buoqueria2
buoqueria2
Vita di città

Murales in Piazza Galluppi, non è una buona idea!

Riportare il vero Mercato di Piazza Galluppi al "centro della città"

Sig. Sindaco proprio No! Non è una buona soluzione nel modo più assoluto quella di continuare a stuprare il Mercato di Piazza Galluppi a Canosa di Puglia , questa volta 'imbrattando' i suoi muri di murales che non hanno contesto in un'area ottocentesca. L'area mercatale di Piazza Galluppi va preservata e anzi riportata all'originario splendore abbattendo i muri realizzati da precedenti amministrazioni che , pur con tutte le buone intenzioni, hanno fatto di una piazza viva fatta di grida, odori, sapori, un "luogo del nulla" senza anima né identità storica. Lei racconta nel suo post che: "la narrazione sarà affidata ad illustri personaggi canosini, sia storici che contemporanei, che hanno contribuito alla crescita culturale, sociale ed economica della città ma anche ai 'chiazzìre', figure iconiche che animavano questo luogo con le loro mercanzie in bella mostra sui banchi di vendita". Noi le chiediamo semplicemente di riportare "li chiazzire jìnde a la chiazze" !

Bisognerebbe riportare il Mercato di Piazza Galluppi allo stato originario, cancellando anni di lavori e inutili rifacimenti per far così rivivere tutto il quartiere ridando vita al vecchio mercato cittadino coperto , come hanno fatto quasi tutte le città italiane e straniere come i vari Mercati delle Erbe in Veneto ed in Emilia, Il Mercato Centrale di Firenze, il Mercato Orientale di Genova, Il Mercato di Porta Palazzo a Torino, I vari mercati di Roma e Milano e Palermo e Catania ed infine quello che è il modello per tutti , il Mercat "San Josep - Buoqueria" a Barcellona che è meta di turisti, con i suoi odori grida ed i sui sapori e con le bancarelle di street food.

Non serve ridipingere nulla caro Sindaco perché i muri che vorrebbe ridipingere bisognerebbe invece abbatterli per far ritornare "liberi negozianti" all'interno, questo si che ridarebbe vita al centro storico della nostra città che è divenuto arido ed agonizzante. La soprintendenza infine dovrebbe apporre un definitivo vincolo architettonico a questa nostra Piazza Galluppi su cui tutti tentano di cimentarsi in performance fallimentari. I negozianti del Centro infine dovrebbero creare una associazione per riportare in vita il vero Mercato di Piazza Galluppi per far rinascere Il "Centro della Città", allora si che si arricchirebbe il centro storico e come lei dice , Sig. Sindaco, l'offerta culturale della Città di Canosa di Puglia !

Mariano Caputo
Canosaweb
  • Comune di Canosa
  • Sindaco Morra
  • Street Art
Altri contenuti a tema
Canosa: Progetto di riqualificazione dell'area di Piano San Giovanni e via XXV Luglio Canosa: Progetto di riqualificazione dell'area di Piano San Giovanni e via XXV Luglio Le spiegazioni del Vice Sindaco Fedele Lovino
Approvato il Piano Sociale di Zona 2022-2024 dell’Ambito Territoriale Canosa-Minervino-Spinazzola Approvato il Piano Sociale di Zona 2022-2024 dell’Ambito Territoriale Canosa-Minervino-Spinazzola E' uno strumento territoriale di fondamentale importanza per la programmazione e l'organizzazione dei servizi alla persona
Elezioni Europee: servizio di trasporto pubblico in favore degli elettori non deambulanti Elezioni Europee: servizio di trasporto pubblico in favore degli elettori non deambulanti Resi noti gli orari per il rilascio dei certificati
Canosa: Il  “Premio Bontà 2024” ai Servizi Sociali del Comune Canosa: Il “Premio Bontà 2024” ai Servizi Sociali del Comune E' stato concesso dall'UNCI
Canosa: Avviate procedure per l’insediamento di nuove attività nella Zona D2 Canosa: Avviate procedure per l’insediamento di nuove attività nella Zona D2 La dichiarazione del sindaco Vito Malcangio
Canosa : Attivazione del Servizio di Pronto Intervento Sociale Canosa : Attivazione del Servizio di Pronto Intervento Sociale L'assessore Petroni : "La Città di Canosa compie uno straordinario passo avanti nella capacità di sostegno ai più fragili"
Canosa: Convegno "Ricerca storica, recupero del germoplasma e prospettive di valorizzazione di antiche coltivazioni locali Canosa: Convegno "Ricerca storica, recupero del germoplasma e prospettive di valorizzazione di antiche coltivazioni locali Nell'ambito della "Settimana della biodiversità pugliese"
Canosa: Lo sport e inclusione, parte il progetto dedicato ai ragazzi autistici Canosa: Lo sport e inclusione, parte il progetto dedicato ai ragazzi autistici L’obiettivo è quello di rispondere in modo più incisivo al processo di crescita dei soggetti
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.