Van Gogh
Van Gogh "Vista dalla spiaggia di Scheveningen"
Eventi e cultura

Van Gogh tra dramma e passione

All'U.T.E. parlerà Francesco Specchio

Elezioni Regionali 2020
Tra gli eventi che hanno caratterizzato la fine del 2018 e gli inizi del 2019 spicca la mostra "Van Gogh Alive - The Experience" che ha inaugurato il nuovo Teatro Margherita di Bari in contemporanea con la festa di San Nicola, lo scorso 6 dicembre. Oltre 50 mila spettatori hanno già assistito allo spettacolo "Van Gogh Alive-The Experience" , un modo innovativo di approcciare l'arte, attraverso gigantesche proiezioni, che portano girasoli e notti stellate sui muri, sulle colonne, sui pavimenti, Il tutto accompagnato da un sottofondo di musica classica, con brani di Vivaldi, Lalo, Schubert, Bach, Saint-Saëns, Debussy, Tchaikowskij e Handel. L'itinerario segue quello creativo del pittore olandese, soffermandosi con particolare cura sul decennio che va dal 1880 al 1890, durante il quale Van Gogh viaggiò da Parigi a Saint-Rémy fino ad Auvers-sur-Oise. La mostra si sviluppa come un viaggio nei luoghi diventati fonti di ispirazione per le opere più celebri di Van Gogh e consente al visitatore di immergersi in un ambiente illuminato dalle immagini del grande maestro, mostrate in maniera nitida e reale per coinvolgere emotivamente il visitatore e farlo sentire totalmente inserito nel contesto delle opere. Tale risultato è ottenuto grazie alla tecnologia Sensory4, che raccoglie oltre 3mila immagini delle opere di Van Gogh e per la prima volta, le mostra in grandi dimensioni, su superfici appositamente realizzate per restituire un'esperienza unica nel mondo dell'arte, tramite l'utilizzo di 50 proiettori ad alta definizione.

A Canosa di Puglia(BT), nell'ambito degli incontri culturali organizzati dall'Università della Terza Età Sezione "Prof. Ovidio Gallo" di Canosa di Puglia(BT) si parlerà di "Van Gogh tra dramma e passione" con l'intervento del dottor Francesco Specchio, in programma alle ore 18,30 di lunedì 11 febbraio . Un altro happening da non perdere, dedicato all'arte di Vincent Willem Van Gogh(1853-1890) che ha influenzato fortemente il XX secolo, "tipica e drammatica espressione del crescente contrasto tra il mondo interno e il mondo esterno, tra spiritualità e realtà oggettiva". Nella presentazione della serata, il presidente dell'U.T.E. dottor Sabino Trotta ha rinnovato l'invito a partecipare al prossimo incontro ricordando che è ancora aperto il concorso "Premio Ovidio Gallo" per una Tesi di laurea, teso a valorizzare l'immagine storica e culturale di Canosa attraverso una scrupolosa ricerca di documentazione sviluppata da studi su Archivi di Stato e reperti archeologici del territorio.
  • Canosa
  • Bari
  • Van Gogh Alive - The Experience
  • Università della Terza Età
Altri contenuti a tema
La Fiera del Levante non si ferma, va avanti La Fiera del Levante non si ferma, va avanti A Bari, presentata l’Edizione 2020
E NOI COME CAMPIAMO? E NOI COME CAMPIAMO? A Bari, la protesta degli ambulanti di feste e fiere di Puglia
Abbiamo il desiderio che la verità arrivi Abbiamo il desiderio che la verità arrivi Emiliano alla commemorazione delle vittime della strage dei treni Andria-Corato
La scomparsa di Ennio Morricone ci priva di un artista insigne e geniale La scomparsa di Ennio Morricone ci priva di un artista insigne e geniale  I funerali si terranno in forma privata
Le Frecce Tricolori a Bari Le Frecce Tricolori a Bari E' partito il tour della Pattuglia Acrobatica Nazionale
La Cultura non si ferma La Cultura non si ferma Proroga dei termini per il concorso “Premio Letterario Fortuna”
Coronavirus: rinviati due saloni specialistici alla Fiera del Levante Coronavirus: rinviati due saloni specialistici alla Fiera del Levante Giandiego Gatta(FI) chiede misure di sostegno per le imprese turistiche
L'instancabile opera delle  Misericordie di Puglia L'instancabile opera delle Misericordie di Puglia A Bari, la Misericordia di Canosa in occasione della visita di Papa Francesco
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.