Carlo Caracciolo
Carlo Caracciolo
Associazioni

L’eccellenza del  vino pugliese

L'enologo Carlo Caracciolo all'U.T.E.

In piena campagna vitivinicola e con quella olivicola alle porte, si terrà un incontro dedicato ad una risorsa del territorio "L'eccellenza del vino pugliese" che avrà luogo presso presso l'Auditorium dell'Oasi "Arcivescovo Francesco Minerva", in via Muzio Scevola nr.20, promosso dall'Università della Terza Età Sezione "Prof. Ovidio Gallo" di Canosa di Puglia(BT).L'appuntamento è fissato alle ore 18,30, di lunedì 28 ottobre, con la partecipazione dell'enologo Carlo Caracciolo(29 anni), laureatosi a Pisa nel 2013 in Viticoltura ed Enologia che ha già maturato esperienze lavorative nel settore. L'enologo, che in passato era semplicemente il tecnico di cantina mentre oggi riveste posizioni direttive tanto da diventare il vero e proprio perno dell'azienda vitivinicola. Una volta ottenuta la corretta maturazione delle uve, entra in gioco la figura dell'enologo che interpreta e trasforma il lavoro fatto in vigna, estraendo gli elementi qualitativi dell'uva e producendo così un vino armonico, bilanciato ed equilibrato. L'armonia e l'equilibrio sono tutto in un vino, poiché permettono al consumatore di apprezzare nel bicchiere tutti gli aspetti piacevoli che quel vitigno è in grado di dare: è la chiave di un ottimo successo sui mercati.Il vino, nasce per essere consumato e il consumatore deve poter trarne il maggiore piacere possibile. Tra i compiti dell'enologo quello di ottenere dai vini la massima espressione del territorio e al contempo comprendere, interpretare e seguire le richieste del mercato. Nel 2017-18, il dottor Carlo Caracciolo ha rivestito la carica di presidente del Rotaract Club di Canosa e attualmente è socio con carica pastpresident. Nel rinnovare l'invito a partecipare al prossimo happening culturale, il presidente dell'U.T.E., dottor Sabino Trotta ha fatto presente che è in atto il concorso "Premio Ovidio Gallo" per una Tesi di laurea, teso a valorizzare l'immagine storica e culturale di Canosa attraverso una scrupolosa ricerca di documentazione sviluppata da studi su Archivi di Stato e reperti archeologici del territorio.
  • Università della Terza Età Canosa
Altri contenuti a tema
Celebrazioni per il ventennale della Legge regionale sulle Università popolari e della terza età. Celebrazioni per il ventennale della Legge regionale sulle Università popolari e della terza età. A Bari la conferenza stampa
La figura di Dante nel settimo centenario dalla sua morte La figura di Dante nel settimo centenario dalla sua morte La professoressa Anna Antifora Lomuscio interverrà all’U.T.E.
Donna in Afghanistan: diritti e soprusi Donna in Afghanistan: diritti e soprusi Il tema che Porzia Quagliarella affronterà all'UTE
Strategie e progetti per il Modello Canosa Strategie e progetti per il Modello Canosa L'architetto Sabina Lenoci all'Università della terza Età
Solidi nella solidarietà e accoglienti nelle avversità Solidi nella solidarietà e accoglienti nelle avversità Don Salvatore Sciannamea relatore all'U.T.E.
Alfabeto della speranza. Dalla cultura della sicurezza alla relazione solidale Alfabeto della speranza. Dalla cultura della sicurezza alla relazione solidale Don Salvatore Sciannamea all'Università della Terza Età
Canosa: Verso i 30 anni dell'Università della Terza Età Canosa: Verso i 30 anni dell'Università della Terza Età Inaugurato l'anno accademico 2021-22 e la nuova sede
Saremo sempre una famiglia che non lascerà mai solo nessuno Saremo sempre una famiglia che non lascerà mai solo nessuno Inaugurato l'anno accademico dell'Università della Terza Età "Ovidio Gallo" di Canosa
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.