Carabinieri Piantagione Cannabis
Carabinieri Piantagione Cannabis
Cronaca

Scoperta piantagione di marijuana in un vigneto abbandonato

Arrestato un 49enne dai Carabinieri a Trinitapoli

Un'altra coltivazione di cannabis con oltre duemila piante è stata scoperta dai Carabinieri in un vigneto abbandonato, nelle campagne di Trinitapoli (BT), in contrada 'La Fica'. E' stato arrestato un uomo di 49 anni, noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti. Dopo ore di appostamento, i militari hanno scoperto il 49enne, arrivato in loco in bicicletta per controllare lo stato di crescita delle piante e sorpreso ad azionare il motore di un impianto irriguo. I Carabinieri hanno contato 21 filari con 2.114 piante di cannabis "nana", di altezze variabili tra 25 e 45 centimetri, per un peso complessivo di 240 chili. E hanno stabilito che dalle piante sequestrate si sarebbero potute ricavare orientativamente 118.637 dosi. Il 49enne, bloccato, è stato dichiarato in arresto per coltivazione illecita di sostanze stupefacenti. Su disposizione della Procura di Foggia, è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia, dove è rimasto anche dopo la convalida dell'arresto, come disposto dal Gip del Tribunale di Foggia. I militari hanno proceduto ad estirpare la piantagione. Nei mesi scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Cerignola, nel corso dei servizi di perlustrazione e rastrellamento delle aree rurali, hanno individuato ed estirpato, a Cerignola, Canne della Battaglia e Trinitapoli, altre quattro piantagioni di marijuana, sequestrando complessivamente oltre 6600 piante di cannabis ed arrestando in flagranza altre cinque persone per coltivazione illecita di sostanze stupefacenti.
  • carabinieri
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Canosa: 2 arresti per l'omicidio Caracciolo Canosa: 2 arresti per l'omicidio Caracciolo Stamani sono stati illustrati i dettagli sull’operazione
La violenza si combatte con l'amore La violenza si combatte con l'amore La morte assurda di Willy mentre Canosa vive i suoi momenti di cronaca folle e cruenta
Omicidio a Canosa: fermato un pregiudicato 80enne Omicidio a Canosa: fermato un pregiudicato 80enne Per favoreggiamento tratto in arresto anche il figlio
Sparatoria in pieno centro  ucciso un pregiudicato Sparatoria in pieno centro ucciso un pregiudicato Indaga la Polizia
Il Generale di Brigata Stefano Spagnol al Comando della Legione Carabinieri “Puglia" Il Generale di Brigata Stefano Spagnol al Comando della Legione Carabinieri “Puglia" A Bari, la cerimonia di avvicendamento
Rubano 4 quintali di mandorle: 2 arresti Rubano 4 quintali di mandorle: 2 arresti Colti in flagranza dai Carabinieri
Chiusura al pubblico per la Baia delle Sirene Chiusura al pubblico per la Baia delle Sirene Dopo la rissa di domenica, il Questore di Bari ha disposto il provvedimento di sospensione della licenza al titolare del locale
Arrestato  canosino per spari con arma clandestina Arrestato canosino per spari con arma clandestina A Bisceglie, aveva preso parte ad una rissa con altri giovani
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.