Valeria Terrone
Valeria Terrone
Vita di città

Laurea on line per Valeria Terrone

Una lode dall’Università di Bologna a Canosa di Puglia

Nel "cammin di questa selva oscura" della pandemia che ci chiude tristemente in casa, lasciando le vie della Cultura e della Scuola aperte attraverso i mezzi di comunicazione, non si arresta il Sapere che ci dà dignità e libertà, dai banchi di Scuola dei Bambini fino alle Cattedre dell'Università. Da Canosa di Puglia all'Alma Mater Studiorum Università di Bologna-Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin", stamani si è svolta la seduta di Laurea che ha visto protagonista on line Valeria Terrone, già studentessa del locale Liceo Statale "Enrico Fermi", indirizzo magistrale. La giovane canosina ha conseguito la laurea con la "modalità a distanza" attivata in questo periodo di Coronavirus, discutendo la tesi dal titolo "Il Chemsex: quando l'uso di sostanze psicoattive incontra l'ipersessualità" al termine del Corso di Laurea magistrale in "Progettazione e gestione dell'intervento educativo nel disagio sociale", con la relatrice, professoressa Biolcati Roberta e con il correlatore, Professor Mancini Giacomo.

La tesi ha studiato anche i comportamenti di un Eros sano fra i giovani, valutando le conseguenze negative del "chemsex" nell'uso di sostanze psicoattive e mirando a salvaguardare il benessere psicosociale dell'individuo e più in generale della salute pubblica. L'Alma Mater Studiorum dell'Università di Bologna ha conferito la Laurea con la votazione massima di 110/110 a cui la Commissione ha aggiunto la Lode.I Docenti dell'Università di Bologna hanno riconosciuto il percorso di studi ed il traguardo conseguito "per aspera ad astra", in un contesto attuale di asperità socio-sanitarie epidemiologiche.

Il saluto e "l'abbraccio alla neo Dottoressa Valeria Terrone e alla famiglia", li estendiamo alla nostra comunità, perché ogni sapere e traguardo accademico appartengono non solo ad personam ma alla vita di paese e d'Italia.La foto della giovane laureata nel suo giardino di casa con la corona del laurus sul capo illuminano di sorriso e rinverdiscono lo stesso giardino, bagnato di lacrime circa venti giorni fa, nella dolorosa dipartita della sorella Martina Terrone, che abbiamo condiviso e che dal cielo oggi sorride alla Tesi che sorregge in mano la sorella. Sono pagine di Scienza che danno progresso, potere e libertà ai nostri giovani e al futuro del lavoro.Sarà la Scienza e la nostra convivenza umana, morale e civile a sconfiggere l'infame virus che ci opprime, nella fede nel Signore.Complimenti Dottoressa Valeria Terrone, nella gioia di famiglia e di amici.Ad maiora semper!
Maestro Peppino Di Nunno a nome di tutta la Redazione di Canosaweb e della Comunità scolastica del Liceo " E. Fermi".
Laurea on line per Valeria TerroneLaurea on line per  Valeria TerroneLaurea on line per  Valeria TerroneValeria Terrone
  • Coronavirus
  • Università di Bologna
Altri contenuti a tema
Fiori di Primavera Fiori di Primavera I colori dei bambini contro il Virus
Le maschere da sub trasformate in ventilatori ospedalieri Le maschere da sub trasformate in ventilatori ospedalieri Sono state donate al COVID Hospital Bisceglie
Coronavirus: sanzionati altri 159 trasgressori Coronavirus: sanzionati altri 159 trasgressori Controllate quasi 40mila persone
Canosa: sospensione del mercato settimanale di giovedi Canosa: sospensione del mercato settimanale di giovedi Emessa ordinanza
Picco di contagi nella BAT, 35 positivi Picco di contagi nella BAT, 35 positivi L'ultimo bollettino epidemiologico della Regione Puglia
Pasqua e Pasquetta esercizi commerciali chiusi Pasqua e Pasquetta esercizi commerciali chiusi Pubblicata l'ordinanza
I Carabinieri consegneranno le pensioni agli anziani I Carabinieri consegneranno le pensioni agli anziani L'Arma ha sottoscritto una convenzione con Poste Italiane
Manovre speculative sulla vendita dei dispositivi di protezione individuali Manovre speculative sulla vendita dei dispositivi di protezione individuali Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bari ha eseguito un sequestro preventivo nei confronti di 3 società baresi ritenute responsabili
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.