Prefetto Rossana Riflesso
Prefetto Rossana Riflesso
Amministrazioni ed Enti

Festività di fine anno: Ripresi i controlli della Commissione Tecnica in materia di sostanze esplodenti

La dichiarazione del Prefetto di Barletta Andria Trani Rossana Riflesso

Con l'approssimarsi delle festività di fine anno si è intensificata l'attività della Commissione Tecnica Territoriale in materia di Sostanze Esplodenti di Barletta Andria Trani, istituita in Prefettura, che si occupa di controllo, prevenzione e repressione di illeciti relativi agli articoli pirotecnici. Nei giorni scorsi, infatti, la Commissione, presieduta dalla Prefettura e composta da rappresentanti di Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza (limitante all'attività consultiva in materia di sorveglianza del mercato delle materie esplodenti), Esercito, Vigili del Fuoco, Regione Puglia (Dipartimento Bilancio, Affari Generali Infrastrutture, Sezione Opere Pubbliche e Infrastrutture), Servizio Spesal della Asl Bt ed Ispettorato Territoriale del Lavoro, ha effettuato controlli ed ispezioni presso i depositi, le armerie e gli esercizi di minuta vendita presenti sul territorio provinciale, ai fini del riscontro delle condizioni di sicurezza e conformità dei luoghi nonchè dei prodotti alle vigenti normative.

"In vista delle festività di fine anno, che tradizionalmente rappresentano un momento particolarmente delicato a causa dell'incremento della domanda d'acquisto di fuochi pirotecnici, era una nostra priorità innalzare il livello di attenzione rispetto al fenomeno della commercializzazione illecita di tale materiale - ha dichiarato il Prefetto di Barletta Andria Trani Rossana Riflesso -. Per questo abbiamo ritenuto di dare nuovo impulso all'attività della Commissione Tecnica Territoriale in materia di Sostanze Esplodenti che, con l'impiego di tutti gli organismi direttamente interessati, ha verificato la situazione dei depositi presenti in provincia, sempre nell'ottica di voler contemperare il necessario livello di sicurezza con le legittime aspettative della popolazione e del comparto economico interessato. I controlli effettuati, pianificati in sede di Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica unitamente ai vertici provinciali delle Forze di Polizia, hanno consentito in alcuni casi di intervenire preventivamente per evitare un uso irregolare di materiale pirotecnico. Aldilà dei doverosi controlli messi in campo in questi giorni - ha poi concluso il Prefetto Riflesso - è comunque fondamentale fare appello al buonsenso da parte della cittadinanza, affinchè si possa trascorrere un Capodanno di prudenza, all'insegna del divertimento ma anche del rigoroso rispetto delle regole a tutela dell'incolumità di tutti".
  • Prefettura BAT
  • Prefetto Riflesso
Altri contenuti a tema
Sviluppare una coscienza civica di resistenza rispetto ad ogni forma di discriminazione, di violenza Sviluppare una coscienza civica di resistenza rispetto ad ogni forma di discriminazione, di violenza Celebrato in Prefettura il Giorno della Memoria
Le problematiche dell’incidentalità stradale Le problematiche dell’incidentalità stradale In Prefettura la riunione per contrastare il fenomeno
Giorno della Memoria, in Prefettura la consegna delle Medaglie d’Onore Giorno della Memoria, in Prefettura la consegna delle Medaglie d’Onore Sarà inaugurata la mostra “Luce dalla Cenere”
Affidamento del servizio di accoglienza ed assistenza di cittadini stranieri Affidamento del servizio di accoglienza ed assistenza di cittadini stranieri La Prefettura di Barletta Andria Trani ha indetto un avviso pubblico esplorativo
Sicurezza nelle Farmacie: Firmato il Protocollo d’intesa in Prefettura Sicurezza nelle Farmacie: Firmato il Protocollo d’intesa in Prefettura Misure idonee a tutela dei professionisti e dei cittadini
Maggior sicurezza nelle farmacie del territorio Maggior sicurezza nelle farmacie del territorio In Prefettura la firma di un protocollo d’intesa
Cosimo Sciannamea, insignito dell'Onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana Cosimo Sciannamea, insignito dell'Onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana Stamani la cerimonia di consegna in Prefettura
A Barletta, la cerimonia di consegna delle Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana A Barletta, la cerimonia di consegna delle Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana Sarà introdotta da un'esibizione canora del tenore Aldo Caputo
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.