dalle ore 18:30 del 24 febbraio 2021, sarà possibile dunque connettersi alla conferenza, su piattaforma ZOOM, al link https://us02web.zoom.us/j/84396043101
  • Rotary Club Canosa
  • Armenia
Altri contenuti a tema
Il Rotary Canosa per la pace nel Caucaso Il Rotary Canosa per la pace nel Caucaso In una videoconferenza sulla "Questione Armena"
In memoria di  Luca Attanasio e Vittorio Iacovacci vittime del dovere In memoria di  Luca Attanasio e Vittorio Iacovacci vittime del dovere La rosa bianca del Rotary Club, Inner Wheel, Rotaract Club ed Interact Club di Canosa
Palazzo Iliceto s’illumina di blu! Palazzo Iliceto s’illumina di blu! L'iniziativa del Rotary Club Canosa
Rotary Day: Illuminati dalla solidarietà Rotary Day: Illuminati dalla solidarietà Le iniziative promosse dai Rotary Club del Raggruppamento Zona 5
Donazione, non solo una buona azione Donazione, non solo una buona azione Il Rotary Canosa nella settimana del “donatore” di sangue
Focus sul Deposito Unico Nazionale dei Rifiuti Radioattivi Focus sul Deposito Unico Nazionale dei Rifiuti Radioattivi Il Rotary Club Canosa ha organizzato una conferenza via webinar
Il Deposito Unico Nazionale Rifiuti Radioattivi Il Deposito Unico Nazionale Rifiuti Radioattivi Il tema della videoconferenza su piattaforma zoom del Rotary Club Canosa
Il Rotary Canosa  dona d.p.i. ai servizi di soccorso  territoriali Il Rotary Canosa dona d.p.i. ai servizi di soccorso territoriali il Rotary risponde fattivamente a favore della comunità
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.