2022- Memorial Mauro Lagrasta
2022- Memorial Mauro Lagrasta
sport

Non tutti diventeranno calciatori, ma tutti diventeranno uomini

A Canosa il Memorial "Mauro Lagrasta" nel decennale dalla sua scomparsa

Emozioni e ricordi al Memorial "Mauro Lagrasta" nella ricorrenza del decennale dalla sua scomparsa che si è svolto nel pomeriggio odierno allo Stadio Comunale "San Sabino" di Canosa di Puglia. "Il ricordo rimane indelebile, perchè forte, sincera e straordinaria è stata la nostra amicizia" Ha evocato Francesco Ventola, tra gli amici più cari di Mauro Lagrasta (1964-2012) per i trascorsi anche calcistici e professionali nell'ambito della banca dove hanno lavorato insieme per anni. Mentre, l'assessora allo sport Antonella Cristiani ha dichiarato:«Mauro Lagrasta ha contribuito e non poco al nostro panorama calcistico. Prima da giocatore e poi come allenatore, è stato un esempio per tutti anche da un punto di vista umano insegnando tanto sia agli adulti, sia ai più piccoli. In occasione del decennale dalla sua dipartita, siamo consapevoli dell'importanza di ricordare la sua persona affinchè nessuno dimentichi quanto da lui fatto durante il proprio cammino di vita che rimarrà impresso nella memoria e nei cuori di tutti noi. Come amava ricordare sempre lui "non tutti diventeranno calciatori, ma tutti diventeranno uomini" e questa sua riflessione è talmente condivisibile che spero rimanga impressa nelle generazioni future che ogni giorno vivono questo sport».

Alla presenza dei familiari del compianto Mauro Lagrasta, la vedova Claudia Coppola, i figli Anna e Salvatore, i fratelli Francesco e Giuseppe, e delle autorità cittadine, tra le quali il sindaco di Canosa,Vito Malcangio, l'assessora allo sport Antonella Cristiani, i consiglieri comunali Francesco Ventola e Michele Vitrani, il fiduciario CONI Riccardo Piccolo e del pubblico in tribuna si è svolta la partita di calcio tra l'Under 15 della SSC Bari di mister Paolo Lanera e dell' ASD Barletta 1922 di mister Marisa D'Agnello per ricordare la memoria di Mauro Lagrasta, due società, tra le altre, che hanno rappresentato parte integrante del suo percorso di vita umano e calcistico. La direzione di gara è stata affidata ai signori Tarantini Federico, Filannino Nicola, Morelli Antonio e Castellana Giuseppe, giovani arbitri della Sezione di Barletta. Prima del fischio di inizio il capitano del Barletta, Monterisi Antonio insieme ai compagni di squadra ha depositato un ghirlanda di fiori davanti alla gigantografia di Mauro Lagrasta, esposta in campo cui ha fatto seguito l'abbraccio di tutti i giocatori accompagnato dagli applausi del pubblico e di ex calciatori del Canosa Calcio 1948 presenti a bordo campo: Franco Merafina, Nicola Landolfi, Felice Iacobone e Samuele Catalano. La partita è stata vinta dalla SSC Bari che dopo lo svantaggio iniziale, per i barlettani ha segnato Di Cosola, ha recuperato e rifilato 8 goal, due nel primo tempo e sei nella ripresa:tre di Monopoli, doppietta di Scarano, Pavoncelli su rigore, Positano e Mundo.

Nell'intervallo l'amministrazione comunale di Canosa nelle persone del Sindaco di Canosa, Vito Malcangio, dell'Assessora allo Sport, Antonella Cristiani e del consigliere Francesco Ventola hanno ricordato la memoria di Mauro Lagrasta e poi hanno ringraziato quanti hanno aderito al Memorial nonostante gli impegni della stagione in corso. Targhe ricordo sono state consegnate : alla SSC Bari rappresentata da Giuliano Antonicelli; all'ASD Barletta 1922 con l'allenatore Giuseppe Lamanna, allievo di Mauro Lagrasta; alla Liberty Canosa, con il ds Nicola Minervini; alla Progetto Uomo Canosa con mister Mimmo Zitoli; al Canosa Calcio 1948 e Canusium Calcio. Un memorial intenso e toccante per l'indimenticabile Mauro Lagrasta: un grande uomo di sport, un educatore esemplare, una persona meravigliosa che con eleganza e discrezione ha lasciato un ricordo indelebile in tutti quelli che hanno avuto il privilegio di conoscerlo e stimarlo in più ambiti familiare, sportivo, professionale e sociale.
Foto a cura di Savino Mazzarella
Riproduzione@riservata
2022  Memorial “Mauro Lagrasta”Memorial “Mauro Lagrasta”Memorial “Mauro Lagrasta”Memorial “Mauro Lagrasta”Memorial “Mauro Lagrasta”Memorial “Mauro Lagrasta”SSC Bari  Under 15Memorial “Mauro Lagrasta”Memorial “Mauro Lagrasta”Capitani Nesta e MonterisiMister Marisa D’Agnello e Paolo LaneraMemorial “Mauro Lagrasta”Landolfi-Merafina-Vitrani-PietrangeliLamanna- Cristiani- Coppola- Malcangio- AntonicelliMemorial “Mauro Lagrasta”Giuseppe Lamanna e Assessora Antonella Cristiani
  • Barletta
  • Bari
  • Mauro Lagrasta
Altri contenuti a tema
Barletta: Visita istituzionale  dell’ambasciatore della Slovenia Matjaz Longar in Prefettura Barletta: Visita istituzionale dell’ambasciatore della Slovenia Matjaz Longar in Prefettura Affrontati argomenti di comune interesse, sia di carattere economico che culturale
In dono la "Dea della Speranza" di Kataos In dono la "Dea della Speranza" di Kataos Una sua opera al Reparto di Radioterapia dell'Ospedale "Dimiccoli" di Barletta
Open Day: STP ti accompagna a scuola Open Day: STP ti accompagna a scuola A Bari, Trani, Molfetta e Bitonto a bordo dei nuovi bus
Giorno della Memoria, in Prefettura la consegna delle Medaglie d’Onore Giorno della Memoria, in Prefettura la consegna delle Medaglie d’Onore Sarà inaugurata la mostra “Luce dalla Cenere”
Salvatore Sica firma l'opera musicale "Topo dopo Topo. Il Pifferaio di Hamelin" Salvatore Sica firma l'opera musicale "Topo dopo Topo. Il Pifferaio di Hamelin" Prima assoluta all'Auditorium “Nino Rota” di Bari
Inquinamento e contaminazione matrici ambientali: accertamento, strategie di intervento e prospettive per un futuro migliore Inquinamento e contaminazione matrici ambientali: accertamento, strategie di intervento e prospettive per un futuro migliore Incontro, organizzato dal Circolo Legambiente di Barletta
Ospedale Dimiccoli-Barletta:  Presentata la nuova ala del Pronto Soccorso Ospedale Dimiccoli-Barletta: Presentata la nuova ala del Pronto Soccorso Emiliano: "Questi 16 posti letto di Pronto Soccorso sono la risposta in termini operativi alla richiesta di assistenza del territorio"
Capodanni in Puglia Capodanni in Puglia La Regione ha presentato i grandi eventi, tutti ad ingresso gratuito, per cittadini e turisti in tutti i Comuni Capoluogo
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.