Giostre - Luna park
Giostre - Luna park
Cronaca

Canosa non è una città fuori controllo

Il sindaco Morra incontra il ragazzo picchiato barbaramente al luna park

La festa patronale a Canosa di Puglia(BT) è stata macchiata ancora una volta da un episodio di inaudita violenza accaduto al luna park allestito per l'occasione nell'area mercatale a Piano San Giovanni. Nella notte tra giovedì e venerdì scorsa, un ragazzo con disabilità uditive, è stato picchiato barbaramente da un gruppo di ragazzi che poi sono fuggiti come riporta la cronaca cittadina. Il ragazzo esanime per terra è stato trasportato all'ospedale di Barletta dove è stato ricoverato con una prognosi di oltre 30 giorni. Il sindaco di Canosa, Roberto Morra ha incontrato il ferito per rincuorarlo, chiedendo, a nome dell'intera città, le scuse per quanto accaduto durante la festa patronale al luna park. "Mi chiedo che razza di uomini sono quelli che si avventano contro un ragazzo solo, per giunta con una ridotta capacità uditiva, picchiandolo selvaggiamente e facendolo finire in ospedale".- Ha esordito il primo cittadino di Canosa in un post sui social - "Allo stesso modo non posso che esprimere sdegno per tutte le persone che hanno assistito alla scena senza intervenire. Non mi stupirei se qualcuno dei presenti abbia ripreso la scena: qualora così fosse, lo invito a consegnare il filmato alle forze dell'ordine. Ora mi aspetto che tutti i canosini presenti al vergognoso episodio collaborino con gli inquirenti per assicurare un minimo di giustizia. In futuro mi auguro che venga meglio presidiata la zona delle giostre da parte delle forze dell'ordine, che invece sono state dislocate prevalente in piazza Vittorio Veneto. Canosa non è una città fuori controllo, ci sono uno sparuto numero di delinquenti a piede libero che hanno un nome e cognome. Occorre isolarli, denunciarli ed avviarli alla rieducazione. Sparare nel mucchio o peggio ancora, denigrare le istituzioni per raccattare qualche voto vuol dire essere complici degli stessi".- Il sindaco Morra conclude- "La denuncia dei reati o delle notizie che possono aiutare gli investigatori, rappresenta l'unico modo per combattere la criminalità."
  • Sindaco Morra
Altri contenuti a tema
Il fallimento di un sistema  educativo familiare Il fallimento di un sistema educativo familiare L’intervento del sindaco Morra sui minorenni che danneggiano i beni pubblici
Installate panchine nuove nel  centro storico Installate panchine nuove nel centro storico Le dichiarazioni del sindaco Morra
Rafforzamento degli organici delle forze dell'ordine Rafforzamento degli organici delle forze dell'ordine Le dichiarazioni del sindaco Morra dopo la riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica
Discarica Co.Be.Ma.: accordo di programma fra Ministero, Regione e Provincia Discarica Co.Be.Ma.: accordo di programma fra Ministero, Regione e Provincia Le dichiarazioni del sindaco Morrra
Apportate modifiche alla  Zona a Traffico Limitato Apportate modifiche alla Zona a Traffico Limitato Le dichiarazioni del Sindaco Morra
Agricoltura in ginocchio : compromessi i raccolti di frutta Agricoltura in ginocchio : compromessi i raccolti di frutta Le dichiarazioni del sindaco Morra dopo i sopralluoghi nelle campagne
Controlli  a tappeto a Canosa Controlli a tappeto a Canosa Operazione congiunta fra Polizia di Stato e Polizia Locale nell'ambito Progetto Action Day
1 La zona a traffico limitato ha dimezzato gli incassi La zona a traffico limitato ha dimezzato gli incassi Botta e risposta tra gli esercenti e il sindaco Morra
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.