Ucraina
Ucraina
Associazioni

Canosa per l'Ucraina è realtà, non uno slogan

Le associazioni locali hanno preso parte alla catena di aiuti

Gran parte delle associazioni locali, spontaneamente e nel limite delle singole possibilità, hanno preso parte alla catena solo iniziata congiuntamente da Fidapa, Misericordia, Rotary e Rotaract. E tutte insieme hanno concretizzato la solidarietà nella maniera più autentica, agendo in piena sinergia. I cittadini canosini hanno risposto in massa, specie a seguito della manifestazione dello scorso 3 marzo, donando non solo generi alimentari e farmaci presso i preposti punti vendita aderenti alle iniziative nello scorso weekend ma hanno portato direttamente presso le sedi delle varie associazioni coinvolte, anche fuori orario, vestiti, detergenti, coperte, giocattoli e qualsiasi oggetto utile per poter permettere agli sfollati ucraini di ritornare ad una minima normalità.

Oltre 300 cartoni sono stati riempiti, pari ad oltre 6 tonnellate di materiale. Alcuni volontari canosini partiranno, nella notte tra martedì e mercoledì, per consegnare direttamente in Romania, in prossimità del confine con l'Ucraina, gran parte del raccolto. Affrontando, quindi, con i propri mezzi e solo con il sostentamento filantropico di alcune persone, un viaggio internazionale che toccherà Grecia, Bulgaria e - appunto - Romania, in condizioni difficili dal punto di vista logistico, temporale e metereologico. Ma non si può far altro che ringraziare tutto il popolo canosino che si dimostra aperto e altruista nei confronti del mondo: un segnale incoraggiante e di fortissima speranza per un domani migliore.
  • Ucraina
  • Guerra
Altri contenuti a tema
Giornata comunitaria delle persone ucraine Giornata comunitaria delle persone ucraine Organizzata dalla Caritas diocesana di Andria
Canosa: Fondi in favore dei cittadini ucraini Canosa: Fondi in favore dei cittadini ucraini Consegnati dal Club per l'UNESCO "Avv. Patrizia Minerva" al sindaco Morra
Guerra in Ucraina: Bisogna trovare la pace! Guerra in Ucraina: Bisogna trovare la pace! La parola all’ingegnere Nunzio Valentino
Intervista all’inviato del TG2 in Ucraina Leonardo Zellino Intervista all’inviato del TG2 in Ucraina Leonardo Zellino Pubblicata sull'ultimo numero de "Il Campanile"
Una palma per l'Ucraina Una palma per l'Ucraina Iniziativa di solidarietà della Fidapa BPW Sezione di Canosa
VINITALY: Flash Mob in rosa per la Pace VINITALY: Flash Mob in rosa per la Pace A Verona, l’iniziativa Coldiretti con le imprenditrici vitivinicole
La vita prima di tutto La vita prima di tutto Le riflessioni di Antonio Damiano
Riduzione delle accise sui carburanti Riduzione delle accise sui carburanti Contenere il caro carburanti e ridurre la dipendenza dall'estero sui prodotti alimentari sono scelte strategiche per il Paese.
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.