Fiaccolata per Giuseppe Lenoci
Fiaccolata per Giuseppe Lenoci
Cronaca

Giustizia per Giuseppe! Di scuola-lavoro non si può morire!

Fiaccolata a Monte Urano per ricordare Giuseppe Lenoci

Tra palloncini e cuori colorati, tante maglie bianche con la foto di Giuseppe Lenoci hanno sfilato in corteo a Monte Urano, in provincia di Fermo nelle Marche. Giustizia per Giuseppe! Di scuola-lavoro non si può morire! Giustizia per ogni studente! Tra gli striscioni esposti nel corso della fiaccolata che si è svolta nella serata del 14 febbraio scorso, per ricordare Giuseppe Lenoci, giovane studente deceduto l'anno scorso in un incidente stradale durante l'alternanza scuola-lavoro. Rappresentanti delle istituzioni ed ecclesiastiche, studenti, amici, tutti insieme per commemorare la memoria di Giuseppe Lenoci, figlio di canosini, iscritto al corso triennale presso il centro di formazione professionale 'Artigianelli' di Fermo dove stava svolgendo uno stage per l'alternanza scuola lavoro. Era al terzo anno, nei mesi conclusivi per conseguire il diploma in termo-idraulica che gli avrebbe dato il titolo di operaio specializzato.

Ad un anno dalla tragica fatalità, la famiglia non ha ancora ricevuto risposte sull'incidente stradale accaduto a 120 chilometri dalla sua abitazione e su chi lo aveva autorizzato a salire su quel mezzo diretto ad effettuare lavori termo-idraulica. "Non c'è dolore più grande della perdita di un figlio. L'unica speranza è condividerlo, vivere la solidarietà umana e credere nella resurrezione. Sembra impossibile oggi farlo, ma non può essere dolore l'ultima parola che ci ricorda Giuseppe, dobbiamo utilizzare vita." Come evocato durante la concelebrazione della santa messa officiata da Mons. Rocco Pennacchio Arcivescovo di Fermo in memoria di Giuseppe Lenoci, insieme ai genitori, mamma Francesca e papà Sabino, al fratellino Michael, ai compagni di "Len 9" della squadra di calcio Monturano -Campiglione dove militava, alla zia Angela Lenoci, giunta da Canosa di Puglia con una delegazione di amici e conoscenti che hanno aderito all'iniziativa della fiaccolata per essere vicini alla famiglia e mantenere i riflettori accesi sulla tragica vicenda, in attesa della verità sull'accaduto." La vita è stata crudele con lui, ma non è finita con quella fatalità, vivrà per sempre." Giuseppe Lenoci rimarrà per sempre nei ricordi e nei cuori delle persone che hanno avuto il piacere di conoscerlo e frequentarlo, apprezzandone le sue qualità umane e tecniche a scuola, e in campo e fuori dal campo. Davvero Unico!
Giuseppe LenociGiustizia per Giuseppe! Di scuola-lavoro non si può morire!Giustizia per Giuseppe! Di scuola-lavoro non si può morire!Giustizia per Giuseppe! Di scuola-lavoro non si può morire!
  • Incidente stradale
  • Alternanza scuola-lavoro
Altri contenuti a tema
Verso la messa in sicurezza della S.P. 2 Andria-Canosa di Puglia Verso la messa in sicurezza della S.P. 2 Andria-Canosa di Puglia La nota dei consiglieri provinciali d’opposizione di centro-destra
Sicurezza della SP 2 :Interventi urgenti per rimuovere i numerosi ed evidenti pericoli Sicurezza della SP 2 :Interventi urgenti per rimuovere i numerosi ed evidenti pericoli La nota del Comitato Promotore per la messa in sicurezza della SP 2 (ex SP231)
Sicurezza sulla SP2: In Regione per cercare di recuperare i soldi utili finalizzati a concludere i lavori Sicurezza sulla SP2: In Regione per cercare di recuperare i soldi utili finalizzati a concludere i lavori La nota dei consiglieri provinciali di “B.A.T. Buona Amministrazione per il Territorio”
Canosa: Incidente stradale perde la vita un giovane centauro Canosa: Incidente stradale perde la vita un giovane centauro Ha perso il controllo della moto finendo contro un albero.
Sicurezza sulla SP 2: Una strategia di risoluzione dell’annoso problema Sicurezza sulla SP 2: Una strategia di risoluzione dell’annoso problema Ad Andria, si è svolto il Consiglio Provinciale della BAT con un unico punto all’ordine del giorno
Canosa: Immediati interventi sui tratti di maggior criticità del manto stradale Canosa: Immediati interventi sui tratti di maggior criticità del manto stradale Tra le richieste del neo Comitato Promotore per la messa in sicurezza della SP 2, ex SP 231
Incidente mortale sulla SP2: Critiche all’operato della Provincia ma anche ai silenzi delle altre amministrazioni locali Incidente mortale sulla SP2: Critiche all’operato della Provincia ma anche ai silenzi delle altre amministrazioni locali Da Andria, l'intervento degli Attivisti del Movimento di Impegno Civico “Io Ci Sono!”
Canosa: Si costituisce il  Comitato  per la messa in sicurezza della SP 2, ex SP 231 Canosa: Si costituisce il Comitato per la messa in sicurezza della SP 2, ex SP 231 Giovedì il primo incontro presso la sede del Vespa Club Canosa
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.