Dirigente Nunzia Silvestri
Dirigente Nunzia Silvestri
Vita di città

La dirigente del Liceo, Nunzia Silvestri va “in congedo”

Tredici anni proficui per la comunità scolastica canosina

Elezioni Regionali 2020
Dall'1 luglio 2007 al 30 agosto 2020, in gergo richiamano date "vacanziere" da bollino rosso per gli automobilisti, ma per questo scritto racchiudono il periodo di dirigenza della professoressa Nunzia Silvestri al Liceo Statale "Enrico Fermi" di Canosa di Puglia. Segnano l'inizio e il termine di un mandato durato 13 anni, tutti molto efficaci ed importanti per il Liceo canosino. Sono stati raggiunti traguardi di prestigio grazie allo spirito di servizio, all'impegno, ala competenza, alla dedizione e alla passione della dirigente Nunzia Silvestri che va "in congedo" dopo aver coinvolto l'intera comunità scolastica in virtuosi percorsi di educazione alla cultura e alla formazione umana e didattica sempre con assunzione di responsabilità e consapevolezza per il buon andamento della scuola.

Dialogo, collaborazione, confronto costruttivo, coordinamento, continua analisi delle attività svolte, al fine di promuovere e attuare costantemente i necessari processi di cambiamento e innovazione, che hanno contribuito positivamente e proficuamente alla "mission" dirigenziale della professoressa Nunzia Silvestri portando il Liceo Statale "Enrico Fermi" di Canosa a livelli di eccellenza e riconoscibilità, locale e nazionale. Nel 2018 la dirigente Nunzia Silvestri ha guidato la delegazione del Liceo Fermi che ha incontrato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Quirinale, a conclusione di un percorso formativo volontario offerto dal maestro Giuseppe Di Nunno nel Giorno della Memoria del 27 Gennaio 2018, condiviso da un gruppo di Docenti di Storia e di Lettere con alcune classi del triennio.

Tra i "successi" di questi anni spicca il "CERBERI VOX", la testata giornalistica digitale del liceo "E. Fermi" di Canosa che nel 2017 si è aggiudicato il Premio Nazionale "ALBOSCUOLE" nella la sezione "ESPRIT DE CORPS" con la seguente motivazione: "per aver saputo promuovere il giornalismo scolastico e per aver contribuito al processo di formazione dei ragazzi accrescendone la sensibilità nei confronti della scrittura e delle tematiche dell'informazione". Il premio "GIORNALISTA PER UN GIORNO" bandito dall'Associazione "ALBOSCUOLE" - TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA - coinvolge migliaia di giornali scolastici e il "CERBERI VOX" del liceo canosino nel corso degli anni ha sempre ricevuto attestati di benemerenza e riconoscenza per l'operato dei suoi "giornalisti in erba" consolidando il percorso di miglioramento e di arricchimento rivolto dalla dirigente e dai docenti agli stessi. Il liceo "E. Fermi" di Canosa dell'interazione e della partecipazione, costruito sul confronto di esperienze, sulla condivisione di progetti e sulla sinergia interpersonale e su relazioni sociali gratificanti.

Da menzionare "La Notte Nazionale del Liceo Classico", evento nazionale che vede la partecipazione attiva e coinvolgente del Liceo "E. Fermi" di Canosa di Puglia(BT) con proposte innovative e svariate performances artistiche- culturali e scientifiche, lasciate alla libera inventiva e creatività degli studenti guidati dai loro docenti e dalla dirigente scolastica Nunzia Silvestri ed inserito più volte nell'ambito degli Open Day, occasioni per famiglie ed alunni volte a far visitare la scuola, conoscere l'offerta formativa ed avere informazioni sulla tipologia di studi affrontati.

Non da meno la valorizzazione e promozione del territorio con tutte le iniziative portate avanti negli anni per far visitare l'Ipogeo del Cerbero, così definito per via del mitologico cane trifauce che lo contraddistingue, presente all'interno del Liceo "E.Fermi " di Canosa. Riflettori mediatici e presenza delle massime autorità per il convegno "Viaggio nell'ADE. Racconti di Luce sull'Ipogeo del Cerbero", ospitato presso il Liceo "Enrico Fermi" di Canosa, con l'inaugurazione del percorso multimediale in realtà spaziale aumentata dello Studio Glowarp dell'architetto e professore Donato Maniello su una delle spettacolari testimonianze archeologiche risalenti al III secolo a.C.. che a differenza degli altri ipogei scavati nel tufo, questo è stato cavato nello strato di terreno argilloso.

Un'elenco lunghissimo di eventi ed attività seguite in questi anni dalla dirigente Nunzia Silvestri per contribuire alla piena formazione degli studenti, in perfetta sinergia con tutte le componenti del mondo scolastico, con i genitori e con tutti i rappresentanti del territorio, per una "scuola che guarda al futuro", gestendo con oculatezza e buon senso anche l'ultimo anno scolastico, in piena emergenza Covid-19, con la didattica a distanza fornendo un'ampia preparazione culturale, propedeutica per proseguire gli studi che per inserirsi nel mondo del lavoro.Interprete dei sentimenti di stima ed affetto della comunità scolastica, civile e religiosa, la Redazione di Canosaweb porge i ringraziamenti per l'operato svolto in questi 13 anni di dirigenza scolastica perseguendo con tenacia gli obiettivi prefissati e finalizzati a migliorare la qualità della scuola, il Liceo "E.Fermi" di Canosa. Professionalità e serietà hanno caratterizzato la sua dirigenza portata avanti con entusiasmo, perspicacia e correttezza, contribuendo alla crescita culturale ed interiore degli studenti che hanno frequentato il Liceo "E.Fermi" di Canosa tra le eccellenze del territorio.
Prof. Sabatini con prof. Nunzia SilvestriDelegazione  Liceo "E.Fermi" di Canosa  al Quirinale RomaProf. Sabatini con docentiDirigente scolastica Nunzia SilvestriLiceali premiati, professoressa Nunzia SilvestriGiuseppe Di Nunno e dirigente Nunzia SilvestriConvegno "Viaggio nell'ADE. Racconti di Luce sull'Ipogeo del Cerbero"Canosa Notte Nazionale del Liceo Classico "E.Fermi"Liceo E.Fermi CanosaCanosa Notte Nazionale del Liceo Classico "E.Fermi"Moro vive: Gero Grassi e docenti Liceo "E.fermi" CanosaRaffaella Ciani,  Kataos e Nunzia Silvestri
  • Liceo E.Fermi
  • Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Altri contenuti a tema
Le regioni hanno funzionato e funzionano meglio dello Stato centrale Le regioni hanno funzionato e funzionano meglio dello Stato centrale Emiliano al Confronto interregionale a Roma
Borsellino rappresentava:coraggio, determinazione, incorruttibilità, senso dello Stato Borsellino rappresentava:coraggio, determinazione, incorruttibilità, senso dello Stato Il ricordo del  Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel 28° anniversario dell’uccisione del giudice
Ti "Fermi" e... racconti Ti "Fermi" e... racconti A Palazzo Iliceto presentazione dell’eBook in formato Kindle e cartaceo
Carabinieri: Celebrato  il  206° Anniversario di Fondazione dell’Arma Carabinieri: Celebrato il  206° Anniversario di Fondazione dell’Arma La sua opera nella lotta alla criminalità comune e organizzata, al terrorismo e all’eversione per la tutela della legalità
Alla Pro Loco Canosa, "vivo apprezzamento" dal Presidente Mattarella Alla Pro Loco Canosa, "vivo apprezzamento" dal Presidente Mattarella Soddisfazione da parte del Presidente Elia Marro e del maestro Peppino di Nunno
Ricordare é un dovere Ricordare é un dovere La dichiarazione del presidente Mattarella nel Giorno della memoria delle vittime del terrorismo
La scuola, un esercizio di libertà La scuola, un esercizio di libertà L’intervento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per "# maestri"
Rime di Liberazione Rime di Liberazione Onore ai Partigiani e ai Grandi Alleati, dall'empio Nazifascismo ci han liberati
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.