Castel del Monte ripresa aerea - PH Kingleo
Castel del Monte ripresa aerea - PH Kingleo
Turismo

Castel del Monte il sito più visitato nel lungo weekend di Pasqua

Tre Castelli sono stati, in particolare, l'asse nevralgico della Direzione Regionale Musei Puglia

Le temperature rigide e gli ombrelli aperti per tutta la mattinata in gran parte della Puglia, non hanno scoraggiato i visitatori a mettersi in viaggio per contemplare i capolavori d'arte e di architettura. Tre Castelli sono stati, in particolare, l'asse nevralgico della Direzione Regionale Musei Puglia, da Sabato Santo a Lunedì dell'Angelo. In linea con lo scorso anno, Castel del Monte si fregia di alzare ancora una volta, la coppa del sito più visitato nel lungo weekend di Pasqua, con un picco di oltre 1100 ingressi nella sola giornata di Pasquetta. "Periodo aureo" per il Castello di Bari che supera gli 800 visitatori la domenica di Pasqua, contro le 600 presenze dello scorso anno. A distanza di 365 giorni, raddoppiano i numeri nel Castello di Trani che in tre giorni va oltre i 600 ingressi: un trend probabilmente trainato anche dalla mostra "#Fuorilarte| La collezione della regina Margherita di Savoia dal Palazzo Reale di Napoli a Trani".

Giù dal podio, ma sicuramente tra le piacevoli sorprese pasquali due Musei: il Museo e Parco Archeologico "G. Andreassi" di Egnazia, in netta salita rispetto al 2022, complice il nuovo allestimento "Egnazia e il mare"; il Museo Nazionale Archeologico di Altamura con 115 visitatori nella sola giornata di Pasquetta, si avvicina ai luoghi della cultura più visitati il Lunedì dell'Angelo.

Grande curiosità, infine, per il Teatro romano di Lecce, visitato da oltre 350 persone in tre giorni, grazie alle visite guidate speciali organizzate dalla Direzione Regionale Musei Puglia

«Questi numeri certificano il potere trainante della cultura pugliese - commenta il Direttore Regionale Musei Puglia, dottor Luca Mercuri- . I numeri in ascesa rispetto allo scorso anno confermano il gradimento del pubblico per le visite nelle giornate festive, quando i potenziali fruitori di cultura dispongono di più tempo libero. Grazie a tutti i lavoratori della cultura e, in particolare, agli addetti alla vigilanza e accoglienza, che contribuiscono in misura sostanziale, nei giorni di festa come ogni giorno, a rendere così vivi i nostri musei».
  • CASTEL DEL MONTE- ANDRIA
  • Direzione Regionale Musei Puglia
Altri contenuti a tema
Il potere trainante della cultura pugliese Il potere trainante della cultura pugliese Boom di visitatori a Pasquetta
Castel del Monte:  migliorata l’accessibilità per i visitatori con ridotta capacità o disabilità motoria. Castel del Monte: migliorata l’accessibilità per i visitatori con ridotta capacità o disabilità motoria. La Direzione Regionale Musei Puglia ha comunicato che sono stati completati i lavori
Puglia: Musei, Castelli e Parchi archeologici aperti nel  weekend dell'Immacolata Puglia: Musei, Castelli e Parchi archeologici aperti nel weekend dell'Immacolata Nuove occasioni per conoscere la bellezza
Puglia: Ingressi gratuiti nei luoghi della cultura Puglia: Ingressi gratuiti nei luoghi della cultura Ricco fine settimana alla scoperta di affascinanti itinerari di arte
Puglia: Ferragosto culturale avanti tutta     Puglia: Ferragosto culturale avanti tutta     Castelli, musei e parchi archeologici aperti il 14 e 15 agosto
L’ingresso nei musei e nei luoghi della cultura statali costerà un euro in più L’ingresso nei musei e nei luoghi della cultura statali costerà un euro in più I ricavi derivati dal temporaneo aumento saranno interamente utilizzati per fronteggiare l’emergenza nelle aree colpite dagli eventi alluvionali
Puglia : Boom di visitatori nei luoghi d'arte Puglia : Boom di visitatori nei luoghi d'arte Record di ingressi a Castel del Monte, durante il ponte della Festa della Repubblica
La MURGIAIN3B: Benessere, Biodiversità, Bellezza La MURGIAIN3B: Benessere, Biodiversità, Bellezza Reso noto il programma dell'iniziativa dell'ArtTurism di Andria
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.