OSS Bari 2021
OSS Bari 2021
Sindacati

Da Eroi a lavoratori usa e getta

La protesta degli operatori socio sanitari a Bari

Stamani, a Bari nei pressi del palazzo della Presidenza della Giunta regionale pugliese, hanno protestato gli operatori socio sanitari del Sistema sanitario regionale che non hanno visto prorogati i propri contratti di lavoro. "Da Eroi a lavoratori usa e getta" - "Possiamo lavorare tutti!" E' quanto riportato su alcuni striscioni esposti da parte degli OSS provenienti dalle province di Brindisi (141) e Bat (164), rimasti a casa alla scadenza dei loro contratti, a differenza di tutti gli altri colleghi delle altre province pugliesi che, in virtù di una indicazione del Dipartimento alla Salute della Regione Puglia, invece hanno avuto una proroga di 2 mesi per permettere la ricognizione complessiva del precariato "stabilizzabile" con questo profilo. "Confidiamo fino all'ultimo in un cambio di rotta della governo regionale sull'argomento anche al fine di evitare sperequazioni tra lavoratori operanti per il medesimo sistema sanitario regionale. Purtroppo i segnali che arrivano non sono affatto positivi a partire dalla nomina a commissario straordinario da parte di chi ha deciso di disattendere linee strategiche ed operative emanate in tal senso dal dipartimento. La riunione è l'ultimo miglio di una battaglia giocata sul campo politico-sindacale. Se quel campo non darà risposta, sarà chiara finalmente la volontà politica del nostro governatore ed il benservito che sarà riservato a tutti questi lavoratori in prima linea durante l'emergenza sanitaria. Noi non ci fermiamo. Senza risultati la nostra lotta continuerà in tribunale", E' quanto riferito dal segretario generale Funzione Pubblica della CGIL Puglia. Domenico Ficco in una nota alla stampa
  • Regione Puglia
  • Bari
  • ASL BT
  • OSS
Altri contenuti a tema
La campagna vaccinale nella ASl BT La campagna vaccinale nella ASl BT Il programma del week end
Puglia: 44.637 i casi attualmente positivi Puglia: 44.637 i casi attualmente positivi Registrati 20 decessi
Turismo: gravi le inadempienze della Regione Puglia Turismo: gravi le inadempienze della Regione Puglia L'intervento di Ventola (FdI) che chiede subito tavoli con Lopalco e Bray
Sostegni, semplificazione, programmazione: i tre cardini per la ripartenza Sostegni, semplificazione, programmazione: i tre cardini per la ripartenza Approvato in Giunta regionale un nuovo pacchetto di misure straordinarie per il settore culturale e turistico
Puglia: in calo la curva dei contagi Puglia: in calo la curva dei contagi Registrati 877 casi positivi
Il progetto “MYT Experience” tra i vincitori “PIN. Pugliesi Innovativi“ Il progetto “MYT Experience” tra i vincitori “PIN. Pugliesi Innovativi“ A firma di Nicola Sciannamea, Marco Lenoci e Giandomenico Bucci
Festa Grande: San Nicola c’è e…si vede! Festa Grande: San Nicola c’è e…si vede! In Tv su TRMH24 ed i social
Coronavirus: 1.171 casi positivi in Puglia Coronavirus: 1.171 casi positivi in Puglia Registrati 112 nella BAT
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.