2014 Papa Francesco Cimitero Militare austro-ungarico di Fogliano di Redipuglia
2014 Papa Francesco Cimitero Militare austro-ungarico di Fogliano di Redipuglia
Religioni

Uniti nella preghiera per la pace

L'invito di Papa Francesco ai Vescovi di tutto il mondo ed i loro presbiteri

Papa Francesco ha invitato i vescovi di tutto il mondo e i loro presbiteri a unirsi a lui nella preghiera per la pace e nella consacrazione e affidamento dell'Ucraina e della Russia al Cuore Immacolato di Maria. La preghiera di affidamento al Cuore Immacolato della Madonna sarà pronunciata dal Pontefice nel pomeriggio di venerdì 25 marzo nella Basilica di San Pietro. L'atto sarà compiuto in comunione con le Chiese di tutti i continenti

«Carissimi Confratelli,
"Venerdì 25 marzo, durante la Celebrazione della Penitenza che presiederà alle 17,00 nella Basilica di San Pietro, Papa Francesco consacrerà all'Immacolato Cuore di Maria la Russia e l'Ucraina. Lo stesso atto, lo stesso giorno, sarà compiuto a Fatima dal cardinale Konrad Krajewski, elemosiniere pontificio, come inviato dal Santo Padre".

Il Nunzio Apostolico in Italia ha comunicato a noi Vescovi che è desiderio del Papa che questa Consacrazione, ove possibile, si compia in tutte le Chiese Cattedrali, nei Santuari mariani e nelle chiese parrocchiali. Lo stesso Nunzio ha assicurato che invierà il testo dell'Atto di consacrazione, che vi inoltrerò appena in mio possesso.

Io celebrerò- scrive - Mons. Luigi Mansi - la Santa Messa venerdì prossimo alle ore 18,00 nella nostra Chiesa Cattedrale e la concluderò con la preghiera di consacrazione dell'Ucraina e della Russia al Cuore Immacolato di Maria, in sintonia con Papa Francesco. Invito, pertanto, i Parroci e i Rettori di chiese a celebrare anch'essi nel vespro del 25 marzo con la stessa intenzione, facendo seguire alla celebrazione della Santa Messa la preghiera dell'Atto di consacrazione. Esorto, infine, le associazioni, i movimenti ecclesiali e tutti i fedeli a unirsi alle preghiere del Santo Padre e della comunità diocesana in occasione di questo Atto mariano. Saluto tutti e vi benedico». Ha scritto il Vescovo della Diocesi di Andria Mons. Luigi Mansi, accogliendo l'invito del Papa, presiederà la celebrazione Eucaristia, in occasione dell'anniversario del prodigio della Sacra Spina di N.S.G.C., che si terrà alle ore 18:00 di venerdì 25 marzo 2022 presso la Chiesa Cattedrale di Andria, facendo seguire alla celebrazione della Santa Messa la preghiera dell'Atto di consacrazione.



  • Mons. Luigi Mansi
  • Papa Francesco
  • Diocesi di Andria
  • Pace
  • Ucraina
  • Guerra
Altri contenuti a tema
Voi stessi date loro da mangiare: Voi stessi date loro da mangiare: On line "Il Campanile" n.3–Maggio/Giugno  2022
Il  Cardinale Marcello  Semeraro ad Andria Il Cardinale Marcello Semeraro ad Andria A conclusione delle celebrazioni del Venerabile Servo di Dio Mons. G. Di Donna
Comunicare ripartendo dall’ascolto… Comunicare ripartendo dall’ascolto… Le riflessioni di don Antonio Turturro
Il balzo delle quotazioni delle materie prime alimentar Il balzo delle quotazioni delle materie prime alimentar La disamina di Coldiretti Puglia, sulla base dell'Osservatorio prezzi del Mise
La comunicazione e “La finestra di Overton” La comunicazione e “La finestra di Overton” Le riflessioni di Mons. Felice Bacco
Giornata di fraternità del presbiterio diocesano all'Abbazia del Goleto Giornata di fraternità del presbiterio diocesano all'Abbazia del Goleto Ad illustrare la storia, il rettore don Salvatore Sciannamea, sacerdote "Fidei donum"
Giornata comunitaria delle persone ucraine Giornata comunitaria delle persone ucraine Organizzata dalla Caritas diocesana di Andria
In testimonianza di “Charles de Foucauld, il fratello universale” In testimonianza di “Charles de Foucauld, il fratello universale” Nell’ultimo libro di Salvatore Sciannamea, intitolato “LA FRATERNITÀ UNIVERSALE Tra utopia, desiderio e realtà”
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.