Nella Azzollini
Nella Azzollini
Vita di città

Nella Azzollini non è più tra noi

la santa messa esequiale nella Basilica Cattedrale di San Sabino

Nella Basilica Cattedrale di San Sabino a Canosa di Puglia, alle ore 11,00 di sabato 9 luglio sarà celebrata la santa messa esequiale per Nella Azzollini in Trotta, venuta a mancare improvvisamente all'età di 74 anni. La prematura dipartita lascia un vuoto incolmabile nella comunità e nella famiglia che amava tanto e proteggeva con tutte le sue forze. Stimata professoressa di italiano e latino che ha educato e formato generazioni di giovani che in queste ore la ricordano con affetto per la passione con la quale si è sempre dedicata alla scuola e all'insegnamento. Ricchezza culturale e capacità professionali hanno contraddistinto le sue attività per le opere filantropiche e sociali, ricoprendo anche ruoli di prestigio e di impegno come la presidenza della FIDAPA BPW Canosa di Puglia e poi tanti anni di collaborazione proficua e costruttiva all'Università della Terza Età 'Ovidio Gallo' di Canosa

Unanimi i sentimenti di vicinanza, cordoglio e partecipazione all'immenso dolore che ha colpito le famiglie Azzollini e Trotta, appena appresa la triste notizia nella mattinata odierna. Tra le prime a ricordarla sui social è stata Maria Gerardi - Vice Presidente dell'Università della Terza Età 'Ovidio Gallo' di Canosa di Puglia: """Voglio dedicare un pensiero alla Cara Professoressa Nella Azzollini che oggi nello stupore di tutti i suoi amici e parenti ci ha lasciato. L'ho conosciuta all'Università della Terza Età, dove con altri soci abbiamo frequentato il corso di teatro, fino a mettere in scena alcune opere teatrali, l'ultima 'Tartufo' di Molière. Era una donna di grande levatura culturale, che con tenacia e grande impegno ci ha spinti ad amare il teatro, a metterci in gioco, a socializzare e a volerci bene. La perdita di questa bella persona, lascia un grande vuoto nella nostra università. Esprimo la mia vicinanza e quella di tutti i soci al presidente dottor Sabino Trotta ed a tutta la sua famiglia che tanto amava. Che riposi in pace in quel mondo dei giusti dove il Signore certamente l'accoglierà"""

Mentre, la presidente
della FIDAPA BPW Canosa di Puglia, Claudia Vitrani attonita e profondamente triste """sento di salutarti. Mi stringo con il Direttivo, il Consiglio e le amiche socie al tuo amato Sabino, a tua figlia Antonella e ai tuoi nipoti che hai amato tantissimo. Grazie NELLA, grazie PRESIDENTE!""" Una donna gentile e affabile, una persona di grande sensibilità, riservatezza ed umanità, un vero punto di riferimento nei suoi ruoli in famiglia, nella scuola e nelle associazioni. Per la comunità resta un esempio di dedizione e passione per l'insegnamento, la sua mission di vita.

La Redazione di Canosaweb esprime sentite condoglianze alle famiglie Azzollini e Trotta nella vicinanza sociale della comunità

  • Funerale
Altri contenuti a tema
Cordoglio e vicinanza alla famiglia Murante Cordoglio e vicinanza alla famiglia Murante Le testimonianze delle associazioni “CanoSiamo” di Roma e “Il Ponte” di Torino
Nel ricordo di Roberto Sabino Murante Nel ricordo di Roberto Sabino Murante A Roma i funerali nella mattina di lunedì
22 Nel ricordo di Giuseppe Caputo Nel ricordo di Giuseppe Caputo Si ferma il Trenino Turistico di Polignano a Mare
1 Rino Zipparri si è spento nel suo sorriso Rino Zipparri si è spento nel suo sorriso A Canosa il rito funebre religioso
Ciao Maria Rosaria, ora sei tra le stelle nerazzurre Ciao Maria Rosaria, ora sei tra le stelle nerazzurre Domenica il rito funebre nella Chiesa del Carmine
28 Luciana  Casamassima, non è più tra noi Luciana Casamassima, non è più tra noi Dedizione e passione per l’insegnamento
Nel ricordo di Bartolo Petrone Nel ricordo di Bartolo Petrone Lunedì sarà celebrata la santa messa esequiale
Cordoglio per la scomparsa di Francesco Germinario Cordoglio per la scomparsa di Francesco Germinario Nella Basilica Cattedrale di San Sabino, la santa messa esequiale
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.