S.S.93 Canosa-Lavello
S.S.93 Canosa-Lavello
Amministrazioni ed Enti

S.S. 93 : Concessi 36 mesi per la progettazione della messa in sicurezza

Con la delibera di giunta della Regione Puglia

La Giunta Regionale nella seduta odierna ha concesso 36 mesi di tempo al Comune di Canosa in Puglia per il completamento della progettazione relativa alla messa in sicurezza della S.S. 93 nel tratto Canosa –Loconia – Lavello. Viene così accolto quanto richiesto dalla "nostra Amministrazione al fine di poter procedere alla stipula della convenzione con l'ANAS".Nei prossimi giorni, appena la Regione Puglia "ci notificherà la delibera di Giunta fisseremo un incontro con i responsabili dell'ANAS per procedere alla sottoscrizione della convenzione e permettere l'avvio della progettazione dell'intervento di messa in sicurezza della S.S. 93 nel tratto Canosa - Loconia – Lavello".
Sabino D'Aulisa
  • Regione Puglia
  • Canosa
  • Lavello
  • Loconia
  • SS93
  • Sicurezza
  • Delibera
  • ANAS
Altri contenuti a tema
Decreto sicurezza e sindaci: cosa cambia nel welfare e nei diritti delle persone Decreto sicurezza e sindaci: cosa cambia nel welfare e nei diritti delle persone Grande partecipazione all'iniziativa organizzata dalla Regione Puglia
Imprese, ambiente e legalità Imprese, ambiente e legalità Emiliano al corso di formazione promosso da Legambiente sulla legge 68/2015
Rifiuti: Accordo per raccolta frazione organica Rifiuti: Accordo per raccolta frazione organica La dichiarazione dell’assessore Stea
Piano Regionale della Mobilità Ciclistica Piano Regionale della Mobilità Ciclistica A Bari la presentazione
Lavori di manutenzione nella Villa Comunale Lavori di manutenzione nella Villa Comunale Controlli ai due pini di Aleppo nell'aiuola
Modificare il PUG per aiutare le iniziative produttive Modificare il PUG per aiutare le iniziative produttive Presentato un o.d.g. per il prossimo Consiglio Comunale
La salvaguardia dell'ambiente: un diritto umano fondamentale La salvaguardia dell'ambiente: un diritto umano fondamentale Alessandra Tommasino e Claudia Salvestrini al convegno "Le donne contro le ecomafie"
Scuola e Museo come luoghi che insieme ci migliorano e ci arricchiscono Scuola e Museo come luoghi che insieme ci migliorano e ci arricchiscono La nota di Andrea Silvestri di "io Canosa"
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.