Violenza sulle donne
Violenza sulle donne
Associazioni

Siamo partite insieme, insieme torneremo

La nota dell'Associazione Radici - Cultura è Territorio

In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne, l'Italia è scesa in piazza. Tantissime le le manifestazioni e i cortei nella giornata del 25 novembre che hanno attraversato tutto il Paese, da Milano a Bari, a Canosa di Puglia. Quest'anno la partecipazione è stata ancora più sentita, sulla scia dei numerosi femminicidi che si sono registrati in questo periodo, da ultimo quello di Giulia Cecchettin.

"𝘕𝘰𝘯 𝘶𝘯𝘢, 𝘯𝘰𝘯 𝘶𝘯𝘢,
𝘯𝘰𝘯 𝘶𝘯𝘢 𝘥𝘪 𝘮𝘦𝘯𝘰
𝘚𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘱𝘢𝘳𝘵𝘪𝘵𝘦 𝘪𝘯𝘴𝘪𝘦𝘮𝘦,
𝘪𝘯𝘴𝘪𝘦𝘮𝘦 𝘵𝘰𝘳𝘯𝘦𝘳𝘦𝘮𝘰"

È stato questo il coro con cui abbiamo attraversato alcune strade di Canosa di Puglia lo scorso 25 novembre, per 𝗳𝗮𝗿𝗲 𝗿𝘂𝗺𝗼𝗿𝗲 e gridare che siamo stanche di doverci difendere ed avere paura di essere 𝗹𝗶𝗯𝗲𝗿𝗲! Ringraziamo sentitamente quanti e quante abbiano voluto partecipare alla manifestazione ed anche chi ha avuto il piacere di portare una riflessione negli interventi, ringraziamo la Polizia di Stato che si è mostrata totalmente disponibile ed ha accolto con entusiasmo la nostra iniziativa, garantendoci di svolgere l'iniziativa in totale sicurezza. Grazie al Centro Anti Violenza "Riscoprirsi" , alla Misericordia ed all'Anpana che hanno partecipato e guidato il nostro corteo con lo striscione. È un piccolo passo per qualcosa di più grande! Radici è un'associazione culturale e vogliamo che sia uno spazio sicuro per confrontarsi, dialogare, formarsi e condividere.
Associazione Radici - Cultura è Territorio
  • Radici
  • Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne
Altri contenuti a tema
Luci sulla Legalità: Un contest per combattere la mafia Luci sulla Legalità: Un contest per combattere la mafia Promosso ed organizzato dall'associazione "Radici – Cultura è Territorio"
Il Natale solidale dell'Associazione "Radici-Cultura è Territorio" Il Natale solidale dell'Associazione "Radici-Cultura è Territorio" Per contrastare la povertà è stata organizzata la raccolta alimentare
Tenere alta l’attenzione e non abbassare la guardia su un tema di natura culturale Tenere alta l’attenzione e non abbassare la guardia su un tema di natura culturale L'intervento dell'assessore Maria Angela Petroni nell'ambito della campagna di sensibilizzazione contro ogni forma di violenza e discriminazione denominata “Posto Occupato”
Una panchina rossa  in segno di lotta contro la Violenza sulle Donne Una panchina rossa in segno di lotta contro la Violenza sulle Donne Installata all’ingresso dell’Ospedale Dimiccoli di Barletta
Donne vittime di violenza, uomini autori di violenza, prevenzione, approvazione unanime del c.d. decreto Roccella Donne vittime di violenza, uomini autori di violenza, prevenzione, approvazione unanime del c.d. decreto Roccella La nota dell'Avvocato Maria Sabina Lembo
Solo con l’alleanza nei campi tra donne e uomini si può combattere ogni tipo di oppressione e prevaricazione Solo con l’alleanza nei campi tra donne e uomini si può combattere ogni tipo di oppressione e prevaricazione La dichiarazione di Rita Tamborrino, leader di Coldiretti Donne Impresa Puglia
ARPAL Puglia e R.I.Vi.Vi., un anno di impegno per la riconquista dell'indipendenza da parte delle donne ARPAL Puglia e R.I.Vi.Vi., un anno di impegno per la riconquista dell'indipendenza da parte delle donne Presentati i risultati ottenuti dal lancio del progetto per promuovere l'inclusione nel mondo del lavoro per le vittime di violenza
Non abbiate timore continuate ad affidarvi a noi, aiutateci ad aiutarVi Non abbiate timore continuate ad affidarvi a noi, aiutateci ad aiutarVi I Carabinieri incontrano gli studenti a Barletta
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.