Il “Giardino del Mago” ospita gli studenti dell'Einaudi
Il “Giardino del Mago” ospita gli studenti dell'Einaudi
Scuola e Lavoro

Il “Giardino del Mago” ospita gli studenti dell'Einaudi

Ha aderito all'iniziativa "Premia la Cultura" del Comune di Canosa di Puglia

La Direzione del "Giardino del Mago" Sala Ricevimenti ha aderito all'iniziativa "Premia la Cultura" organizzata anche quest'anno dal Comune di Canosa di Puglia, che si prefigge di coinvolgere le eccellenze imprenditoriali della città per promuovere il mondo del teatro tra le nuove generazioni spesso poco apprezzato dai giovani. Nell'ambito di questa iniziativa gli imprenditori locali si impegnano ad "adottare" gli studenti di una classe delle scuole superiori di Canosa e ad accompagnarli a teatro per assistere ad uno spettacolo inserito nella stagione teatrale in corso, facendosi così "Mecenati della Cultura". Stamane, infatti, la Famiglia Di Nunno titolare del "Giardino del Mago" Sala Ricevimenti ha ospitato gli studenti del V anno dell'IISS "L.Einaudi" -Indirizzo Alberghiero di Canosa per raccontare la storia e il successo dell'impresa nel wedding e cerimonie e guidarli alla scoperta delle opportunità lavorative offerte dal settore. "Un'importante esperienza formativa utile per i ragazzi per entrare in contatto le realtà che incontreranno una volta terminato il percorso scolastico."

Intanto, venerdì 21 gennaio 2022 gli studenti, delle classi V AE, V BE e V CS, accompagnati dai professori Saverio Dell'Olio e Antonia Di Pilato, assisteranno gratuitamente insieme con il loro "mecenate" allo spettacolo "Peachum: un'opera da tre soldi" che avrà luogo presso il Teatro Comunale "Raffaele Lembo" di Canosa. . "Peachum: un'opera da tre soldi", spettacolo dedicato all'antieroe Peachum, il re dei mendicanti dell'Opera da Tre Soldi di Bertolt Brecht, scritto da Fausto Paravidino e interpretato da Rocco Papaleo. «È una sorta di commedia dei vizi alla Molière – ha dichiarato Fausto Paravidino nella presentazione – dove Peachum incarna un nuovo vizio, la nostra ideologia, che dovrà andare in crisi. In teatro per mandare in crisi un protagonista servono degli antagonisti, persone che drammaticamente gli mettano i bastoni tra le ruote e per Peachum sono Mickey, capo di una banda di neonazisti, e Polliy,sua figlia. Sono gli unici che si collocano fuori dall'ideologia di mercato; con Polli così naif, innamorata dell'amore tanto da sembrare matta, e Mickey il non plus ultra dell'ignoranza». Rocco Papaleo è il protagonista di questa sorta di spin-off dedicata al personaggio brechtiano di Peachum, antieroe re dei mendicanti presente nell'Opera da Tre Soldi. Un personaggio che è specchio dei nostri tempi, una figura che ancora adesso può essere considerata contemporanea,
  • IISS "L.EINAUDI" Canosa
  • Premia la Cultura
Altri contenuti a tema
Canosa: Verso l'ERACLIO D’ORO 2023 Canosa: Verso l'ERACLIO D’ORO 2023 Tre giorni di iniziative per il concorso culinario giunto all’ottava edizione
Canosa: Open Day con Mozzarella Show Cooking all’Einaudi Canosa: Open Day con Mozzarella Show Cooking all’Einaudi Per la presentazione dell'indirizzo Servizi per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera
Canosa: Accoglienza calorosa alla delegazione spagnola dell'Erasmus Plus VET Canosa: Accoglienza calorosa alla delegazione spagnola dell'Erasmus Plus VET Incontri proficui e costruttivi nell’ambito del progetto europeo
Canosa:  "Premia la Cultura", buona la prima!  Canosa: "Premia la Cultura", buona la prima!  Ospite d'eccezione, l'attrice Marisa Laurito, protagonista di "Persone naturali e strafottenti"
Canosa: Torna “Premia la Cultura” Canosa: Torna “Premia la Cultura” In occasione dello spettacolo “Persone naturali e strafottenti”
Tra i sapori della Sagra del Fungo Cardoncello, lo stand dell’Einaudi Tra i sapori della Sagra del Fungo Cardoncello, lo stand dell’Einaudi A Minervino Murge, ha proposto i prodotti realizzati all'interno dell'Istituto canosino
Tra tradizione e dialetto: "U tavelìre" di Canosa Tra tradizione e dialetto: "U tavelìre" di Canosa Lo strumento di operosità della massaia in casa
Canosa: Iacchetti e Belvedere con gli studenti del Liceo Fermi Canosa: Iacchetti e Belvedere con gli studenti del Liceo Fermi Ultimo incontro dell'iniziativa "Premia la cultura" al Teatro  
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.