Ulivo- potatura
Ulivo- potatura
Scuola e Lavoro

Canosa: Promuovere la formazione nell’innovazione della filiera olivicola

Entra nel vivo il corso di potatura dell’olivo organizzato dall’Amministrazione Comunale

Promuovere la formazione nell'innovazione della filiera olivicola: è questo l'intento del corso di potatura dell'olivo, organizzato dall'Amministrazione Comunale in collaborazione con l'I.I.S.S. "Einaudi" di Canosa di Puglia e che vede la partecipazione di 20 corsisti di diversa nazionalità. Nel pomeriggio dello scorso 29 aprile, il Sindaco di Canosa di Puglia Vito Malcangio, assieme alla consigliera comunale Lucia Masciulli, ha preso parte in prima persona alla seconda lezione sul campo guidata dal Professore Francesco Balestrucci. «Il corso, condotto con grande impegno dal punto sia logistico che organizzativo dal professore Balestrucci, intende fornire - afferma la consigliera Masciulli - aggiornamenti di tecnica colturale all'olivicoltore moderno che intende essere al passo con i cambiamenti climatici e le profonde modificazioni che riguardano il mondo olivicolo. Aggiornamenti, quindi, volti anche al miglioramento quantitativo e qualitativo della produzione olivicola, puntando anche su una maggiore professionalità del settore della potatura».

«L'idea di questi corsi - spiega il Sindaco Malcangio - nasce dalla necessità di promuovere la formazione, ma anche di evitare l'abbandono dei nostri oliveti. Scopo degli appuntamenti è quello di formare nuove generazioni di potatori, personale capace di prendersi cura direttamente dei propri oliveti e quindi di contrastare il fenomeno dell'abbandono delle colture. La coltivazione dell'olivo fa parte delle nostre più antiche tradizioni: farlo permette di dipingere il paesaggio e ottenere un prodotto, l'olio extra vergine di oliva, considerato un elisir di lunga vita, avendo pregiate proprietà organolettiche e nutrizionali».

Tra gli obiettivi del corso quello di fornire ai frequentatori un valido supporto per imparare o aggiornare la propria tecnica di potatura in maniera pratica e veloce. Una pianta non potata nel tempo riduce il suo potenziale produttivo. Una potatura razionale effettuata con la giusta frequenza e nel giusto periodo si rileva importante nelle mani degli agricoltori per accrescere la produttività degli ulivi.
  • IISS "L.EINAUDI" Canosa
  • Ulivo
  • Sindaco Malcangio
Altri contenuti a tema
Le  antiche ricette della nonna alla  “SPECIAL COMPETITION 2024” Le antiche ricette della nonna alla “SPECIAL COMPETITION 2024” Tra i fornelli in gara gli alunni dell'Einaudi di Canosa
Canosa: Verso la conclusione i lavori per la connettività in fibra ottica Canosa: Verso la conclusione i lavori per la connettività in fibra ottica La dichiarazione del sindaco Vito Malcangio
La cultura è il catalizzatore della rigenerazione e dello sviluppo del territorio La cultura è il catalizzatore della rigenerazione e dello sviluppo del territorio Il leitmotiv al convegno "Ri-CostruiAmo il territorio" presso l'Istituto Einaudi di Canosa
L’Associazione Antiracket ed il Comune Di Canosa insieme per combattere usura e attività criminali L’Associazione Antiracket ed il Comune Di Canosa insieme per combattere usura e attività criminali L’incontro presso Palazzo di Città
Incidente mortale sulla SP2 : Garantire sicurezza su questo tratto stradale Incidente mortale sulla SP2 : Garantire sicurezza su questo tratto stradale L'intervento del sindaco di Canosa Vito Malcangio
Canosa: Lavori in corso nella Zona Artigianale Madonna di Costantinopoli Canosa: Lavori in corso nella Zona Artigianale Madonna di Costantinopoli La nota dell'Ammninistrazione Malcangio
Canosa: La sicurezza non è solo patrimonio delle Forze dell’Ordine è di tutti Canosa: La sicurezza non è solo patrimonio delle Forze dell’Ordine è di tutti Consegnate le benemerenze agli investigatori sui casi di lupara bianca
Canosa: Convocato il Consiglio comunale Canosa: Convocato il Consiglio comunale Interrogazione su atti di contrasto all’abbandono di rifiuti
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.