Salone Studente
Salone Studente
Scuola e Lavoro

Fa tappa a Bari il Salone dello Studente

Attesi 40mila giovani alla Fiera del Levante

Fa tappa a Bari il Salone dello Studente, evento di orientamento alle scelte post diploma, organizzato da Campus Editori. E lo fa con una tre giorni, dal 5 al 7 dicembre, che si svolgerà alla Fiera del Levante (ingresso pedonale Edilizia, in via di Maratona, angolo via Verdi, 8.30-13.30). La manifestazione è dedicata agli studenti delle scuole superiori, in particolare agli iscritti al quarto e al quinto anno, che stanno già pensando a come proseguire il proprio percorso di formazione dopo la maturità. Al Salone sono attesi 40mila studenti da tutta la Puglia e dalle regioni limitrofe. A sostenere l'Esame di Stato in Puglia nel 2023 sono stati oltre 38mila ragazze e ragazzi e secondo il ministero dell'Istruzione e del Merito le regioni con il più alto numero di diplomati con lode sono state proprio Puglia e Calabria con il 5,6%. I numeri della Puglia tra studio e lavoro. Aumentano le immatricolazioni in Puglia, sulla scia del dato nazionale che parla di 7mila nuovi iscritti (+2,2%, di cui il 56% donne). In particolare, con +26,5%, l'Università di Foggia è quella con il risultato migliore nella regione secondo i dati del Mur relativi al 2022-23. L'Università del Salento già a giugno ha sfondato, per la prima volta, il muro dei 4mila immatricolati. Sistema Its.

Per quanto riguarda la formazione, la Puglia potrà contare su 106 milioni di euro di finanziamento statale da destinare al sistema Its pugliese. Gli Its pugliesi sono stati più volte premiati nei monitoraggi nazionali di Indire per i dati sul placement dei diplomati e per la qualità dei percorsi proposti in termini di attrattività, reti, internazionalizzazione, innovazione tecnologica ed organizzazione. Laureati e lavoro. Secondo Almalaurea a un anno dalla laurea magistrale in un ateneo pugliese trova lavoro un ragazzo su sei. Gli atenei pugliesi sono allineati al quadro nazionale, a eccezione del Politecnico di Bari che è l'università italiana con il miglior tasso d'occupazione: i laureati che hanno trovato lavoro a cinque anni dal titolo sono il 97,7%. Per quanto riguarda gli altri atenei, l'Università di Bari è al 65% del totale, UniFoggia 63,9% e Università del Salento 68,5%. Positivi anche i dati sul lavoro. Uno studio della Fondazione Studi Consulenti del lavoro indica la Puglia motore dell'occupazione del Mezzogiorno con 100mila nuovi occupati dal 2019 al 2023 e un aumento dell'8,6%. Ma ci sono anche aspetti negativi, numeri che fanno da contraltare. I Neet, i giovani che non studiano né lavorano, in Puglia sono il 30,5% della popolazione compresa tra i 15 e i 34 anni, dato superiore alla media nazionale del 23,1%. Secondo una ricerca della Cisl Puglia tra le cause del fenomeno ci sono difficoltà di natura scolastica e formativa (24,2%), ma anche di tipo lavorativo (23,5%), familiari (17,4%), dalla demotivazione e dal disorientamento (13,4%), da problemi economici (1,5%) e di socializzazione 1,5%).

Al Salone sono presenti oltre 120 espositori tra università, accademie, scuole di alta formazione, Its Academy, associazioni, istituzioni e aziende che daranno agli studenti tutte le informazioni di cui hanno bisogno. Particolare attenzione viene data alle realtà pugliesi con la presenza di tutte le università e di numerose realtà formative che presenteranno corsi e proposte nella Sala Vivere e Studiare in Puglia. Ci saranno il Politecnico di Bari, l'Università degli studi Aldo Moro di Bari, l'Università degli Studi di Foggia, insieme al Dipartimento di Giurisprudenza, l'Università del Salento e la Lum – Libera Università Mediterranea. Spazio importante agli ITS Academy con la presenza di ITS Agroalimentare Puglia, ITS Academy Apulia Digital Maker, ITS Academy Turismo Puglia, ITS Aerospazio Puglia, ITS Cuccovillo, ITS Logistica Puglia. A completare il quadro, Cris Cittadella Universitaria Poggiardo, English Express, Generazione Vincente Academy, Rs Moda e Talento, Sitam Lecce, Ssml Bona Sforza di Bari, Rail Academy, Spa Style e altro ancora. Oltre a tante altre realtà formative del territorio, nazionali e internazionali. Il tutto per oltre 50 eventi in tre giorni.

Novità del Salone dello Studente di Bari è l'iniziativa "4 Soldi da investire", un podcast realizzato da PodClass e Milano Finanza. Prevista un'area, con il contributo di BPPB- Banca Popolare di Puglia e Basilicata, dove i ragazzi potranno ascoltare il podcast su come e perché risparmiare, ricevere consigli su come investire i primi guadagni, capire il ruolo dell'Intelligenza Artificiale. «Il Salone, dedicato agli studenti delle scuole pugliesi, ha l'obiettivo di agevolare la transizione formazione-lavoro. Un dialogo necessario per garantire un futuro lavorativo ai giovani e per fornire un supporto nella delicata fase d'individuazione dei possibili percorsi dopo la maturità.» -Dichiara Domenico Ioppolo, amministratore delegato di Campus.- «Ma qualsiasi sia la scelta, i giovani devono tenere a mente che l'educazione finanziaria è fondamentale per diventare cittadini consapevoli di se stessi. Al Salone un podcast spiegherà ai ragazzi pugliesi come usare il proprio denaro in maniera intelligente». Al Salone si parlerà anche delle professioni del futuro, in particolare i mestieri con risvolti social e green e verrà presentato il gioco online sul lavoro etico GenL, a cura dei Consulenti del Lavoro. Focus sulle prospettive di lavoro nel settore della mobilità aerea e ferroviaria, del turismo, dell'enogastronomia, con Gambero Rosso, dell'arte, del cinema e del design.

I giovani potranno anche confrontarsi con significative esperienze di volontariato. Emergency presenterà "Life support: una nave per salvare vite nel Mediterraneo". Ogni giorno in programma un incontro sulle possibilità di Servizio Civile a Bari. Oltre agli stand informativi di università e realtà formative, alla due giorni pugliese studenti e genitori possono chiedere agli sportelli di ascolto di Aspic colloqui individuali con un pool di psicologi e counselor per un confronto personale con un esperto. Sarà presente in aula anche lo psicologo Sergio Bettini, specializzato in orientamento. La start up Dispenso offre un'aula dedicata alle simulazioni dei test d'ammissione alle università con prove per Medicina e Veterinaria, Professioni sanitarie, Economia e Ingegneria. Voce agli studenti con la ricerca Teens'Voice, un questionario che analizza valori, aspettative e speranze della GenZ.

La partecipazione al Salone dello Studente è gratuita e garantisce fino a 10 crediti Pcto. La partecipazione al Salone sarà certificata digitalmente con tecnologia blockchain (tramite piattaforma LutinX) e costituirà una credenziale digitale che lo studente potrà avere sempre con sé sul proprio cellulare. È un evento Campus. Con il patrocinio di Agenzia Italiana per la Gioventù, Commissione Europea, Anno Europeo delle Competenze, Comune di Bari; Sponsor Universitas Mercatorum, Pegaso Università Telematica, Università San Raffaele - Roma; Partner Aspic, Consulenti del Lavoro, Cnpr, Esn, Dispenso, Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, Gambero Rosso Academy, Spa Style Agency, Emergency, Enfap Italia, Irase Nazionale, Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Sapienza Università di Roma; Media partner: Class Editori, Up Tv, Radio Roma Sound, La Voce della Scuola.
  • Bari
  • Fiera del levante
Altri contenuti a tema
Presentato il bando del Premio Nazionale ‘Giustina Rocca’ Presentato il bando del Premio Nazionale ‘Giustina Rocca’ Per celebrare la figura della prima avvocata della storia, antesignana della parità di genere
Canosa: Buona la prima dell'Ensemble della Polizia Locale di Bari Canosa: Buona la prima dell'Ensemble della Polizia Locale di Bari Un crescendo di emozioni con celebri composizioni nella Basilica Concattedrale di San Sabino
La comunicazione ambientale di fronte alla complessità: le regole per governare il conflitto La comunicazione ambientale di fronte alla complessità: le regole per governare il conflitto Tornano i “Venerdì della Comunicazione Ambientale” organizzati dall’Ordine dei Giornalisti della Puglia in collaborazione con Arpa Puglia
Liberali Riformisti Nuovo PSI: una crescita smisurata! Liberali Riformisti Nuovo PSI: una crescita smisurata! A Bari, la Convention del partito
A Bari, convegno medico dedicato alle apnee notturne A Bari, convegno medico dedicato alle apnee notturne Patologia ancora poco conosciuta e dagli altissimi costi sociali
Apnee notturne: Approccio multidisciplinare nella diagnosi e terapia dell’OSAS Apnee notturne: Approccio multidisciplinare nella diagnosi e terapia dell’OSAS A Bari, convegno organizzato dall'Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) Bari-BAT
Michele Picaro, nuovo presidente provinciale FDI-Bari Michele Picaro, nuovo presidente provinciale FDI-Bari E' il primo eletto dagli iscritti
Bari: Il Palazzo della Presidenza della Giunta regionale è stato  illuminato di blu Bari: Il Palazzo della Presidenza della Giunta regionale è stato  illuminato di blu Per chiedere la protezione delle popolazioni coinvolte nei conflitti contemporanei
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.