Scarcella Canosa
Scarcella Canosa
Eventi e cultura

La scarcella solidale della Pro Loco Canosa

I dolci tipici pasquali saranno donati a "Casa Francesco"

Le tradizioni sono sempre una bellezza da conservare. È questo uno degli obiettivi della Pro Loco di Canosa che, in vista delle festività pasquali, si appresta a lanciare una nuova iniziativa: La scarcella solidale. Cento dolci tipici pasquali saranno donati agli ospiti della mensa "Casa Francesco". Ha aderito all'iniziativa la sala ricevimenti Lo Smeraldo di Canosa. "Tutto questo non sarebbe stato possibile senza l'estrema disponibilità del pasticcere dello Smeraldo Ricevimenti Domenico Granito che, a titolo gratuito, realizzerà i dolci - ha dichiarato il presidente Pro Loco Canosa Elia Marro -. Ringrazio a nome dell'associazione anche Don Felice Bacco per l'enorme operato di Casa Francesco. Abbiamo sempre bisogno di solidarietà soprattutto in questo periodo di distanza fisica e sociale. Abbiamo cercato un modo per essere simbolicamente vicini ai più bisognosi, affinché anche a loro arrivi la nostra vicinanza, il nostro calore e i nostri migliori auguri di buona Pasqua." Ha concluso Marro.
Pasqua: Scarcelle figuranti - Canosa di Puglia2020 Scarcelle di Pasqua - Canosa di PugliaScarcelle di Canosa di PugliaDomenico Granito Don Felice Bacco e Elia Marro
  • Pro Loco
  • Pasqua
  • Casa Francesco
Altri contenuti a tema
Canosa: S'illumina di rosso l'Ipogeo D’Ambra Canosa: S'illumina di rosso l'Ipogeo D’Ambra Verso la 24^ Giornata Nazionale sulla Donazione degli Organi
Festività pasquali in sicurezza nelle stazioni Festività pasquali in sicurezza nelle stazioni Il bilancio della Polizia Ferroviaria del Compartimento Puglia, Basilicata e Molise
Pasqua: operazione "Abbraccio" della Polizia di Stato Pasqua: operazione "Abbraccio" della Polizia di Stato Vicinanza ai tanti bambini che ogni giorno lottano per sconfiggere la malattia
Pasqua: controlli capillari dei Carabinieri Pasqua: controlli capillari dei Carabinieri Più incisivi nella mattinata della Pasquetta
Agnello a tavola per rispettare le tradizioni pasquali Agnello a tavola per rispettare le tradizioni pasquali Coldiretti Puglia: "I piatti della transumanza tramandati da secoli"
Il Signore è vivo ed è in mezzo a noi. Il Signore è vivo ed è in mezzo a noi. L'omelia di Mons. Luigi Mansi, Vescovo Diocesi Andria
Cerchiamo il Risorto sulle strade del mondo Cerchiamo il Risorto sulle strade del mondo L'omelia di Mons. Luigi Mansi nella Veglia pasquale della Notte Santa
Autentica Desolazione Autentica Desolazione La rivista Meridiani Cammini parla della processione canosina del Sabato santo
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.