Leone
Leone
Eventi e cultura

Bari: Miriam Leone ha ricevuto il "Premio Anna Magnani"

Emiliano: "Il Bifest non finisce mai"

"In realtà il Bifest non finisce mai, non solo perché il lavoro per l'edizione successiva comincia il giorno dopo che lo spettacolo si chiude. Ma soprattutto perché viviamo un anno intero non solo nell'attesa ma anche nell'accurata preparazione di questo evento. Voglio ringraziare tutto il popolo pugliese e in particolare la città di Bari, e il suo sindaco, perché non è semplice riemergere dalle proprie debolezze. E noi anche grazie al Bifest, alla ricostruzione del Petruzzelli, grazie alla cultura, all'intuizione che abbiamo avuto da sempre, non solo io ma un'intera generazione di amministratori pubblici, ci siamo resi conto che questa specie di doping non dannoso che crea dipendenza come la cultura, ha rimesso in piedi una regione del Sud che nessuno ricordava. Una delle caratteristiche di questa regione meravigliosa è che della scarsità ha fatto la sua forza. E grazie al Bifest siamo riusciti a fare di Bari una delle capitali della cultura italiana". Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, dal palco del teatro Petruzzelli partecipando alla serata di chiusura del Bifest 2022, con due grandi ospiti, Giuseppe Tornatore (in video collegamento) e Miriam Leone.

Al regista siciliano premio Oscar con "Nuovo Cinema Paradiso" è stato consegnato il Premio Mario Monicelli per il film "Ennio" dedicato al maestro Morricone. "Siete entrambi siciliani – ha aggiunto Emiliano riferendosi a Tornatore – e anche per me la Sicilia è un luogo dell'anima. Lì sono andato a lavorare per la prima volta e ho avuto l'onore di lavorare per la prima volta con siciliani meravigliosi, che mi hanno insegnato il mestiere, la forza, la dignità.. E poi sei arrivato tu come un completamento, perché in una giornata meravigliosa con Ennio Morricone, mi hai restituito l'orgoglio di uomo del Sud. Man mano che la tua carriera va avanti – ha concluso Emiliano rivolgendosi sempre a Tornatore - ci restituisci il senso di appartenenza e anche il senso di fratellanza che la Puglia sente con la tua terra dolente ma anche stupendamente energica. È vero che la mafia è siciliana, ma la vera antimafia è pure siciliana".

Durante la serata Miriam Leone ha ricevuto il Premio Anna Magnani per la migliore attrice protagonista per il film Diabolik dei Manetti Bros. Dopo le premiazioni, l'ultimo appuntamento per la sezione Anteprime Internazionali con la proiezione di Gli Stati Uniti contro Billie Holiday (The United States Vs. Billie Holiday) di Lee Daniels con Andra Day Trevante Rhodes
  • Bari
  • Bif&st
Altri contenuti a tema
A Bari la XV Edizione dell’International Risk Management Conference A Bari la XV Edizione dell’International Risk Management Conference Incontro tra studiosi di tutto il mondo e professionisti di elevato standing
Valorizzazione turistica e sostenibile del patrimonio culturale Valorizzazione turistica e sostenibile del patrimonio culturale Tecnopolis presenta BOOST5, il progetto europeo di cooperazione, grazie al finanziamento del Programma Interreg Italia-Croazia
Bari: Cooking Class delle signore delle orecchiette Bari: Cooking Class delle signore delle orecchiette Per la Festa del grano, il cereale più ricercato del momento
Premio Letterario Fortuna, sabato serata conclusiva Premio Letterario Fortuna, sabato serata conclusiva Reso noto il programma
ITS Apulia Digital Maker: Il Ministro Bianchi incontra gli studenti  ITS Apulia Digital Maker: Il Ministro Bianchi incontra gli studenti  Rappresenta l'occasione per conoscere la realtà dell'alta istruzione tecnica superiore
Rivitalizzazione: azione collettiva per l’oceano Rivitalizzazione: azione collettiva per l’oceano A Bari, celebrata la Giornata Mondiale degli Oceani 2022
Ronn Moss e Lino Banfi a Bari Ronn Moss e Lino Banfi a Bari Per la première del film “Viaggio a sorpresa”
Avanti un altro!: A Bari il casting concorrenti Avanti un altro!: A Bari il casting concorrenti Le modalità per partecipare
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.