Processione dei Misteri - Canosa
Processione dei Misteri - Canosa
Storia

Canosa: I Riti Quaresimali della Settima Santa siano iscritti nella lista dei beni culturali immateriali

L' interpellanza formulata da Nicoletta Lomuscio, consigliere di minoranza della Lista Civica "Io Canosa"

L'avvocato Nicoletta Lomuscio, consigliere di minoranza della Lista Civica "Io Canosa" ha formulato interpellanza ai sensi dell'art.31 del Regolamento sul Funzionamento del Consiglio Comunale di Canosa di Puglia al fine di: «conoscere i motivi o gli intendimenti che questa Amministrazione al governo della Città intende adottare con riguardo alla possibilità di iscrivere formalmente nello Statuto Comunale in vigore, in particolare all'art.2 "Il Comune - la Comunità" Titolo 1 Capo 1- Principi Generali e Ordinamento, un ulteriore comma avente ad oggetto: Art.2 nonies- Riti quaresimali e della Settimana Santa della città'».

«Fermo restando la piena autonomia della Autorità Ecclesiastica in materia religiosa.'» - Il consigliere Nicoletta Lomuscio, chiede: «Se questa Amministrazione intende farsi promotrice affinchè i Riti Quaresimali della Settima Santa della Città di Canosa, siano iscritti nella lista dei beni culturali immateriali come previsto dalla Convenzione Unesco 2003 e ratificata in Italia nel 2007».

In Puglia vige la Legge regionale n.8 del 27/03/2020 intitolata "Interventi regionali di tutela e valorizzazione processioni della Settimana Santa. Le Settimane Sante Pugliesi patrimonio immateriale della regione." La Regione Puglia considera i riti e le processioni della Settimana Santa come proprio patrimonio immateriale. In attuazione della convenzione della Organizzazione delle nazioni unite per l'educazione, la scienza e la cultura (UNESCO), per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale, la Regione tutela e valorizza le processioni e i riti della settimana santa e contribuisce alla loro conservazione e promozione, promuovendo iniziative e facilitandone l'esercizio al fine di garantirne la più ampia diffusione.
Riproduzione@riservata
Canosa: Memoria della Beata Vergine AddolorataCanosa :l'Addolorata dei Misteri2022 - Desolata- CanosaDesolata ph Pasquale Guerra
  • I Riti della Settimana Santa
  • Io Canosa
Altri contenuti a tema
Fedele Accetta vice Coordinatore di Io Canosa Fedele Accetta vice Coordinatore di Io Canosa Presterà particolare attenzione ad agricoltura e alla frazione di Loconia
La Desolata, la più fotografata al contest "Luce Viva" La Desolata, la più fotografata al contest "Luce Viva" Ben sei scatti esposti nella Sala dei Templari di Molfetta
Contest fotografico “Luce Viva” sulla Settimana Santa, ecco i vincitori Contest fotografico “Luce Viva” sulla Settimana Santa, ecco i vincitori Dal 28 aprile gli scatti più belli saranno esposti nella Sala dei Templari di Molfetta
Processione della Desolata:  manifestazione di fede e di affetto filiale nei confronti della Madonna Processione della Desolata: manifestazione di fede e di affetto filiale nei confronti della Madonna I ringraziamenti del parroco Don Carmine Catalano e della comunità parrocchiale dei SS. Francesco e Biagio
Desolata:  L’inno straziante delle donne in nero Desolata: L’inno straziante delle donne in nero Il coro nel racconto di Nunzio Di Giulio
Sabato Santo : La DESOLATA di Canosa di Puglia Sabato Santo : La DESOLATA di Canosa di Puglia Il Giorno, il coro delle Dolenti, l’inno Maria Dolente
Venerdì Santo: La Processione dei Misteri a Canosa Venerdì Santo: La Processione dei Misteri a Canosa Il silenzio rotto dal suono della troccola
Canosa: Il “Santo Legno” del Venerdì Santo Canosa: Il “Santo Legno” del Venerdì Santo Ricorrono 120 anni del Reliquiario
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.