“Batman e joker”   Grasso e Kataos a Venezia
“Batman e joker” Grasso e Kataos a Venezia
Eventi e cultura

Kataos a Venezia con “Batman e joker”  

Alla mostra  collettiva internazionale d'Arte "HUMANIZING THE ICON"

Un anno da incorniciare per l'artista canosina Caterina Cannati – nota con il nome di Kataos - che grazie alle sue opere esposte alle rassegne di pittura e arte contemporanea si sta affermando a livello nazionale e internazionale. In questi giorni Kataos è tornata a Venezia nella suggestiva cornice del palazzo settecentesco Zenobio presentando un' inedita "Batman e joker" alla mostra collettiva internazionale d'Arte "HUMANIZING THE ICON", sul tema del cinema curata dallo storico e critico d'Arte professor Giorgio Gregorio Grasso, in collaborazione con il critico d'Arte Maria Palladino. "Un dipinto di forte impatto coloristico emotivo" tra i primi commenti sull'opera scelta dal noto critico d'arte Giorgio Gregorio Grasso per la collettiva internazionale dedicata al mondo del cinema, nell'ambito de "Lo stato dell'arte ai tempi della 58 Biennale di Venezia" e degli eventi collaterali alla prima assoluta in Italia del film biografico "Why not choose love? A Mary Pickford Manifesto", della regista e produttrice americana Jennifer DeLia. "Batman e joker" di Kataos in mostra presso i prestigiosi spazi al primo piano di Ca' Zenobio,Collegio Armeno Moorat-Raphael, resterà visitabile fino al 31 ottobre, dalle ore 10,00 alle 18,00, dal martedì alla domenica. Un'altra partecipazione di rilievo per Kataos, vincitrice del Premio Diomede 2019 che nell'estate scorsa ha esposto l'opera 'Rachele': una splendida dama in blu dai lunghi capelli biondi, olio e malta su tela gallery di cm 120 × 80, alla Mostra "Lo Stato dell'Arte ai tempi della 58^ Biennale di Venezia" con lo storico e critico d'arte Giorgio Grasso. Mentre, l'opera 'Virginia di rosso vestita', di cm 120 x 100 su tela gallery olio e malte, è stata in mostra alla Fabbrica del Vapore a Milano, in Via Giulio Cesare Procaccini, all'esposizione internazionale di arte contemporanea "La Democrazia nell'Arte" sempre con il critico Giorgio Grasso, riscuotendo enormi consensi di pubblico e di critica.
"HUMANIZING THE ICON", Venezia 2019Kataos  a  "HUMANIZING THE ICON", Venezia 2019“Batman e joker”   il Professor Giorgio Gregorio Grasso a VeneziaXX Edizione Premio Diomede Mirabella e Kataos Canosa 2019
  • Premio Diomede
  • Venezia
  • Kataos
  • Giorgio Gregorio Grasso
Altri contenuti a tema
In dono la "Dea della Speranza" di Kataos In dono la "Dea della Speranza" di Kataos Una sua opera al Reparto di Radioterapia dell'Ospedale "Dimiccoli" di Barletta
Kataos e la  “Dea Speranza’ donata al ‘Dimiccoli' di Barletta Kataos e la “Dea Speranza’ donata al ‘Dimiccoli' di Barletta Nel corso della cena benefica “Divine For Lilt”, presentata dalla giornalista Francesca Rodolfo
Nozze di perla per Leonora Lenoci e Sabino Casieri Nozze di perla per Leonora Lenoci e Sabino Casieri Un traguardo importante "per tutti questi anni vissuti insieme"
Augusto dell'Erba, Cavaliere "Al Merito del Lavoro" Augusto dell'Erba, Cavaliere "Al Merito del Lavoro" A Canosa, ha ricevuto il Premio Diomede 2021
Lutto nella sanità: è deceduto il dottor Andrea Sinigaglia Lutto nella sanità: è deceduto il dottor Andrea Sinigaglia Il direttore sanitario dell’ospedale Bonomo di Andria 
Sabino il Primo Santo Pugliese Sabino il Primo Santo Pugliese On line "Il Campanile" n.4–Luglio/Agosto 2022
L’arte è una linfa vitale fatta di grandissimi sacrifici L’arte è una linfa vitale fatta di grandissimi sacrifici La dichiarazione di Mary Samele vincitrice del Premio Diomede Speciale per l’Arte
L’importanza della ricerca nella salvaguardia della salute pubblica L’importanza della ricerca nella salvaguardia della salute pubblica Le dichiarazioni di Valentina Casieri vincitrice del “Premio Diomede Speciale alla Ricerca 2022”
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.