Polizia
Polizia
Cronaca

Canosa: nipote aggredisce la nonna con fendenti

Sono in corso le indagini della Polizia di Stato del Commissariato

Ore di apprensione per le condizioni di salute di una signora 84enne ricoverata al "Lorenzo Bonomo" di Andria, presso il reparto di chirurgia d'urgenza. La donna è stata raggiunta da alcuni fendenti intorno alle ore 4 odierne, nella sua abitazione a Canosa di Puglia da un nipote 25enne, che vive con lei e che adesso è in stato di fermo. Sono in corso le indagini della Polizia di Stato del Commissariato di Canosa di Puglia intervenuta in loco. Alcune indiscrezioni riportano che alle origini del grave fatto di sangue ci sarebbe la richiesta di denaro da parte del giovane alla nonna. I fendenti sferrati con le forbici l'hanno raggiunta all' addome ed al collo. Ha perso molto sangue e rischia di perdere l'occhio. Subito soccorsa dagli operatori del 118 Sanitaservice, è stata poi trasportata al pronto soccorso del nosocomio di Andria. Ora la donna è in condizioni gravi anche se la prognosi non è riservata.
  • Ospedale Bonomo di Andria
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Una donna ha donato il cuore, i reni, i polmoni, il fegato e le cornee.  Una donna ha donato il cuore, i reni, i polmoni, il fegato e le cornee.  E' l'ottava donazione dell'anno nella provincia BAT
Ospedale Bonomo : Presentato il nuovo angiografo digitale di ultima generazione Ospedale Bonomo : Presentato il nuovo angiografo digitale di ultima generazione Finanziato con i fondi "PNRR M6C2 1.1.2” Ammodernamento del parco tecnologico e digitale ospedaliero-Grandi apparecchiature"
Ospedale Bonomo: valutazioni spirometriche pediatriche gratuite Ospedale Bonomo: valutazioni spirometriche pediatriche gratuite Su prenotazione in occasione della Giornata Mondiale dell’Asma 2024
S'intitola “Imaging spine after treatment”, la pubblicazione scientifica a cura della  Radiologia e Neurochirurgia S'intitola “Imaging spine after treatment”, la pubblicazione scientifica a cura della Radiologia e Neurochirurgia Una nuova opera editoriale in lingua inglese, edita dalla Spinger Verlag,
Canosa:  «Impegno massimo da parte delle Forze dell'Ordine» Canosa: «Impegno massimo da parte delle Forze dell'Ordine» L'intervento del sindaco Vito Malcangio che ha incontrato i Comandanti
Canosa: L’esplosione nella stessa piazza ove ha sede l’Antiracket-Antiusura Canosa: L’esplosione nella stessa piazza ove ha sede l’Antiracket-Antiusura Unionecommercio – Unibat sollecita incontro con Prefetto e Questore a Barletta
Solidarietà ai proprietari dell'attività in Piazza Galluppi Solidarietà ai proprietari dell'attività in Piazza Galluppi La nota dell'Associazione "Radici - Cultura è Territorio"
Canosa: in Piazza Galluppi da tempo regna l’insicurezza Canosa: in Piazza Galluppi da tempo regna l’insicurezza La nota dell'ex assessore Giovanni Quinto
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.