Generale Pasquale Preziosa
Generale Pasquale Preziosa
Eventi e cultura

Focus  sulla “Sicurezza in Italia e in Europa”

Il Generale Pasquale Preziosa al convegno dell'ANCRI BAT Canusium

Un parterre attento e interessato al convegno di sabato scorso sul tema "Sicurezza in Italia e in Europa" condotto con dovizia di dettagli dal relatore d'eccezione il Generale Pasquale Preziosa, Presidente dell'Osservatorio sulla Sicurezza, costituito dall'Eurispes in collaborazione con la DNA (Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo). Per gli onori di casa sono intervenuti: il Cavaliere Cosimo Sciannamea(Presidente ANCRI BAT Canusium); Monsignor Felice Bacco (Direttore Museo dei Vescovi di Canosa di Puglia) e il dottor Sandro Sardella(Curatore del Museo dei Vescovi) che ha anche accompagnato il generale Pasquale Preziosa alla visita del Palazzo Fracchiolla-Minerva, sede museale. Tra il pubblico i presidenti : dell'Associazione Arma Aeronautica Cosimo Damiano Di Ruggiero ; dell'Associazione Nazionale Carabinieri Cosimo Damiano Porro ; dell'Associazione Bersaglieri Cesare Rella ; del Rotary Club Marco Tullio Milanese; della Pro Loco, Elia Marro e del Comitato Premio Diomede, Angela Valentino che a margine del convegno si sono complimentati con gli organizzatori e con il relatore il Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa, già Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica.

Focus sulla "Sicurezza in Italia e in Europa" con l 'idea tra le altre di mettere a disposizione delle forze dell'ordine e della magistratura la capacità di leggere e analizzare dati cercando di intercettare i fenomeni aventi caratteristiche criminali prima che accadano. Il generale Preziosa ha esaminato e sviluppato i concetti di : etica, moralità, civiltà, della competizione strategica, del pericolo, delle modalità di cambiamento e delle riforme Partendo dall'etica, l' indagine filosofica intorno al comportamento pratico dell'uomo di fronte ai due concetti del bene e del male ha incentrato l'attenzione sulla moralità, insieme dei valori o principi ideali in base ai quali l'individuo e la collettività decidono liberamente la scelta del proprio comportamento, da cui deriva l'onestà. Per ristabilire il bene comune in tempi di divisioni ha affrontato il tema della civiltà, complesso di aspetti culturali spontanei e organizzati, relativi a una collettività in una data epoca, ovvero ad uno stato di equilibrio politico ed economico, fondato sulle istituzioni e sul progresso tecnico, così detto benessere. La competizione strategica dove lo scenario attuale è profondamente diverso ed ulteriormente deteriorato rispetto a quello ipotizzato fino a pochi anni addietro. In Europa, la diffusa percezione che il confronto militare tra gli Stati fosse un retaggio della storia è stata confutata dagli avvenimenti del recente passato, che hanno visto modificare i confini di una nazione con azioni complesse e articolate che hanno interessato tutte le leve di potere, inclusa quella militare. Il pericolo riveniente dall'esterno del mondo occidentale. ambizione di industrializzazione, raggiungendo una considerevole forza economica da convertire in capacità militari e penetrazione politica. Le modalità di cambiamento, con impatto sulle abitudini delle persone, che per loro natura mostrano sempre una certa resistenza al cambiamento. Gestire l'aspetto umano, accompagnando le persone verso nuovi obiettivi e consuetudini. Le riforme con sostegno o rinnovo profondo di una condizione o situazione esistente, per adeguarla a nuove e diverse esigenze. La consegna delle targhe e le foto di rito hanno concluso il convegno nell'incantevole grotta del Museo dei Vescovi che ha accolto il pubblico dopo un lungo periodo di chiusura a causa della pandemia.
il Generale Pasquale Preziosa al Museo dei Vescovi  CanosaMons. Felice BaccoIl presidente ANCRI BAT Canusium Cosimo SciannameaGenerale Pasquale Preziosa e Mons. Felice Baccoil Generale Pasquale Preziosa al Museo dei Vescovi  Canosail Generale Pasquale Preziosa al Museo dei Vescovi  Canosail Generale Pasquale Preziosa al Museo dei Vescovi  Canosail Generale Pasquale Preziosa al Museo dei Vescovi  Canosa
  • Museo dei Vescovi
  • ANCRI BAT Canusium
  • Associazione Arma Aeronautica Canosa
Altri contenuti a tema
"Canosa - Ritorno al futuro" è realtà "Canosa - Ritorno al futuro" è realtà Presentato il catalogo fotografico di Gennaro Delli Santi, detto "Nino"
Canosa: Di grotta in grotta Canosa: Di grotta in grotta Escursioni nelle cantine ipogee della Famiglia Azzellino
Canosa: Ritorno al futuro Canosa: Ritorno al futuro Presentazione di un catalogo fotografico/artistico delle opere di Gennaro Delli Santi detto 'Nino'
L’Associazione Arma Aereonautica di Canosa incontra il sindaco Vito Malcangio L’Associazione Arma Aereonautica di Canosa incontra il sindaco Vito Malcangio Per gli auguri di buon lavoro
Da Giovinazzo riconoscimento per il Cavaliere Cosimo Sciannamea Da Giovinazzo riconoscimento per il Cavaliere Cosimo Sciannamea Il sindaco Depalma: "Per l'amore che nutre per questa Città"
Commercio e Commercianti. La produzione dei primi decenni 900 a Canosa Commercio e Commercianti. La produzione dei primi decenni 900 a Canosa Presentazione di una collezione di cartoline di Gianni Pansini
Canosa:  formazione e valorizzazione del patrimonio archeologico Canosa: formazione e valorizzazione del patrimonio archeologico Al Museo dei Vescovi si sono conclusi i lavori di un progetto con gli studenti del Liceo "E. Fermi"
Canosa: Valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale Canosa: Valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale Interesse e partecipazione all'incontro  sul tema "Dal progetto al Cantiere Museo dei Vescovi"
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.