lutto
lutto
Vita di città

Addio alla madre di Bartolo

Il cordoglio degli amici

Si è spenta all'età di 82 anni nel battito del cuore la madre dell'amico Bartolo Carbone . Sembra un annuncio di un figlio dedicato volontariamente alle pagine in rete del portale di Canosaweb, raccogliendo il dolore filiale verso la madre. Nunzia Giuliani, nipote di Don Peppino Giuliani, il missionario da cui riportava l'esempio e la fede, ha lasciato in silenzio l'ultimo respiro a distanza esatta di due anni, quando si era spento il padre di Bartolo, Nicola Carbone. "Devo andare da mia madre", ci diceva confidenzialmente l'amico Bartolo, recandosi ogni sera ad accudire e visitare la madre inferma, trovando il tempo e il sentimento tra i suoi impegni quotidiani di Maresciallo della Guardia di Finanza, di padre e marito di famiglia, di divulgatore giornalistico a Canosaweb, di cultore della vita di paese. Infatti, l'ultima sera aveva anche mangiato con la mamma Nunzia, che quasi nel presagio della fine, aveva raccolto alcune sue cose, togliendo anche il lumino di casa alle anime dei defunti, emblema di spiritualità che ci hanno lasciato i padri e le madri del '900. Ora quel lumino trova posto nel cuore di Bartolo, del fratello Maresciallo Antonio Carbone, giunto da Roma, dei familiari.

Ora quel lumino si accende di umanità e di preghiera nel cuore degli amici e familiari. Se il padre è il ceppo della famiglia in discendenza con le braccia del lavoro, la madre è il grembo che ha dato la vita ai figli, allattati al seno e cresciuti in benevolenza, educati col cuore nei valori sulle vie di Gesù e di Maria, spesso evocati dalle nostre antiche madri. Ora quel grembo ha staccato per sempre dalla terra il cordone ombelicale ed è approdato ai lidi del cielo sotto lo sguardo della Vergine Immacolata, venerata in questi giorni, a cui erano devoti in servizio padre e madre di Bartolo nella Chiesa dell'Immacolata, che rivive in questi giorni la Novena alla Chiesa e alla Città. In condivisione esprimiamo il nostro cordoglio a Bartolo Carbone e famiglia, sentendoci figli delle nostre mamme in terra e in cielo. Addio nonna Nunzia Giuliani!

Gli amici: Mariano Caputo, Peppino Di Nunno, Sabino Mazzarella
  • Funerale
Altri contenuti a tema
In memoria di Pino Lovino In memoria di Pino Lovino Un'attestazione d'amore da parte di tutta la comunità scolastica dell'Einaudi
Addio a David Sassoli Addio a David Sassoli Il cordoglio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Michele Murante non è più tra noi Michele Murante non è più tra noi Il cordoglio degli amici Pasquale Valente e Nunzio Valentino
Nel ricordo di Pino Lovino Nel ricordo di Pino Lovino Nelle parole del fratello Massimo
Addio alla nonna di Piazza Galluppi Addio alla nonna di Piazza Galluppi Savina Lagrasta, la negoziante moglie di “Peppìne u gratère”
Morte della cara Mamma di Bartolo Carbone Morte della cara Mamma di Bartolo Carbone Perdere una madre è il dolore più grande un dolore che non può essere descritto a parole
Canosa: "C’è una violenza latente che sta provocando morte" Canosa: "C’è una violenza latente che sta provocando morte" Il messaggio di cordoglio del consigliere regionale Ventola (FDI)
Canosa: "È nostro dovere tenere vivo il suo ricordo" Canosa: "È nostro dovere tenere vivo il suo ricordo" La dichiarazione della capogruppo del M5S Grazia Di Bari sulla morte di Damiano Bologna
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.