Canosa Ordigno Negozio
Canosa Ordigno Negozio
Cronaca

Canosa: esplode un'ordigno danneggiando un negozio

Al vaglio le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate in loco

Torna la paura a Canosa di Puglia(BT), ancora un boato ha squarciato il silenzio notturno a causa di un'esplosione nei pressi di un' esercizio commerciale a due passi da Piazza della Repubblica. Le prime cronache riportano che stanotte intorno alle 3,00 in via Menenio Agrippa, un ordigno ha divelto gli ingressi di un negozio di calzature. Sono in corso le indagini degli inquirenti che stanno vagliando le immagini di videosorveglianza delle telecamere installate in loco per individuare i responsabili dell'attentato. Nell'ultimo periodo la Città di Canosa è stata teatro di gravi episodi di cronaca. Il mese scorso, una bomba fu fatta esplodere, sempre di notte, nel parcheggio del Commissariato di Polizia a Canosa di Puglia. Risultarono danneggiate un'auto di servizio e un'altra di proprietà di un poliziotto. A seguito di quanto accaduto, anche un omicidio in Piazza della Repubblica, le associazioni civili ed ecclesiali della Città di Canosa di Puglia organizzarono, il 28 settembre scorso, un sit-in in Piazza Vittorio Veneto. Alla manifestazione per una "Canosa Sicura" partecipò il sindaco Roberto Morra e il Vescovo della Diocesi di Andria, Mons. Luigi Mansi unitamente alla comunità . Per l'occasione fu ribadito che "I Canosini vogliono una Canosa SiCura in cui tutti possano vivere senza timore nella propria quotidianità, nel rispetto della legge e delle istituzioni democratiche", con la richiesta di potenziare i controlli "perché le nostre vite siano fortemente tutelate" come riportava il comunicato diffuso attraverso la stampa ed i social.
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Alzati Canosa e vola! Alzati Canosa e vola! Mons.Mansi al sit-in per la legalità
Canosa: 2 arresti per l'omicidio Caracciolo Canosa: 2 arresti per l'omicidio Caracciolo Stamani sono stati illustrati i dettagli sull’operazione
La violenza si combatte con l'amore La violenza si combatte con l'amore La morte assurda di Willy mentre Canosa vive i suoi momenti di cronaca folle e cruenta
Omicidio a Canosa: fermato un pregiudicato 80enne Omicidio a Canosa: fermato un pregiudicato 80enne Per favoreggiamento tratto in arresto anche il figlio
Sparatoria in pieno centro  ucciso un pregiudicato Sparatoria in pieno centro ucciso un pregiudicato Indaga la Polizia
Scoperta piantagione di marijuana in un vigneto abbandonato Scoperta piantagione di marijuana in un vigneto abbandonato Arrestato un 49enne dai Carabinieri a Trinitapoli
Chiusura al pubblico per la Baia delle Sirene Chiusura al pubblico per la Baia delle Sirene Dopo la rissa di domenica, il Questore di Bari ha disposto il provvedimento di sospensione della licenza al titolare del locale
Assalto ad un portavalori sul tratto  autostradale   Cerignola.Canosa Assalto ad un portavalori sul tratto autostradale Cerignola.Canosa Tre autovetture incendiate per mettere a segno il colpo
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.