Reddito di Cittadinanza card
Reddito di Cittadinanza card
Palazzo di città

Reddito di Cittadinanza: i primi dieci Progetti di Utilità Collettiva

Canosa è il primo Comune della BAT ad attivare i PUC

"La Giunta Comunale – illustra il sindaco di Canosa, Roberto Morra - ha approvato i primi dieci PUC (Progetti di Utilità Collettiva) in cui saranno coinvolti i percettori del Reddito di Cittadinanza. Con la deliberazione di Giunta approvata ieri Canosa è il primo Comune della BAT ad attivare i PUC e tra i primi in Puglia. Con i Progetti approvati i percettori del RDC potranno prestare la propria opera al servizio della comunità acquisendo nuove conoscenze mediante esperienze formative sul campo. Inoltre obiettivo di questi Progetti è migliorare il livello di vivibilità dell'intera comunità, sviluppando una cultura rispettosa della cura della cosa pubblica. Grazie al contributo di tutti gli uffici comunali, l'Ufficio di Piano, avvalendosi delle risorse umane assunte con il finanziamento PON Inclusione e Fondo Povertà, ha redatto per il Comune di Canosa, i primi dieci Progetti di Utilità Collettiva (PUC) che prenderanno avvio durante il corso del 2020 e potranno essere implementati in futuro." I Progetti approvati sono:
"Un occhio vigile": prevede il supporto al Servizio di Polizia Municipale;
"Canosa pulita": supporto alle attività di cura e pulizia della città;
"Scuole in manutenzione": supporto alle attività di piccola manutenzione nelle scuole;
"Manutenzione in città": supporto alle attività di manutenzione di aree ed edifici pubblici;
"Promuoviamo la nostra città": supporto alla realizzazione grafica di materiale informativo;
"Verde in città": supporto alle attività di manutenzione dei parchi e dei giardini pubblici;
"Diamoci una mano": supporto alle attività di segreteria dell'Ufficio Servizi Demografici;
"In biblioteca": supporto alle attività di Back e Front Office della Biblioteca;
"Sosteniamo la cultura": supporto al lavoro del personale dell'Ufficio Cultura;
"Apriti!": supporto al lavoro del personale degli Uffici delle Politiche Sociali e dell'Ufficio di Piano.

"Grazie a questi progetti prevediamo di impiegare circa 300 percettori del Reddito di Cittadinanza che saranno sostituti al termine del loro beneficio con altri cittadini percettori del RDC. Nei prossimi giorni – conclude il sindaco Morra - sarà pubblicata la manifestazione di interesse per gli enti del Terzo Settore che intendano avvalersi dei percettori del RDC per le loro attività."
Sabino D'Aulisa
  • Reddito di cittadinanza
  • Sindaco Morra
Altri contenuti a tema
La villetta di Costantinopoli per le persone con spettro autistico La villetta di Costantinopoli per le persone con spettro autistico Le spiegazioni del sindaco Morra nella Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo
Servizio gratuito di sostegno psicologico Servizio gratuito di sostegno psicologico Il sindaco Morra:"A supporto dei cittadini per aiutarli a fronteggiare le difficoltà che questo periodo comporta"
Buoni spesa per famiglie in difficoltà Buoni spesa per famiglie in difficoltà Le spiegazioni del sindaco Morra
Coronavirus : 11 contagiati a Canosa Coronavirus : 11 contagiati a Canosa Gli ultimi aggiornamenti del sindaco Morra
Una forbice di casi positivi compresa tra 6 e 10 contagiati. Una forbice di casi positivi compresa tra 6 e 10 contagiati. L'aggiornamento del sindaco di Canosa, Roberto Morra
Finanziamento regionale per il Centro Sportivo di Viale Primo Maggio Finanziamento regionale per il Centro Sportivo di Viale Primo Maggio Le dichiarazioni del sindaco Morra
FAC : tutto pronto per l'inaugurazione FAC : tutto pronto per l'inaugurazione Il programma della cerimonia di lunedì
Il nuovo  museo rappresenterà un centro culturale Il nuovo museo rappresenterà un centro culturale Le dichiarazioni del Sindaco Morra
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.