Ufficio Igiene Ospedale di Canosa
Ufficio Igiene Ospedale di Canosa
Vita di città

Finalmente l'Ufficio Igiene in un luogo più consono

Le dichiarazioni del sindaco Morra sul trasferimento nei locali dell'ospedale

"Siamo felici che finalmente l'Ufficio Igiene sia stato trasferito in un luogo più consono, - commenta il sindaco di Canosa, Roberto Morra - e cioè nei locali del nostro ospedale. Felici perché erano anni che l'ufficio conviveva con il servizio veterinario creando una commistione non confacente alle esigenze degli utenti dei due servizi. Oltretutto si inizia a dare seguito a quanto previsto dai piani di riordino ospedaliero succedutisi in questi anni e che nel 2016 hanno portato alla trasformazione della nostra struttura da ospedale a PPA (Presidio Post Acuzie). Ci auguriamo -auspica il sindaco di Canosa - che così come anticipato Presidente della Regione Puglia, Emiliano, si riaprano celermente anche le sale operatorie di cui il nostro Presidio è dotato, dedicate al Day Service Chirurgico Multidisciplinare che permette di attivare prestazioni chirurgiche a valenza aziendale tali da permettere di ridurre i tempi di attesa per le prestazioni non urgenti (ad oggi ad esempio per alcune prestazioni i tempi di attesa arrivano a oltre 120 giorni). Auspichiamo anche che si proceda in tempi brevi al completamento di quanto disciplinato dal nuovo Regolamento Regionale n. 7 del 21 gennaio 2019, che certifica le prestazioni previste nel PPA di Canosa ad iniziare dai servizi ospedalieri (lungodegenza, riabilitazione cardiologica, riabilitazione post acuzie per un totale di 60 posti letto), dal centro risvegli (45 pl) e dagli ambulatori specialistici di nuova attivazione. E' dal 2016 – conclude il primo cittadino Morra - che si parla di Centro Risvegli di lungodegenza ecc. ma ad oggi, di tutto questo, nulla si è visto. Dal canto nostro sollecitiamo continuamente la Regione Puglia e la ASL BAT affinché si proceda celermente a realizzare quanto previsto e vigilando che non si verifichino tagli o depotenziamenti. Da troppo tempo la nostra comunità ed il territorio di riferimento attendono che finalmente realizzato quanto previsto nel nostro PPA, per limitare la mobilità sanitaria cui i tantissimi cittadini della BAT sono obbligati."
Sabino D'Aulisa
  • ospedale canosa
  • Sindaco Morra
Altri contenuti a tema
I fondi stanziati dal Ministero degli Interni per i rifugiati I fondi stanziati dal Ministero degli Interni per i rifugiati Il sindaco Morra risponde alla consigliera Petroni
Nuova sede per Ufficio Igiene di Canosa Nuova sede per Ufficio Igiene di Canosa Al secondo piano del presidio ospedaliero
Ospedale: "Presente e prospettive future" Ospedale: "Presente e prospettive future" Il tema dell'incontro con Delle Donne e Ventola
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.