Museo Archeologico Nazionale di Canosa di Puglia
Museo Archeologico Nazionale di Canosa di Puglia
Turismo

Musei Puglia: “Gli eventi culturali saranno sempre più di casa”

Il commento del Direttore Regionale, dottor Luca Mercuri a margine delle Giornate Europee del Patrimonio (GEP)

Anche quest'anno il MiC – Ministero della Cultura ha aderito alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP), manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea con l'intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale. La partecipazione dell'Italia ed in particolare della Puglia, nello scorso weekend si è inserita nell'ambito degli eventi 2022 delle Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days) la più estesa manifestazione culturale d'Europa – già iniziata in molti Paesi d'Europa il 1° settembre per continuare fino ai primi di ottobre. Quest'anno si affronta il tema del "Patrimonio culturale sostenibile: un'eredità per il futuro": focus sul ruolo attivo delle comunità nella costruzione di un futuro più sostenibile e resiliente per il patrimonio europeo, nel contesto dei cambiamenti ambientali e dei relativi rischi.

«Il weekend culturale ha funzionato - commenta il Direttore Regionale Musei Puglia, il dottor Luca Mercuri- Le aperture straordinarie, le visite guidate e le varie manifestazioni organizzate in tutti i luoghi della cultura che hanno animato Musei, Castelli, Aree e Parchi Archeologici nelle giornate di sabato e domenica, hanno permesso di registrare una notevole affluenza. L'immagine più bella? Famiglie, bambini, amici, residenti in zona o turisti in viaggio si sono ritrovati insieme al Museo, condividendo oltre la soglia del cancello di uscita la bellezza visitata e la storia appresa. La parte del leone continuano a farla Castel del Monte con oltre 1500 ingressi in due giornate e il Castello Svevo di Bari che ha superato i 1000 visitatori. Questi dati ci permettono di fare una promessa al pubblico: gli eventi culturali saranno sempre più di casa nei siti afferenti alla Direzione Regionale Musei Puglia. Puntiamo, infatti, a destagionalizzare i progetti culturali, continuando a promuovere iniziative di qualità anche di livello internazionale, che possano potenziare questo trend»
  • Turismo
  • Giornate Europee del Patrimonio
  • Direzione Regionale Musei Puglia
Altri contenuti a tema
Il potere trainante della cultura pugliese Il potere trainante della cultura pugliese Boom di visitatori a Pasquetta
Turismo: Certificare le competenze  aiuta competitività e ambiente Turismo: Certificare le competenze aiuta competitività e ambiente La disamina di Egidio Sangue, direttore di FondItalia
Verso  la costituzione di un terzo polo fieristico del turismo Verso la costituzione di un terzo polo fieristico del turismo L’industria turistica pugliese punta tutto sulla crescita della filiera turistica imprenditoriale e dell’accoglienza
Cibo e ospitalità al workshop B2B di Wine Pleasures Cibo e ospitalità al workshop B2B di Wine Pleasures A Polignano a Mare, tre giornate di networking a 360°
Chi semina raccoglie, l’accoglienza extralberghiera in Puglia tra consapevolezza e coscienza Chi semina raccoglie, l’accoglienza extralberghiera in Puglia tra consapevolezza e coscienza A Bari il convegno promosso da Aep-Associazioni extralberghiere di Puglia
Puglia: Musei, Castelli e Parchi archeologici aperti nel  weekend dell'Immacolata Puglia: Musei, Castelli e Parchi archeologici aperti nel weekend dell'Immacolata Nuove occasioni per conoscere la bellezza
Corsi di formazione per operatori di turismo esperienziale Corsi di formazione per operatori di turismo esperienziale Pubblicato l’Avviso della Regione Puglia
Puglia: Ingressi gratuiti nei luoghi della cultura Puglia: Ingressi gratuiti nei luoghi della cultura Ricco fine settimana alla scoperta di affascinanti itinerari di arte
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.