Pasqua 2020 Canosa di Puglia
Pasqua 2020 Canosa di Puglia
Il Pensare tra bellezza e verità

La luce di Cristo illumina la vita di ogni uomo

La Pasqua del Signore

Non è una spina morta di 2000 anni fa, ma viva che parla di un uomo vivo che è presente in mezzo a noi. Gesù percosso, umiliato, crocifisso e sepolto non è schiavo del sepolcro. La morte è vinta e la vittoria del Cristo è comunicata con la grazia del suo sangue, proprio nella nostra notte oscura della prova. La luce di Cristo illumina la vita di ogni uomo, il sole eclissato nel giorno della morte, lascia spazio alla luce che si imprime in un lenzuolo, segno che le porte della morte sono state frantumate. La luce increata getta energia dove la debolezza umana era stata schiacciata dalla forza del peccato. L'amore è più forte della morte, il bene più grande del male e lo splendore del Risorto innalza l'umanità decaduta. Il Messia, vita del mondo dona a tutti una nuova speranza. La sua resurrezione rigenera la vita dell'uomo in in nuovo assetto. Cristo è il Risorto e l'uomo è redento. Vinciamo dunque la tristezza con la luce della sua gioia e il dolore sarà come il travaglio del parto, che apre a una nuova gioia che nessuno potrà tacere. Santa Pasqua dalla Redazione di Canosaweb, dai rappresentanti dell'Associazione Passione Vivente e della Pro Loco Canosa che anche quest'anno in piena emergenza sanitaria del coronavirus hanno issato le tre Croci sul colle in via Balilla uno dei sette dell'antica Canusium sia nella Domenica delle Palme che quest'oggi.Auguri a tutti i lettori!
Canosa di Puglia(BT) Pasqua 2020Canosa di Puglia(BT) Pasqua 2020Canosa di Puglia(BT) Pasqua 2020Canosa di Puglia(BT) Pasqua 2020
  • Pro Loco
  • Canosa di Puglia(BT)
  • Riti della Settimana Santa
  • Passione Vivente
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Inizio anno scolastico: "Sia per tutti gli studenti, un modo per vivere la socialità" Inizio anno scolastico: "Sia per tutti gli studenti, un modo per vivere la socialità" Il messaggio del sindaco di Canosa Roberto Morra
Canosa: l'81% della popolazione ha ricevuto la prima dose di vaccino Canosa: l'81% della popolazione ha ricevuto la prima dose di vaccino Il 67 per cento la seconda dose
Canosa: il 68% dei giovani ha ricevuto la prima dose di vaccino Canosa: il 68% dei giovani ha ricevuto la prima dose di vaccino Nella BAT il 74 per cento
OFANTO LA VIA DEL FIUME OFANTO LA VIA DEL FIUME Il libro di Filli Rossi che sarà presentato a Canosa
Festa liturgica “Beata Vergine Maria Addolorata” Festa liturgica “Beata Vergine Maria Addolorata” Il programma delle celebrazioni
Canosa e le passeggiate storiche-culturali Canosa e le passeggiate storiche-culturali Il programma della OmniArte per il week end
Canosa: il 78% della popolazione ha ricevuto una dose di vaccino Canosa: il 78% della popolazione ha ricevuto una dose di vaccino Nella BAT registrati 34 casi positivi
Discepoli della Misericordia Discepoli della Misericordia Il tema del programma della Festa Parrocchiale “Gesù Liberatore” a Canosa
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.