Carburante Benzina Diesel Prezzi
Carburante Benzina Diesel Prezzi
Sindacati

Aumento Carburanti: Ambulanti pronti a fermare I loro mezzi

L'intervento di Savino Montaruli, presidente CasAmbulanti

L'aumento del costo del gasolio al distributore fa registrare la reazione delle categorie che utilizzano il carburante per l'esercizio delle proprie attività d'impresa. In particolare la categoria degli ambulanti, per la quale il costo del carburante rappresenta uno dei più importanti tra quelli gestionali, esprime profonda preoccupazione. Dall'Ufficio di Presidenza CasAmbulanti è il Presidente Savino Montaruli a dichiarare: "il balzo in avanti del costo del gasolio, anche già sopra i due euro a causa del mancato rinnovo del taglio delle accise deciso dal Governo Meloni, sta nuovamente mettendo in stato di agitazione la categoria degli ambulanti che utilizzano il carburante per l'esercizio delle proprie attività, senza mai aver usufruito di alcun benefit né credito d'imposta al contrario di altre categorie produttive. Quei 18 centesimi in più (per il momento!) dovuti proprio al mancato rinnovo dei tagli alle accise rappresenta già un problema e se dovesse continuare il balzo in avanti significherebbe fermare i mezzi di lavoro. Gli aumenti dei carburanti – continua Montaruli rappresentano anche un'ulteriore preoccupazione perché incide sui bilanci familiari e questo significa che i consumi vanno sempre più giù. Da un lato, dunque, l'aumento dei costi di gestione, dall'altro la diminuzione dei consumi quindi degli incassi. Un mix micidiale che mette a rischio molte migliaia di imprese in prossimità del periodo peggiore dell'anno per il piccolo commercio sulle aree pubbliche che è rappresentato dai mesi di gennaio e di febbraio. A fronte di tutti questi elementi di preoccupazione - conclude Montaruli.- è sempre più assordante il silenzio della politica e persino delle Istituzioni che continuano ad ignorarne la gravità anche rispetto alla tensione sociale ed al dramma occupazionale che è sotto gli occhi di tutti ma che in molti continuano a far finta di non vedere"
  • CASAMBULANTI
Altri contenuti a tema
Il mercato di Canosa preda dei borseggiatori Il mercato di Canosa preda dei borseggiatori Casambulanti chiede al Questore :"Un’immediata azione di predisposizione di presidi permanenti durante lo svolgimento del mercato settimanale del giovedì "
Canosa: Lo stato di abbandono di Piazza Galluppi Canosa: Lo stato di abbandono di Piazza Galluppi L'intervento di Savino Montaruli, Presidente CasAmbulanti - Unibat.
Periodo natalizio con i mercati straordinari aggiuntivi Periodo natalizio con i mercati straordinari aggiuntivi La nota del Presidente CasAmbulanti, Savino Montaruli
Puglia : Il sabato nero dei mercati. Ambulanti categoria disagiata Puglia : Il sabato nero dei mercati. Ambulanti categoria disagiata L'intervento di Savino Montaruli di CasAmbulanti
Mercati serali, in Puglia un successo ovunque Mercati serali, in Puglia un successo ovunque Una sperimentazione che ha trovato la sua definitiva formula di gradimento nella scelta di CasAmbulanti
Canosa: Più riflessiva l’intera Festa Patronale Canosa: Più riflessiva l’intera Festa Patronale La nota di cordoglio di Savino Montaruli, Presidente di CasAmbulanti
Estate 2023: Il mercato serale un esperimento molto ben riuscito Estate 2023: Il mercato serale un esperimento molto ben riuscito Un'opportunità lavorativa trovando soddisfazione economica e morale
Al mercato gli sconti ci sono tutto l’anno Al mercato gli sconti ci sono tutto l’anno Si moltiplicano le iniziative per animare le attività mercatali in Puglia
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.