Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco
Cronaca

Incendio nel borgo antico del Castello

Tanto lavoro per i Vigili del Fuoco, non si registrano feriti

Tanto lavoro per i Vigili del Fuoco ed i soccorritori intervenuti per domare un pericoloso incendio scoppiato quest'oggi in tarda mattinata a Canosa di Puglia, in via Stalingrado. Le fiamme si sono propagate nella parte superiore di un edificio nel Borgo antico del Castello. Si temeva il peggio per l'utilizzo delle bombole di gas da parte dei residenti ma al termine dello spegnimento dell'incendio non sono stati registrati feriti ed intossicati. In loco, sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale ed i volontari della Misericordia per mettere in sicurezza l'intera zona difficile da raggiungere con gli automezzi. Sono inoltre giunti i tecnici del Comune di Canosa, i tecnici energia elettrica e gas per le verifiche dei luoghi interessati dall'incendio. Sono in corso gli accertamenti per le cause dell'incendio.
  • Vigili del fuoco
Altri contenuti a tema
Canosa: si incendia un autovettura Canosa: si incendia un autovettura Transito bloccato in Via Corsica
Incendio sulle rive dell'Ofanto Incendio sulle rive dell'Ofanto Le fiamme hanno bruciato alberi e canneti
Crolla un edificio pericolante in via De Gasperi Crolla un edificio pericolante in via De Gasperi Transennata l'intera area
Sciopero generale dei Vigili del Fuoco Sciopero generale dei Vigili del Fuoco A Bari,Emiliano al presidio in Piazza Prefettura
Misure concrete per valorizzare la specificità dei Vigili del fuoco Misure concrete per valorizzare la specificità dei Vigili del fuoco Iniziative di protesta davanti a tutte le Prefetture d’Italia
Onore al sacrificio dei Vigili del Fuoco Onore al sacrificio dei Vigili del Fuoco La vicinanza dei Volontari delle Misericordie di Puglia
Sauver ou périr   Sauver ou périr   Onore ai Vigili del Fuoco-Sapeurs-Pompiers de Paris
Ancora auto in fiamme Ancora auto in fiamme Due nella notte a Canosa Alta
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.