Street Art: Piskv  Francesco Persichella
Street Art: Piskv Francesco Persichella
Vita di città

La bellezza della Street Art

L'architetto Francesco Persichella, in arte Piskv, in via Lucano

I murales realizzati da Francesco Persichella, in arte Piskv, giovane architetto canosino residente a Roma, piacciono sempre di più e attirano l'attenzione del pubblico che commenta favorevolmente anche sui social a colpi di like .e condivisioni. Dalla capitale alla città natia, dal cinema alla civiltà contadina, da Furio di "Bianco, rosso e Verdone" , portato a termine in via Innocenzo IV n. 4 (largo Enrico Enriquez), nel quartiere di Pineta Sacchetti di Roma a quello compiuto a Canosa di Puglia(BT) in via Lucano, parallela di Corso Garibaldi verso la zona Castello, nelle immediate adiacenze del Ristorante Casa 28, con i titolari nelle vesti di committenti dell'opera: "Celebrare la tradizione e la bellezza della nostra città, che ne ha bisogno e sempre ne avrà", con l'Arte di strada, la Street Art: "un complesso di pratiche ed esperienze di espressione e comunicazione artistico-visuali che intervengono nella dimensione stradale e pubblica dello spazio urbano", in poche parole, le opere dell'arte on the road abbelliscono le città, riqualificandole. "Vita di strada d'estate con le donne e i bambini dipinti col sorriso delle gante e intenti a pulire le mandorle, "a scuzzelè l'amélne.- Esordisce così il Maestro Peppino Di Nunno, ricercatore storico del territorio intervenuto ieri sera durante la presentazione dell'opera di 25 mq circa, realizzata dall'architetto Francesco Persichella. in arte Piskv - :"Vita di strada a portare l'acqua in casa dalla fontana pubblica del quartiere, grati a Imbriani e alla sua fontanina del 1914. Vita di strada di educazione all'ambiente con il pergolato dipinto sulle pareti dall'autore in una continuità viva e reale del pergolato che si affaccia verdeggiante dai locali di Casa 28. Vita di strada di pietre sulle antiche scalinate che risalgono dalla Scuola Mazzini verso il rione Castello, dove le pietre calcaree parlano di storia, di cultura, di tradizioni, di sapori genuini", mentre schiocca lo staffile, "u scruscète" del carrettiere, impugnato dal maestro Peppino Di Nunno , "il figlio del carrettiere".

Nel 2017, a Canosa di Puglia(BT), Piskv ha realizzato un tributo a Giove Toro sulla scalinata in via Bacone: trasformando la parete di cemento in uno schermo di arte e di storia e la passerella pedonale in uno sfondo dell'immagine del Dio Giove, "la cui statua pregevole abbiamo visto affiorare dagli scavi del 1980 ed 'emigrare' nel Museo di Taranto, sradicata dalla sua sede storica. architettonica e culturale" come dichiarò il maestro Peppino Di Nunno mentre si congratulava con l'architetto Francesco Persichella alla presenza dei suoi genitori e delle autorità cittadine, tra le quali l'assessore Elia Marro. Nell'ambito del primo Festival di Urban Art, tenutosi a Canosa nel 2016, Piskv ha lasciato un segno concreto, dipingendo con la sua arte il muro perimetrale dello stadio comunale 'San Sabino', che non passa inosservato per la sua bellezza, originalità ed espressività come tutti gli altri eseguiti on the road.
Francesco Persichella, in arte PiskvStreet Art: Francesco Persichella, in arte PiskvStreet Art: Francesco Persichella, in arte PiskvStreet Art: Francesco Persichella, in arte Piskv e Maestro Peppino Di NunnoStreet Art  PiskvStreet Art  Piskv Passerella di GioveStreet Art  PiskvFurio di “Bianco, rosso e Verdone”,  Piskv
  • Street Art
  • Piskv Francesco Persichella
Altri contenuti a tema
La cultura si fa strada La cultura si fa strada Promozione e sostegno della street art
Canosa : Ritrovato il Decurione di un’antica strada Canosa : Ritrovato il Decurione di un’antica strada Via Giunio Ospitale che affianca l'ufficio postale centrale
La Street Art di Piskv La Street Art di Piskv Furio di “Bianco, rosso e Verdone”, l'ultima opera realizzata.
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.