2019 Carnevale Venezia
2019 Carnevale Venezia
Eventi e cultura

La professionalità e l'impegno delle Pro Loco pugliesi

Protagoniste al Carnevale di Venezia

"La professionalità e l'impegno delle nostre Pro Loco miste alla passione e all'entusiasmo dei nostri volontari hanno dato come risultato, ancora una volta, uno spettacolo promozionale, culturale, folkloristico, artistico che lancia le nostre comunità a livello internazionali", queste le parole del presidente Unpli Puglia, Rocco Lauciello, all'indomani della giornata in cui l'Unpli è stata tra le protagoniste del Carnevale veneziano. L'appuntamento con i "Carnevali della tradizione", che hanno messo in mostra le peculiarità e la dedizione di gruppi provenienti da sette regioni italiane, su iniziativa dell'Unione Nazionale Pro Loco d'Italia, si è rivelato un grande successo in termini di partecipazione e di apprezzamento. Oltre 300 figuranti giunti da Tricarico (Basilicata), da Valle del Mocheno (Trentino-Alto Adige), Ottana (Sardegna), Lecce (Puglia), San Giovanni in Persiceto e Civitella di Romagna (Emilia-Romagna) e da Padova (Veneto) e oltre diecimila persone ad assistere all'evento in piazza san Marco a Venezia.

"Questa prima edizione dei Carnevali della tradizione in collaborazione con l'Unpli è stata un vero e proprio successi", ha spiegato Deborah De Blasi, direttrice artistica della parte relativa alla sfilata del gruppo pugliese con a capo la Pro Loco di Lecce, "Abbiamo toccato con mano cosa voglia dire unire anziché dividere, condividere anziché spacchettarsi. Anche la partecipazione nutrita di bambini in piazza è stata notevole ed elemento di speranza per chi ha a cuore le tradizioni. Tradizioni che non devono assolutamente andare perse e che raccontano la storia di ciascun territorio. Questa formula ha funzionato e siamo fiduciosi che possa avere un seguito anche nei prossimi anni". "I 'Carnevali della tradizione' costituiscono una significativa testimonianza dello straordinario patrimonio culturale immateriale di cui è ricca l'Italia. Un tesoro che l'Unione delle Pro Loco valorizza e promuove, tutti i giorni", ha commentato Antonino La Spina, presidente dell'Unione Nazionale delle Pro Loco, "Un risultato importante conseguito grazie all'assessorato al turismo del Comune di Venezia, alla direzione del Carnevale e a tutti coloro che hanno sostenuto questa iniziativa".

Le esibizioni sono state presentate e coordinate dagli speaker ufficiali del Carnevale, gli attori della Compagnia Pantakin. Presente all'evento anche il consigliere nazionale Unpli il pugliese professor Pietro Guerra.Soddisfatta della partecipazione pugliese a Venezia anche l'assessore all'industria culturale e turistica della Regione Puglia Loredana Capone: "Grazie ancora al comitato regionale delle Pro Loco pugliesi per quanto, quotidianamente e con grande amore, fanno per promuovere i diversi territori della nostra stupenda regione, ogni tradizione, ogni peculiarità artistico-culturale-enogastronomica della Puglia e grazie a ogni singolo protagonista della giornata veneziana in cui la nostra comunità regionale si è contraddistinta per impegno, attenzione e bellezza".
  • Carnevale
  • Pro Loco
  • Venezia
Altri contenuti a tema
 L’AQP  la più grande opera di ingegneria idraulica  L’AQP la più grande opera di ingegneria idraulica Excursus storico-tecnico-politico-culturale a "Porte Aperte alla Pro Loco"
Imbriani ed i 100 anni dell'Acquedotto Pugliese Imbriani ed i 100 anni dell'Acquedotto Pugliese Il tema dell'incontro con Nunzio Valentino, Emilio Lagrotta e Andrea Pugliese alla Pro Loco.
L’acqua di Imbriani “Volésse benedìtte" L’acqua di Imbriani “Volésse benedìtte" Una poesia a tema per la Giornata Nazionale del Dialetto
Imbriani ed i 100 anni dell'AQP Imbriani ed i 100 anni dell'AQP Valentino, Lagrotta e Pugliese i relatori dell'incontro della Pro Loco
Il Movimento Anarchico a Canosa Il Movimento Anarchico a Canosa Un incontro culturale presso la sede della Pro Loco
L’agricoltura come via per la redenzione L’agricoltura come via per la redenzione Presentato il documentario "Madre nostra" di Lorenzo Scaraggi
Madre Nostra che sei qui in Terra Madre Nostra che sei qui in Terra Alla Pro Loco, la proiezione del documentario di Lorenzo Scaraggi
La bellezza dei Mercatini di Natale La bellezza dei Mercatini di Natale Inaugurato a Canosa in Corso San Sabino
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.