Campagna volontariato RAHI
Campagna volontariato RAHI
Territorio

Tutti uniti contro fame e povertà

Parte dagli stadi l’appello nazionale della onlus Rise Against Hunger Italia

Insieme per sconfiggere fame e povertà e vincere la partita più importante, quella della solidarietà. Nasce così la campagna nazionale promossa dalla onlus Rise Against Hunger Italia che nei prossimi giorni, grazie a Lega Serie A, raggiungerà migliaia di tifosi negli stadi italiani. Obiettivo, raccogliere adesioni tra gli spettatori e invitarli a partecipare, in veste di volontari, alle giornate di confezionamento pasti organizzate dalla onlus. Questo weekend scende in campo la solidarietà con la squadra di Rise Against Hunger Italia, onlus che da oltre 10 anni si batte contro la fame nel mondo attraverso la preparazione e distribuzione di razioni e prodotti alimentari da destinare alle popolazioni in grave stato di emergenza o colpite da insicurezza alimentare. A dar voce a questa importante iniziativa è Lega Serie A, che in occasione della 24ª Giornata di Campionato trasmetterà sui maxischermi degli stadi il video dell'iniziativa per lanciare un appello agli spettatori: aiutare i volontari della onlus a confezionare migliaia di pasti da destinare a chi ne ha più bisogno. In televisione, inoltre, in Italia e all'estero, andrà in onda una grafica dedicata al momento del sorteggio del campo tra i due Capitani.

Appuntamento dal 9 al 12 febbraio negli stadi italiani per assistere al calcio d'inizio di una campagna nazionale che durerà fino ad aprile 2024, e che porterà nelle più grandi città italiane una serie di eventi di confezionamento pasti, vere e proprie feste solidali. Le prime confermate sono a Milano il 2 marzo, a Verona il 9 marzo, a Bologna il 16 marzo e a Torino il 23 marzo. A queste date si aggiungeranno nei prossimi giorni altri appuntamenti con la solidarietà in giro per l'Italia. Sul sito della onlus saranno riportate tutte le informazioni come orari e location per partecipare agli eventi di confezionamento. I numeri: nel 2023, Rise Against Hunger Italia ha tagliato il nastro dei dieci anni di attività nei quali la onlus ha distribuito 19 milioni di pasti a sostegno dei programmi di scolarizzazione, più di 55.000 kit contenenti generi di prima necessità aiutando altrettante famiglie, per un totale di oltre 335.000 vite raggiunte nel mondo. "Numeri che fanno riflettere sull'importanza del volontariato" afferma Roberta Baldazzi, Country Manager dell'associazione. "Nel mondo, come anche in Italia, il numero di persone in stato di indigenza aumenta giorno dopo giorno. Basta guardare un telegiornale per rendersi conto di quali siano gli effetti di guerre, pandemie e catastrofi naturali. Abbiamo un costante bisogno di volontari, di persone che ci aiutino nei tanti progetti umanitari".

Alberto Albieri, Presidente di Rise Against Hunger Italia dichiara: "Siamo davvero molto grati a Lega Serie A per questa incredibile opportunità. Unendo i valori dello sport con quelli della solidarietà, daremo vita ad azioni in grado di cambiare la vita di migliaia di persone, è un importante calcio di inizio per chiamare a raccolta tutti coloro che vorranno aiutarci in questo percorso". Rise Against Hunger Italia è un'organizzazione internazionale no profit, impegnata nella lotta contro la fame nel mondo attraverso la distribuzione di cibo ed altri aiuti umanitari.
  • Rise Against Hunger Italia
  • Fame
  • Povertà
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.