Canosa: fototrappole rifiuti
Canosa: fototrappole rifiuti
Cronaca

Canosa: Identificati e multati i cittadini che hanno abbandonato i rifiuti

L’𝗔𝘀𝘀𝗲𝘀𝘀𝗼𝗿𝗮𝘁𝗼 𝗮𝗹𝗹'𝗔𝗺𝗯𝗶𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗲 𝗣𝗼𝗹𝗶𝘇𝗶𝗮 𝗟𝗼𝗰𝗮𝗹𝗲: "L𝗲 𝗳𝗼𝘁𝗼𝘁𝗿𝗮𝗽𝗽𝗼𝗹𝗲 𝗰𝗶 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝗲 𝗶 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗼𝗹𝗹𝗶 𝘀𝗶 𝗳𝗮𝗻𝗻𝗼"

Ad oggi sono 154 le violazioni contestate dalla Polizia Locale ai cittadini che hanno abbandonato o conferito in maniera difforme i rifiuti. L'utilizzo delle fototrappole installate sui 62 punti di abbandono individuati e geolocalizzati su tutta l'area urbana sta aiutando ad identificare i responsabili di un atto incivile che incide negativamente sul decoro urbano della città e mette a rischio la tutela della salute pubblica di tutti noi. Tolleranza zero nei confronti di chi sarà responsabile di queste azioni. "Continueremo quindi senza tregua con la Polizia Locale, la Teknoservice e l'ausilio della tecnologia ad effettuare controlli su tutta la città. La città è di tutti, amiamola." Riferisce l'𝗔𝘀𝘀𝗲𝘀𝘀𝗼𝗿𝗮𝘁𝗼 𝗮𝗹𝗹'𝗔𝗺𝗯𝗶𝗲𝗻𝘁𝗲 del Comune di Canosa di Puglia in una nota.
  • rifiuti
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Canosa:  Potenziato il parco autovetture della Polizia Locale Canosa: Potenziato il parco autovetture della Polizia Locale In mattinata la consegna delle chiavi
Canosa:  «Impegno massimo da parte delle Forze dell'Ordine» Canosa: «Impegno massimo da parte delle Forze dell'Ordine» L'intervento del sindaco Vito Malcangio che ha incontrato i Comandanti
La comunicazione ambientale di fronte alla complessità: le regole per governare il conflitto La comunicazione ambientale di fronte alla complessità: le regole per governare il conflitto Tornano i “Venerdì della Comunicazione Ambientale” organizzati dall’Ordine dei Giornalisti della Puglia in collaborazione con Arpa Puglia
Rifiuti radioattivi: «Mezzogiorno trattato come spazzatura d'Italia» Rifiuti radioattivi: «Mezzogiorno trattato come spazzatura d'Italia» La dichiarazione del senatore  Mario Turco, vicepresidente del MoVimento 5 Stelle
A  Canosa: Una delegazione della ‘Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti" A Canosa: Una delegazione della ‘Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti" Eseguiranno sopralluogo in un'area dove sono state abbandonate eco-balle
Canosa: Al via la rimozione dei  rifiuti nella Pineta della Zona Castello Canosa: Al via la rimozione dei rifiuti nella Pineta della Zona Castello Preservare l'area per non sperperare ulteriori soldi pubblici
Canosa : Il rilancio del Centro Storico Canosa : Il rilancio del Centro Storico Nei prossimi giorni partirà la rimozione dei rifiuti abbandonati nella Pineta della Zona Castello
Canosa: Per la raccolta rifiuti, "buste dell'umido poco capienti e soprattutto non resistenti" Canosa: Per la raccolta rifiuti, "buste dell'umido poco capienti e soprattutto non resistenti" L'intervento del vice sindaco di Canosa di Puglia,  Fedele Lovino
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.