Accordo-bcc -Polizia
Accordo-bcc -Polizia
Amministrazioni ed Enti

Prevenzione e contrasto dei crimini informatici

Siglato accordo tra la Polizia di Stato e Bcc Banca Iccrea

In settimana è stato siglato a Roma l'accordo tra la Polizia di Stato e Bcc Banca Iccrea, capogruppo del Gruppo BCC Iccrea, per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici che hanno per oggetto le reti e i sistemi informativi di supporto alle funzioni istituzionali della società. La convenzione, firmata dal capo della Polizia Vittorio Pisani e dal direttore generale di Bcc Banca Iccrea Mauro Pastore, è finalizzata a sviluppare una collaborazione strutturata tra le parti, per l'adozione e il potenziamento di strategie sempre più efficaci in materia di prevenzione e contrasto al cybercrime, considerato il delicato e strategico settore di intervento del Gruppo. Alla firma della convenzione erano presenti per il Dipartimento della pubblica sicurezza, il direttore centrale per la Polizia stradale, ferroviaria, delle comunicazioni e per i Reparti speciali della Polizia di Stato Renato Cortese e il direttore del Servizio polizia postale e delle comunicazioni Ivano Gabrielli mentre per Bcc Banca Iccrea erano presenti il responsabile sicurezza e continuità operativa, chief information security officer Renato Alessandroni, il responsabile sicurezza delle informazioni Pasquale De Rinaldis, l'head of architecture & innovation Giuseppe Cardillo, e la responsabile comunicazione istituzionale Raffaella Nani. La tutela delle infrastrutture critiche informatizzate di istituzioni e aziende che erogano servizi essenziali è una delle mission specifiche della Polizia postale, l'articolazione specialistica della Polizia di Stato deputata alla prevenzione e contrasto della criminalità. In particolare, tale compito viene assolto attraverso il Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche (Cnaipic) che, con una sala operativa disponibile 24 ore su 24, rappresenta il punto di contatto per la gestione degli eventi critici delle infrastrutture di rilievo nazionale operanti in settori sensibili e di importanza strategica per il Paese.
  • Polizia di stato
  • Roma
Altri contenuti a tema
Nasce l’Associazione Parlamentare di Amicizia con gli Insigniti al Merito della Repubblica Italiana Nasce l’Associazione Parlamentare di Amicizia con gli Insigniti al Merito della Repubblica Italiana A Roma, la presentazione ufficiale prsso la Sala Stampa della Camera dei Deputati
Volante finisce contro guard rail sull'Andria-Canosa: due poliziotti feriti Volante finisce contro guard rail sull'Andria-Canosa: due poliziotti feriti Trasportati all'ospedale "Bonomo" di Andria per le cure
Arrestata banda specializzata in furti aggravati a sportelli postamat e bancomat Arrestata banda specializzata in furti aggravati a sportelli postamat e bancomat L'operazione della Polizia di Foggia e del Commissariato di Cerignola
Canosa: E' giallo sulla morte di un parrucchiere Canosa: E' giallo sulla morte di un parrucchiere Ritrovato senza vita all'interno del salone di lavoro
Una moneta dedicata a Pietro Mennea Una moneta dedicata a Pietro Mennea Coniata in occasione dei prossimi Campionati di Atletica Leggera 2024 a Roma
Miglioramento dei livelli di sicurezza sulle strade italiane Miglioramento dei livelli di sicurezza sulle strade italiane Siglato il protocollo d’intesa tra Polizia di Stato e “Sapienza Università di Roma”
Antonio Tripiciano sul podio nazionale degli scacchi Antonio Tripiciano sul podio nazionale degli scacchi Ad Empoli è salito tre volte ai Campionati Italiani Blitz e Rapid
Papa Francesco celebra la prima Giornata mondiale dei bambini Papa Francesco celebra la prima Giornata mondiale dei bambini Una iniziativa con Coldiretti tra i sostenitori
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.