Battaglia di Canne. Annibale. Musei Capitolini
Battaglia di Canne. Annibale. Musei Capitolini
Eventi e cultura

Tra poesia, lirismo e spiritualità, l'anniversario della Battaglia di Canne

Il programma degli eventi del 2 agosto

L'anniversario di una delle più importanti e celebri battaglie dell'antichità omaggiato attraverso i suoni intrisi di poesia, lirismo e spiritualità del pianista Mirko Signorile. Si chiama "A part of me" il concerto che commemorerà la battaglia di Canne del 216 a.C., nel giorno della sua memorabile ricorrenza. Appuntamento alle ore 20.30 di martedì 2 agosto presso l'Antiquarium e Parco archeologico di Canne della Battaglia, in un momento di sospensione del tempo per far spazio a una narrativa musicale sobria, in cui il necessario diventa il focus e il climax dell'intera performance. Atmosfere di new classicismo e jazz pervadono i tasti bianchi e neri del pianoforte di Signorile, e incontrano i suoni elettronici del synth che fa da tappeto e collante delle diverse storie musicali. Un concerto da vivere tutto d'un fiato, magico e cinematografico.

L'evento, organizzato dal Comune di Barletta, in collaborazione con la Direzione Regionale Musei Puglia - Antiquarium e Parco Archeologico di Canne della Battaglia e Teatro Pubblico Pugliese è frutto dell'accordo di gestione tra Comune e MIC che consente l'azione sinergica ed il potenziamento del piano strategico di sviluppo culturale del luogo della cultura legato alla storia di Roma e alle imprese annibaliche in Italia.


Due le occasioni di intrattenimento culturale per martedì prossimo . Il concerto sarà, infatti, preceduto alle ore 19.30 dalla presentazione della edizione aggiornata del volume "Barletta - Guida storico-artistica", realizzato a cura di ArcheoBarletta e Editrice Rotas, realtà editoriale impegnata nella divulgazione del patrimonio storico-artistico cittadino e regionale; un'occasione importante per la comunità cittadina e per tutto il comparto turistico del territorio che sancisce ancora una volta il ruolo del museo e parco archeologico quale fondamentale presidio culturale della città.

Il parco archeologico di Canne della Battaglia che osserva normalmente la chiusura il martedì, sarà eccezionalmente aperto al pubblico il 2 agosto dalle 10.00 alle 19.00, secondo le consuete modalità di ingresso e di bigliettazione. A partire dalle 19.30, invece, in occasione degli eventi speciali, l'ingresso sarà gratuito. Gli organizzatori portano a conoscenza che l'ingresso al concerto è libero su prenotazione all'utenza telefonica 0883 331331 dell'infopoint di Barletta Sarà disponibile inoltre un servizio navetta per raggiungere il sito con partenza alle ore 19.00 da Barletta, Piazza 13 Febbraio 1503.
  • Canne della Battaglia
Altri contenuti a tema
Istituzione del Parco naturale nazionale del Fiume Ofanto Istituzione del Parco naturale nazionale del Fiume Ofanto Presentazione della legge a prima firma del senatore Ruggiero Quarto
Riaprono  i luoghi della Cultura Riaprono i luoghi della Cultura Al Museo di Canosa, le prenotazioni tramite l’app ioPrenoto
Un finanziamento per Canne della Battaglia Un finanziamento per Canne della Battaglia Ruggiero Mennea: : "La politica che costruisce"
"Sogni in bilico" a Canne della Battaglia "Sogni in bilico" a Canne della Battaglia Rappresentazione teatrale di Alessandro Piazzolla
Riaprono Castel del Monte e il Parco Archeologico di Canne della Battaglia Riaprono Castel del Monte e il Parco Archeologico di Canne della Battaglia Le modalità di visita ed i nuovi servizi di accoglienza offerti al pubblico
La cultura dell'accoglienza e dell’educazione al patrimonio La cultura dell'accoglienza e dell’educazione al patrimonio "Archeologia da toccare" a Canne della Battaglia
La  Battaglia  di  Canne La Battaglia di Canne Memoria della toponomastica di Canosa
La  Battaglia  di  Canne La Battaglia di Canne La datazione ab Urbe condita
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.