Lorenzo Scaraggi
Lorenzo Scaraggi
Eventi e cultura

L’agricoltura come via per la redenzione

Presentato il documentario "Madre nostra" di Lorenzo Scaraggi

La presenza degli studenti del Liceo "E.Fermi di Canosa" è stato il valore aggiunto alla proiezione del documentario "Madre nostra" con la partecipazione dell'autore Lorenzo Scaraggi nel corso dell'evento "Porte Aperte alla Pro Loco" di giovedì scorso. Per i saluti e gli onori di casa ha preso la parola il presidente della Pro Loco Elia Marro che ha ringraziato gli intervenuti ed il giornalista-viaggiatore Lorenzo Scaraggi (43 anni) di Bitonto, che a bordo del suo camper Vostok100k ha girato il reportage-documentario fra orti sociali, terre confiscate alla mafia e comunità di recupero. Sono state quattro le tappe sotto la lente di ingrandimento del documentario "Madre nostra": "Il Trullo sociale" a San Michele Salentino (Brindisi), "Semi di vita" a Bari, "Pietra di scarto" a Cerignola (Foggia) e "Spazio Esse" a Loseto (Bari). Tutte accomunate da un filo conduttore: l'agricoltura come via per la redenzione in una terra - quella pugliese - troppo spesso al centro dell'attenzione per piaghe come la xylella, il caporalato e le agro-mafie. "Madre nostra -ha dichiarato Lorenzo Scaraggi - è stato un viaggio in una realtà apparentemente lontana eppure fortemente tangente alla vita di tutti i giorni. Scoprire quanto l'agricoltura possa redimere persone e luoghi, come le terre confiscate alla mafia, è stata una continua scoperta nascosta dietro l'angolo eppure una ricerca dell'essenza ancestrale della terra dello scorrere delle stagioni". Il documentario "Madre nostra" ha donato allo spettatore un messaggio pregno "di positività e speranza sull'instancabile opera dei volontari che lavorano nelle terre confiscate alla mafia" grazie a quanto realizzato da Lorenzo Scaraggi che attraverso il suo viaggio, con dovizia di particolari e testimonianze, ha fatto conoscere storie e persone, ai più sconosciute, impegnate in agricoltura come loro occupazione principale, opportunità di riscatto e rinascita sociale.
Foto a cura di Savino Mazzarella
Documentario "Madre nostra" di Lorenzo ScaraggiDocumentario "Madre nostra" di Lorenzo ScaraggiCanosa: Lorenzo Scaraggi ospite della Pro locoCanosa: Lorenzo Scaraggi ospite della Pro loco
  • Pro Loco
Altri contenuti a tema
Applausi virtuali per  "Musica e Suoni in terrazza" Applausi virtuali per "Musica e Suoni in terrazza" Le dichiarazioni di Elia Marro e Attanasio Mazzone
Musica e Suoni in terrazza Musica e Suoni in terrazza Pro Loco Canosa e MusiKeria insieme per la diretta streaming
Palazzo Iliceto s’illumina di Tricolore Palazzo Iliceto s’illumina di Tricolore Pro Loco e Playled sposano l’iniziativa nazionale
La luce di Cristo illumina la vita di ogni uomo La luce di Cristo illumina la vita di ogni uomo La Pasqua del Signore
Le Croci della Passione Vivente Le Croci della Passione Vivente Elevate su Canosa in solitudine
 L’AQP  la più grande opera di ingegneria idraulica  L’AQP la più grande opera di ingegneria idraulica Excursus storico-tecnico-politico-culturale a "Porte Aperte alla Pro Loco"
Imbriani ed i 100 anni dell'Acquedotto Pugliese Imbriani ed i 100 anni dell'Acquedotto Pugliese Il tema dell'incontro con Nunzio Valentino, Emilio Lagrotta e Andrea Pugliese alla Pro Loco.
L’acqua di Imbriani “Volésse benedìtte" L’acqua di Imbriani “Volésse benedìtte" Una poesia a tema per la Giornata Nazionale del Dialetto
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.