Calcio
Calcio
Eventi e cultura

In campo per la legalità

A Bisceglie, le Nazionali di Prefetti, Sindaci, Parlamentari ed Attori

Sensibilizzare al tema della legalità, dell'importanza dello stare dalla parte del bene, contribuendo ad accrescere nelle giovani generazioni il senso del radicamento dei valori fondamentali per l'ordinata e democratica convivenza civile. È il senso dell'iniziativa "In campo per la legalità", organizzata dalla Prefettura di Barletta Andria Trani e dal Comune di Bisceglie (con il patrocinio della Regione Puglia), che si terrà sabato 13 novembre a partire dalle ore 9.30 presso lo stadio "Gustavo Ventura" di Bisceglie con la presenza sugli spalti di trecento studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Città di Bisceglie. Un segnale simbolico di attenzione ai giovani, di invito all'impegno civile sui temi della legalità che le Istituzioni intendono dare dopo i tragici avvenimenti che hanno scosso l'intera comunità. L'evento di sabato si inserisce in un programma di dieci appuntamenti (uno in ogni città della provincia) rivolti alle giovani generazioni su diverse tematiche afferenti la legalità. La prima tappa sarà dunque il quadrangolare di calcio tra le Nazionali italiane dei Prefetti, dei Parlamentari, dei Sindaci e degli Attori, con i rappresentanti istituzionali, che quotidianamente "sono in campo" per affrontare e risolvere le problematiche della collettività, pronti a confrontarsi in campo in una competizione che, aldilà del risultato finale, rappresenterà un'esperienza per avvicinare mondi apparentemente lontani e comunicare modelli di comportamento civile.

La manifestazione sarà inoltre arricchita da importanti testimonianze e dalla presentazione del concorso di idee "Testimoni di Legalità Attiva", promosso dalla Prefettura di Barletta Andria Trani, d'intesa con l'Ufficio Scolastico Regionale, e rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della provincia, che si propone di stimolare i giovani ed il mondo della scuola invitandoli a "gareggiare" producendo elaborati sui temi della legalità, della giustizia, della libertà e della cittadinanza attiva nelle sue molteplici espressioni. Momento particolarmente sentito nel corso della manifestazione, che cade il giorno successivo alla Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace, sarà quello dedicato al ricordo di Carlo De Trizio, Maresciallo aiutante sostituto ufficiale di pubblica sicurezza dei Carabinieri, deceduto nel 2006 a Nassiriya, in Iraq, e di Pierdavide De Cillis, Caporal Maggiore Capo Scelto dell'Esercito Italiano morto a Herat, in Afghanistan, nel 2010. Il quadrangolare sarà introdotto dall'inno nazionale suonato dalla Fanfara dell'Arma dei Carabinieri. A dirigere gli incontri la terna arbitrale designata dall'Associazione Italiana Arbitri composta dall'arbitro Ivano Pezzuto della Sezione di Lecce, coadiuvato dagli assistenti Alessandro Cipressa di Lecce e Francesco Fiore di Barletta. Condurranno la manifestazione la giornalista di Telenorba Francesca Rodolfo e Tommaso Amato.
  • Prefettura BAT
Altri contenuti a tema
Stato di emergenza: Divieto di manifestazioni pubbliche Stato di emergenza: Divieto di manifestazioni pubbliche Il Prefetto adotta la direttiva
La cultura del divertimento nella legalità La cultura del divertimento nella legalità In Prefettura firmato il protocollo sulla sicurezza
Tutti in campo per la legalità Tutti in campo per la legalità Un messaggio di vicinanza delle istituzioni verso la comunità.
Protocollo d’Intesa per la legalità e la sicurezza nelle discoteche Protocollo d’Intesa per la legalità e la sicurezza nelle discoteche Sarà sottoscritto in Prefettura
Verso il completamento degli uffici periferici dello Stato nella BAT   	Verso il completamento degli uffici periferici dello Stato nella BAT In Prefettura, si è riunita la Conferenza Provinciale Permanente
Un piano di controlli  per Ferragosto Un piano di controlli per Ferragosto Il Prefetto Valiante in visita nelle sale operative delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco
La sicurezza dei lavoratori è un obiettivo prioritario La sicurezza dei lavoratori è un obiettivo prioritario  Nuovi controlli per il rispetto delle normative in materia
Completata l’architrave istituzionale della sicurezza provinciale, Completata l’architrave istituzionale della sicurezza provinciale, In Prefettura, il primo Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica della BAT
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.