Nazareno Strampelli
Nazareno Strampelli
Eventi e cultura

Nazareno Strampelli e il grano Senatore Cappelli nell’agricoltura di Capitanata

Convegno a Foggia nella Sala della Regina del Palazzo Dogana

Si terrà alle ore 9,00 di sabato 7 ottobre 2023 nella Sala della Regina del Palazzo Dogana a Foggia il convegno su "Nazareno Strampelli e Senatore Cappelli - Il contributo allo sviluppo della genetica nell'agricoltura di Capitanata". Strampelli fu uno dei più importanti esperti italiani di genetica del tempo e per anni ha lavorato anche in provincia di Foggia dove ha sperimentato in agro di Manfredonia il grano "Senatore Cappelli". Le varietà di frumento create da Strampelli ed esportate in Messico furono una delle basi degli studi di miglioramento genetico che condussero alla "rivoluzione verde" degli anni Sessanta. Dal punto di vista pratico il suo metodo di incrociare varietà differenti per ottenere nuove cultivar si dimostrò vincente sul metodo allora più in voga di selezionare le sementi solo all'interno di una singola varietà (selezione massale).

Il convegno è organizzato da Grande Oriente d'Italia, Collegio dei MM.VV. Circoscrizione Puglia del Grande Oriente d'Italia, RR.LL. Raimondo de Sangro di San Severo, Evoluzione e Tradizione di Macerata e Strampelli di Rieti, Associazione Libero Pensiero "Giordano Bruno. L'evento è patrocinato dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Foggia, dall'Università di Foggia e dal CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria. Al convegno, dopo l'introduzione di Gabriele Falcone, M.V. R.L. Raimondo de Sangro n. 1267 all'Oriente di San Severo, e i saluti delle autorità, sono previsti gli interventi di Roberto Lorenzetti, scrittore e ispettore onorario del Ministero della Cultura ("Strampelli a Foggia. La creazione del Grano Cappelli"); Enrico Martinoli, già Consigliere di Amministrazione del CRA ("Strampelli, dalla stazione fitotecnica di Masseria Manfredini al CREA di Foggia"); Pasquale De Vita, Dirigente di ricerca e Responsabile della sede CREA di Foggia ("Le nuove varietà di grano per affrontare la sfida del clima e quella dei nuovi consumi"; Concetta Lotti, ordinario di Genetica agraria all'Università di Foggia ("Le nuove tecnologie di miglioramento genetico applicate al frumento); Nicola De Vita, CEO del Molino De Vita ("Grano Cappelli: l'esperienza della filiera Alce Nero"), Pascal Barbato, mastro fornaio ("Strampelli da una spiga a due") e Carlo Cambi, giornalista e scrittore ("Il costo della non autonomia alimentare). Le conclusioni sono affidate a Luigi Giannì, Presidente Collegio M.V. Puglia.
  • Foggia
Altri contenuti a tema
Uniti siamo ancora più unici: La BCC di Canosa apre a Foggia Uniti siamo ancora più unici: La BCC di Canosa apre a Foggia Il taglio inaugurale è in calendario il 2 marzo
Tutela Ambientale: compiti istituzionali e attività di controllo dell’Arpa Puglia Tutela Ambientale: compiti istituzionali e attività di controllo dell’Arpa Puglia Al via il corso di formazione a Foggia
L’agricoltura è senza futuro, coltiviamo solo per le spese L’agricoltura è senza futuro, coltiviamo solo per le spese Sale la protesta, duecento trattori invadono Foggia
Foggia: esonerato Tommaso Coletti Foggia: esonerato Tommaso Coletti La nota del Calcio Foggia 1920
Vincenzo Millico al Foggia Vincenzo Millico al Foggia E' alla prima esperienza in C, dopo quelle tra i professionisti
Tommaso Coletti verso il ritorno a Foggia Tommaso Coletti verso il ritorno a Foggia Dovrebbe far parte dello staff tecnico della squadra rossonera
La provincia di Foggia  uno dei poli attrattivi del turismo in Puglia La provincia di Foggia uno dei poli attrattivi del turismo in Puglia I percorsi esperienziali danno un’accelerata al percorso di destagionalizzazione dell’offerta
Monsignor Giorgio Ferretti è stato ordinato nuovo Arcivescovo di Foggia-Bovino Monsignor Giorgio Ferretti è stato ordinato nuovo Arcivescovo di Foggia-Bovino L'assessora regionale al Welfare Rosa Barone "La guida spirituale dell’Arcivescovo, punto di riferimento per l’intera città”
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.