World Polio Day
World Polio Day
Eventi e cultura

World Polio Day: Gli intenti del Rotary Club di Canosa

Per sensibilizzare tutti al problema della poliomielite e a raccogliere fondi necessari

Da domenica 22 ottobre e fino a martedì 24, il Rotary, a livello internazionale, celebra la Polio Day, giornate per sensibilizzare tutti al problema della poliomielite e a raccogliere fondi necessari a estirpare questa terribile malattia dal mondo. Ogni donazione aiuta a ottenere vaccini, materiali, trasporto, etc., consentendo agli operatori sanitari di tagliare il traguardo nell'impresa End Polio Now.

Gli End Polio days sono stati pensati per promuovere in tutto il territorio di Basilicata e Puglia la conoscenza di quanto il Rotary ha fatto per la eradicazione di questa malattia. La nostra leadership di pensiero, l'impegno dei nostri volontari sul campo, il tributo di vite perdute, purtroppo, nelle campagne vaccinali ed i circa 2,2 miliardi di dollari raccolti ed impiegati. Risalendo nel tempo al 1980, ricordiamo che quello era l'anno in cui veniva certificato che il vaiolo era stato debellato mentre, contemporaneamente, ben 500.000 erano i casi di persone affette, ogni anno, dalla Polio. Nel febbraio 1982 il Consiglio Generale del Rotary International, congiuntamente agli amministratori della The Rotary Foundation, istituì e denominò Polioplus il programma internazionale di vaccinazione antipolio, che venne inserito nell'allora più ampio programma umanitario 3H.

Le prime campagne di vaccinazione (Filippine, Marocco), una attività di lobbying dei Rotariani e la presa di posizione della Organizzazione della Sanità Pan Americana indussero l'Organizzazione Mondiale della Sanità a dichiarare guerra alla Poliomielite. E da quel giorno di strada ne è stata fatta, fino a giungere ai soli sette casi di persone affette da poliovirus selvaggio (WPV1) di quest'anno. Ma quel che è ancora più importante e motivante è che la rivista Nature del 15 agosto scorso, riprendendo una dichiarazione dell'OMS, ha riconosciuto, per la prima volta, che Pakistan e Afghanistan, le uniche nazioni in cui è presente il poliovirus selvaggio, sono anch'esse vicine alla eradicazione del WPV1.

Questa meravigliosa impresa intrapresa riempie, noi Rotariani, di speranza e orgoglio, fiducia e soddisfazione, ma sappiamo bene che l'ultimo miglio non ci deve vedere demotivati. Il cammino è ad un passo dall'essere compiuto, ma è sempre difficile. Manca poco a raggiungere il risultato finale. Congiuntamente, già nello scorso mese di settembre, i Rotary Club delle Terre Ofantine (oltre a Canosa, i Rotary Club di Valle dell'Ofanto, Cerignola e l'e-Club Federico II ) hanno unito le forze per raccogliere fondi utili alla causa. Ma, d'altro canto, spetterà ai singoli Club muoversi nei territori d'afferenza: in accordo con i ragazzi del locale Rotaract si ripete la colletta nelle scuole del nostro Comune già riuscita negli scorsi anni sociali.

Essenziale è poi la spinta più che morale del Distretto 2120, che, oltre ad aver visto protagonisti pressoché tutti i Club di Puglia e Basilicata, con servizi ripresi dalle maggiori testate giornalistiche e televisive regionali, si avvale - inoltre - del supporto di un testimonial d'eccezione: l'anchorman Francesco Giorgino.
Nei giorni compresi tra il 22 e il 24, sulla pagina ufficiale Facebook del Rotary Club di Canosa (all'url https://www.facebook.com/profile.php?id=100064712947640) saranno pubblicate le attività inerenti alla campagna End Polio Now, con contenuti e video dedicati.
Sentitevi liberi di donare : ognuno di noi può diventare protagonista col Rotary di una storia di grande umanità. Facciamo la storia insieme.
  • Rotary Club Canosa
  • World Polio Day
Altri contenuti a tema
La Colletta Alimentare: un gesto concreto insieme La Colletta Alimentare: un gesto concreto insieme In 11.800 supermercati di tutta Italia donate circa 7.350 tonnellate di cibo in un solo giorno
L'azione del Rotary di Canosa per lo sviluppo economico L'azione del Rotary di Canosa per lo sviluppo economico Conferenza a tema con i relatori Antonio Martellotta e Saverio Russo
Canosa: Premiati i  “100 in Vista” Canosa: Premiati i “100 in Vista” Nel corso della manifestazione del Rotaract e del Rotary Club
Leonardo Mangini presenta il nuovo direttivo del Rotary Club Canosa Leonardo Mangini presenta il nuovo direttivo del Rotary Club Canosa Marco Tullio Milanese vice-presidente
Leonardo Mangini alla presidenza del Rotary Club Canosa Leonardo Mangini alla presidenza del Rotary Club Canosa Subentra ad Antonio Martellotta per l'A.R. 2023/24
Canosa:  "Next Step: il futuro dopo la scuola" Canosa:  "Next Step: il futuro dopo la scuola" Il Rotary al servizio delle nuove generazioni per lo sviluppo del territorio
Canosa: Next Step - Il Futuro dopo la Scuola Canosa: Next Step - Il Futuro dopo la Scuola Il Rotary al servizio delle Nuove Generazioni per lo Sviluppo del Territorio
Il Rotary di Canosa fa raccontare la storia... ai muri Il Rotary di Canosa fa raccontare la storia... ai muri Ha ospitato il professor Francesco Paolo Maulucci, con il libro "I muri raccontano - da Pompei a Canosa... e viceversa"
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.