Costumi  tipici a Monaco-Ville
Costumi tipici a Monaco-Ville
Eventi e cultura

La bellezza dei costumi  tipici a Monaco-Ville

Sono stati realizzati dalla professoressa Elena Di Ruvo

Non sono passati inosservati i costumi tipici di Canosa di Puglia, indossati dalle due operatrici dell'infopoint dello chalet allestito in occasione del V Incontro dei Siti Storici Grimaldi di Monaco che si è svolto il 15 e 16 giugno in Place du Palais Princier a Monaco-Ville. Nel corso dell''evento, caratterizzato dalla convivialità e dalla condivisione, è stata presentata un'ampia gamma di prodotti tipici e di attività per sviluppare, rafforzare e ravvivare i legami di amicizia con Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II e al contempo promuovere il patrimonio storico, archeologico, culturale e delle tradizioni delle comunità che condividono un passato comune con il Principato di Monaco. Oltre a Canosa di Puglia, hanno preso parte le delegazioni dei comuni di Airole, Ventimiglia, Olivetta San Michele, Ripacandida, Campagna, Monteverde, Poggiorsini, Terlizzi, Spinazzola e i comuni francesi di Breil-sur-Roya e Bathernay.

"""Con umiltà, gratuità e spirito di servizio per la nostra città - ha scritto in una nota la professoressa Elena Di Ruvo(docente di arte, con competenze in storia e tecnica del costume) – ho presentato i miei costumi che con la Proloco, presieduta da Elia Marro, la FAC e il Comune di Canosa, ci hanno rappresentato a Montecarlo. Le ragazze Michela Matarrese e Danila Forino hanno indossato vesti della civiltà contadina e a manichino, due costumi riferiti al periodo daunio-ellenistico. Spero che la gioia del fare, non sia intesa come superbia. Viva la nostra Canosa!""" Non è nuova a queste iniziative, anche l'anno scorso, la professoressa Elena Di Ruvo ha curato i vestiti indossati dalle operatrici all'Infopoint Terminal Crociere Porto di Bari e Brindisi per la presentazione delle percoche di Loconia ai turisti di passaggio delle navi crociere. Molto apprezzati anche i vestiti indossati dai figuranti del Corteo "TRANSLATIO CORPORIS SANCTI SABINI" nel corso della Festa patronale a Canosa di Puglia e a Brindisi per la quinta Edizione dei Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia, sempre nell'ottica di promuovere le radici culturali canosine, di corroborare il senso di appartenenza e di identità della comunità, frutto di dedizione, passione e competenze storiche culturali acquisite negli anni.
Riproduzione@riservata
La bellezza dei costumi  tipici a Monaco-VilleLa bellezza dei costumi  tipici a Monaco-VillePrincipe Alberto II  di MonacoPrincipe Alberto II  di Monaco
  • Pro Loco
  • Comune di Canosa
  • Monaco
  • Principe Alberto II di Monaco
Altri contenuti a tema
Canosa: Uniformati gli orari di interruzione delle emissioni sonore e di somministrazione di bevande alcoliche Canosa: Uniformati gli orari di interruzione delle emissioni sonore e di somministrazione di bevande alcoliche Per gli esercizi pubblici e i locali di pubblico spettacolo fino al 10 settembre
Canosa: Deleghe all’Agricoltura e alla Digitalizzazione e Innovazione  a  Lucia Masciulli e Vincenzo Gallo Canosa: Deleghe all’Agricoltura e alla Digitalizzazione e Innovazione a Lucia Masciulli e Vincenzo Gallo Il Sindaco Malcangio ha proceduto alla formalizzazione
2 Le ragioni di una scelta diversa Le ragioni di una scelta diversa L'intervento di Sabino Angelo De Muro Fiocco, consigliere lista Malcangio
Canosa: Michele Vitrani eletto nuovo Presidente del Consiglio Comunale Canosa: Michele Vitrani eletto nuovo Presidente del Consiglio Comunale Succede al compianto Giovanni Matarrese
Canosa: seduta straordinaria e pubblica del Consiglio comunale Canosa: seduta straordinaria e pubblica del Consiglio comunale Si procederà all'elezione del Presidente del Consiglio Comunale
Canosa: Crisi idrica, si va verso la risoluzione delle problematiche Canosa: Crisi idrica, si va verso la risoluzione delle problematiche Amministrazione Comunale in prima linea, con la consigliera comunale con delega all'Agricoltura Lucia Masciulli
La Lista Civica "Io Canosa" rivendica il merito del "Recepimento della Legge Regionale 36/2023" La Lista Civica "Io Canosa" rivendica il merito del "Recepimento della Legge Regionale 36/2023" Pronta risposta al comunicato stampa rilasciato dalla maggioranza
Canosa: Cosa succede a Palazzo di Città? Canosa: Cosa succede a Palazzo di Città? Una risposta-ipotesi  interpretativa  da parte di Sabino Saccinto con le sue “Dueparole” sui social
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.