Grazia Di Bari
Grazia Di Bari
Eventi e cultura

Vivere oltre la terra: spazio e space architecture

La dichiarazione della consigliera regionale delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari

La consigliera regionale delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari prenderà parte alla conferenza sulla 'Space Architecture', organizzata dal gruppo Be_Arch, che si terrà il prossimo 4 gennaio 2023 nel Museo Diocesano San Riccardo di Andria, in Via Domenico de Anellis n. 46

"Space Architecture" significa spingere la conoscenza oltre la capacità umana. L'evento ha come scopo quello di presentare il tema in ambito architettonico attraverso lo studio delle Tesi di ricerca "Hive Mars – Habitat Marziano" di ArchiMars, a cura degli architetti Alessandro Angione, Federica Buono, Ivana Fuscello, Isabella Paradiso, Mirha Vlahovljak e Hana Zecevic e "GraLunar – Habitat Lunare" di ArchiMoon a cura di Antonia Losacco, Elisabetta Palma, Aurora Scattaglia, Maria Concetta Scelzi, Francesco Sublimi Saponetti e Annalisa Venturato effettuate al Politecnico di Bari nell'anno 2020 utilizzando la stampa 3D come tipologia costruttiva. Seguirà la presentazione dell'installazione "La Navicella", padiglione dimostrativo presente attualmente in Piazza Catuma in Andria. La Navicella è un padiglione di forma "aerea" in grado di far volare la fantasia e al contempo essere uno spazio conviviale per i cittadini La mostra sarà visionabile al Museo Diocesano fino al 4 febbraio 2023.

"Sono orgogliosa - dichiara la consigliera Di Bari - di poter sostenere questa straordinaria iniziativa di giovani architetti pugliesi. Spesso parlando dei giovani si dice che sono il nostro futuro, ma si tende a rimandare in un tempo lontano il loro protagonismo. Non condivido questa impostazione, perché sono convinta che il futuro inizi già ora. Il mio impegno è affinché i giovani siano sin da ora protagonisti e parte attiva delle scelte della nostra società. Un impegno che portiamo avanti grazie al lavoro in collaborazione tra istituzioni e partner privati, per far sì che eventi come questo siano sempre più frequenti".
  • Andria
  • Grazia Di Bari
  • Museo Diocesano di Andria
Altri contenuti a tema
Andria:  Una bella giornata all’insegna della legalità Andria: Una bella giornata all’insegna della legalità L'onorevole Mariangela Matera(FdI) ha incontrato il nuovo questore della BAT Fabbrocini, e poi, ha partecipato all'inaugurazione dello sportello anti-racket  
Ricordare–Riconoscere–Sperare: I 3 verbi della  XVI Settimana Biblica Diocesana Ricordare–Riconoscere–Sperare: I 3 verbi della XVI Settimana Biblica Diocesana Il programma degli incontri ad Andria
Divulgare la cultura della legalità e del rispetto per l’altro Divulgare la cultura della legalità e del rispetto per l’altro La consigliera regionale Grazia Di Bari all'incontro “Belli…non bulli!”
Canosa : Sandro Ruotolo interverrà  in un convegno Canosa : Sandro Ruotolo interverrà in un convegno "Politica e legalità” è questo il tema
Canosa: Chiude lo sportello antiracket e antiusura Canosa: Chiude lo sportello antiracket e antiusura Grazia Di Bari: “ Serve lavoro in sinergia per spingere gli imprenditori a denunciare”
Canosa: Mostra numismatica  ‘Obolòs, il caso Mancini’ Canosa: Mostra numismatica  ‘Obolòs, il caso Mancini’ Promossa ed organizzata  dalla Fondazione Archeologica Canosina al Museo dei Vescovi
Lucera tra le 10 finaliste per Capitale italiana della Cultura 2026 Lucera tra le 10 finaliste per Capitale italiana della Cultura 2026 La dichiarazione della consigliera regionale delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari
I reperti archeologici pugliesi: una grande opportunità di crescita e di scambio culturale I reperti archeologici pugliesi: una grande opportunità di crescita e di scambio culturale Inaugurata in Cina, a Canton, la mostra “l doni degli Dei. L’Apulia felix tra greci, indigeni e romani”.
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.