Associazione
Associazione "Arteinessere-Essereinarte" Ipogei Lagrasta Canosa
Eventi e cultura

Canosa: L'Arte a cielo aperto

L'Associazione "Arteinessere-Essereinarte"alla "La Notte degli Ipogei 2020"

Dalle scalinate del borgo antico del Castello alla gradinata in tufo presente nel Parco degli Ipogei Lagrasta di Canosa di Puglia per la seconda uscita in pubblico dell'Associazione "Arteinessere-Essereinarte". Dal contest arti visive "In Cammino con Maria" svoltosi in occasione dei festeggiamenti per la Madonna del Carmine alla "La Notte degli Ipogei 2020" dell'ultimo week end di luglio, nell'ambito degli eventi curati e promossi dalla Fondazione Archeologica Canosina, presieduta dal dottor Sergio Fontana intervenuto per i saluti nel corso delle rappresentazioni. Il laboratorio artistico "a cielo aperto", il valore aggiunto alle visite archeologiche teatralizzate con l'attore Gianluigi Belsito, ha ospitato una delegazione dell'Associazione "Arteinessere-Essereinarte", presieduta da Romina Mazzotta che ha presentato le artiste e le opere esposte per l'occasione: Graziana Di Nunno con la "Cattedrale di San Sabino" ; Silvia Issler con "Canosa e le sue bellezze"; Isabella Porro con la "Porta vecchia in via Boccaccio sul Castello"; Francesca Paulucci con la "Stazione di Canosa"; Savina Santangelo con "San Leucio e la Dea Minerva ";Nicole D'Ambra con "Arco Traiano";Tonia Reibaldi con "La Colonna dell'Immacolata"; Teresa Santarsiere "Salita Calvario" e Lucrezia Mangino con "Il Mausoleo Boemondo". Dalla matita all'olio su tela, al vetro al bassorilievo in tufino, le tecniche utilizzate dalle artiste per la rassegna a tema "Canosa e le bellezze monumentali ed archeologiche" come ha spiegato il presidente Romina Mazzotta nell'ottica di promuovere e valorizzare il territorio e di condividere esperienze e percorsi di approccio all'arte.

Le opere "Il ponte romano sull'Ofanto" ed il "Mausoleo di Boemondo" di Romina Mazzotta esposte per "La Notte degli Ipogei 2020" sono state pubblicate da "L' Elite 2011- Arte Selezione Internazionale" con la recensione del Critico d'arte Vito Cracas : "Romina Mazzotta raffigura nei suoi dipinti i variegati aspetti di una realtà paesaggistica ricca di bellezze naturali, storiche monumentali che suscitano intense vibrazioni emozionali nel suo io creativo. La sua espressione pittorica è caratterizzata da una solida impostazione, da espressivi colori e vivaci ritmi, armonizzati in una pregevole composizione, ben curata sotto il profilo grafico e prospettico, ravvivata da intonati accordi di timbri, luci ed ombre.Pittura densa di umorali sensazioni quella di Romina Mazzotta che ci restituisce il fascino di raccolte atmosfere di auliche presenze d'epoca del vasto respiro della natura, il tutto sublimato nella fusione con le risonanze dell'interiorità per una lirica evocazione di realtà coinvolgenti e suggestive". A breve il presidente dell'Associazione "Arteinessere-Essereinarte" comunicherà la data della prossima esposizione dedicata all'arte per questa estate segnata dalle disposizioni anti covid-19 che limitano gli eventi con presenza di pubblico
Regista Gianluigi Belsito e dott. Sergio FontanaCanosa:  "Mausoleo Boemondo"  di Romina MazzottaCanosa di Puglia   “La Notte degli Ipogei 2020”Canosa: "Ponte romano sul fiume Ofanto" di  Graziana Di NunnoCanosa:  "San Leucio"  di Tonia ReibaldiCanosa: "La stazione" di Francesca PaulucciCanosa: "San Leucio e Dea Minerva" di  Sabina SantageloAssociazione "Arteinessere-Essereinarte" Canosa Ipogei Lagrasta
  • Fondazione Archeologica Canosina
  • La notte degli Ipogei
  • Associazione Arteinessere-Essereinarte
Altri contenuti a tema
L’olio della solidarietà L’olio della solidarietà Donato dalla Fondazione Archeologica Canosina a Casa Francesco
La solidarietà della Fondazione Archeologica Canosina La solidarietà della Fondazione Archeologica Canosina Donerà 200 litri di olio a Casa Francesco
L’ Ipogeo dell’Oplita:il guerriero greco a Kanysion L’ Ipogeo dell’Oplita:il guerriero greco a Kanysion Una tomba risalente al IV sec.a.C.
L'archeologia s'illumina di rosso L'archeologia s'illumina di rosso FAC, Pro Loco e Liceo Fermi insieme per denunciare la violenza sulle donne
Focus sull’Ipogeo Monterisi-Rossignoli Focus sull’Ipogeo Monterisi-Rossignoli La storia scolpita nel tufo
Alla scoperta degli Ipogei:“Nel ventre della Puglia” Alla scoperta degli Ipogei:“Nel ventre della Puglia” Canosa in TV a TGR Mediterraneo
Focus sull’archeologia canosina Focus sull’archeologia canosina La troupe TGR RAI Mediterraneo ha effettuato riprese
Sarà fruibile il sito archeologico di via della Resistenza Sarà fruibile il sito archeologico di via della Resistenza Gestito e valorizzato dalla Fondazione Archeologica Canosina
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.