Cure ospedale
Cure ospedale
Vita di città

Nasce l’Ambulatorio popolare di Canosa

Per garantire gratuitamente consulenza sanitaria e non alle fasce più deboli

Sulla scorta dell'esperienza maturata a Barletta con l' Ambulatorio popolare di Barletta - OdV, si è costituito "anche nella nostra città" l' Ambulatorio popolare di Canosa. L'ambulatorio popolare è una struttura mutualistica finalizzata a garantire gratuitamente alle fasce più deboli della società, consulenza sanitaria e non. Il servizio sanitario nazionale, oggetto ormai da tempo di gravissimi tagli ai finanziamenti, ha raggiunto livelli di inadeguatezza tali da non poter più garantire il diritto alle cure. Lo smantellamento di tanti presidi ospedalieri e poliambulatoriali, sia da parte dello stato che delle regioni, spinge sempre più persone a rivolgersi alle strutture private. La conseguenza è che le fasce più deboli della società rinunciano progressivamente a curarsi perché non dispongono del denaro sufficiente oppure perché costrette a liste di attesa interminabili dal S.S.N. In questo allarmante contesto, l'ambulatorio popolare può rivestire un ruolo importantissimo. Luogo di accoglienza ed integrazione che ha come unico obiettivo quello di tentare di sollevare dallo sgomento del vuoto assistenziale le fasce più bisognose della popolazione. In un anno di lavoro a Barletta si è raggiunto risultati eccellenti, riuscendo addirittura ad uscire dalla dimensione strettamente sanitaria. L'ambulatorio è diventato,infatti anche luogo di scambi culturali,di integrazione aprendo allo svolgimento di tante attività. Lo scorso 2 ottobre, si è tenuto a Canosa il primo incontro "e pur consci dei tanti ostacoli da superare", al progetto stanno lavorando medici,docenti, infermieri,nutrizionisti, donne e uomini che hanno desiderio di contribuire alla ricostruzione di una comunità sfilacciata. L' Ambulatorio Popolare di Canosa ha però l'esigenza impellente di un luogo per poter operare al meglio e per questo "rivolgiamo un appello a privati e soprattutto agli amministratori affinché mettano a disposizione dei locali dove poter svolgere le attività che sono concesse gratuitamente". Inoltre – "rivolgiamo l'invito a tutti i nostri concittadini ad essere parte integrante del progetto donando anche un'ora del proprio tempo alla costruzione di quello che potrebbe diventare un nuovo modello di società".
E' attiva l'utenza telefonica 392 2176473 per ricevere ulteriori informazioni .
  • Ambulatorio popolare di Canosa
Altri contenuti a tema
Canosa: All’Ambulatorio Popolare si parlerà di “Capitalismo digitale” Canosa: All’Ambulatorio Popolare si parlerà di “Capitalismo digitale” Interverrà il professor Pierpaolo Caserta
La bandiera della Nato non ha nulla a che vedere con il 25 aprile La bandiera della Nato non ha nulla a che vedere con il 25 aprile Raduno antifascista dell'Ambulatorio Popolare di Canosa-Odv
La sensibile solidarietà del Rotary Canosa e club satelliti La sensibile solidarietà del Rotary Canosa e club satelliti Donati farmaci all' Ambulatorio Popolare Canosa
Sprechi alimentari:al via la campagna d'informazione Sprechi alimentari:al via la campagna d'informazione L’Ambulatorio popolare di Canosa tra i promotori
Un Fanta... Calcio al Virus Un Fanta... Calcio al Virus Iniziativa solidale della Lega FantaPianto per l'Ambulatorio Popolare di Canosa
Le attività solidali dell'Ambulatorio Popolare Le attività solidali dell'Ambulatorio Popolare Dalla raccolta dell'invenduto delle attività commerciali alle donazioni
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.