Gaetano Grossale
Gaetano Grossale
Associazioni

Nel ricordo di Gaetano Grossale

Canosa piange un figlio della Torino operaia e fattiva

La comunità dei canosini residenti a Torino e nel Piemonte si unisce al dolore della famiglia Grossale per la perdita del caro Gaetano venuto a mancare all'età di 67 anni, dopo lunga malattia. Tra i primi a ricordarlo il presidente dell' Associazione "Il Ponte" dei Canosini di Torino, Pasquale Valente, commosso per la dipartita del "nostro amico Gaetano, persona stimata e ben voluta sia in ambito familiare, che imprenditoriale nel settore edile ed associativo. Gaetano Grossale è stato tra i fondatori nel 2006 dell'Associazione "Il Ponte" dando un notevole contributo alla crescita del sodalizio sempre con impegno, serietà e dedizione. Caro Gaetano, ci mancherai tanto!" Su Facebook l'ingegnere Nunzio Valentino scrive "Una telefonata di Pasquale Valente, presidente dell' Associazione Il Ponte di Torino mi ha informato della immatura morte del nostro concittadino Gaetano Grossale, membro infaticabile del direttivo di Torino. Canosa piange un figlio della Torino operaia e fattiva che tanto ho amato ed amo. Ai familiari, alla Comunità Canosina di Torino, la mia vicinanza e le mie condoglianze.Riposa in pace amico carissimo." Il generale dei Carabinieri Pasquale Lavacca, lo ricorda con un post sui social: "É un mio fraterno amico d'infanzia!Sono costernato e profondamente addolorato."

Da Canosa di Puglia(BT), il consigliere comunale Enzo Princigalli ha scritto: "Caro Gaetano per decenni non c'era ricorrenza, compleanno, onomastico, festa Patronale, Natale, Pasqua senza la tua telefonata a mio padre, il tuo maestro di scuola ed ogni volta che da Torino tornavi nella tua Canosa non mancava la tua gradita visita. L'ultima l'hai fatta al cimitero quando, addolorato, hai appreso l'anno scorso della sua scomparsa. Il tuo legame con mio padre era forte e a tratti commovente quando mi mostrarvi orgoglioso la foto della classe con il tuo amatissimo Maestro. Sempre dolce, affettuoso, non ci hai mai fatto mancare la tua attenzione anche nei momenti più tristi. Oggi hai deciso di andare a trovarlo in Paradiso dove stanno gli Uomini di rara bellezza come Voi. Buon viaggio Gaetano con un ideale abbraccio a Te e alla tua splendida famiglia. La terra ti sia lieve". Da Roma, il presidente di CanoSIamo, Salvatore Paulicelli ha scritto "Sono molto dispiaciuto. Lo conoscevo e lo ricordo alla Festa di San Sabino di Torino, qualche anno fa."CanoSIamo" e i canosini di Roma si associano al dolore della famiglia e degli amici de "Il Ponte" di Torino."

Le esequie si svolgeranno alle ore 11.00 di mercoledì 23 ottobre nella Chiesa di Santa Rita da Cascia a Torino in Piazza Santa Rita da Cascia, mentre alle ore 18,00 di martedì 22 ottobre sarà recitato un rosario in suffragio. Alla signora Pina Tucci, alle figlie Emanuela e Simona, alla famiglia Grossale e alla comunità dei canosini a Torino giungano le sentite condoglianze della Redazione di Canosaweb
  • Associazione Il Ponte dei Canosini di Torino
Altri contenuti a tema
Grazie Canosini di Torino! Grazie Canosini di Torino! Il "nostro amato dialetto" ci accomuna come memoria e identità
 Il professor Vincenzo Lionetti "Canosino dell'anno 2019"   Il professor Vincenzo Lionetti "Canosino dell'anno 2019"  A Torino, premiato dall'Associazione Il Ponte
Festa di San Sabino a Torino Festa di San Sabino a Torino Il programma delle celebrazioni
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.